19°

30°

solidarietà

A turno in prima linea: i vigili del fuoco parmigiani nel Modenese

Le Pubbliche assistenze inviano volontari da Emilia e Lombardia: partenze anche da Borgotaro

Vigili del fuoco in partenza per Modena

Vigili del fuoco in partenza per Modena

Ricevi gratis le news
0
Alle 9.30 la nuova squadra di dieci vigili del fuoco (quelli che vedete in foto) è partita dalla caserma di via Chiavari in direzione di Modena. Vanno a dare il cambio ai colleghi parmigiani che all'indomani dell'alluvione sono partiti per Bomporto e Bastiglia per aiutare le persone colpite dall'esondazione del Secchia. Si fanno turni massacranti di ventiquattro ore,con l'obiettivo di imbrigliare le acque ed evitare che il bilancio dei danni, e degli sfollati, si aggravii. Una trasferta di lavoro, certo, ma condita dalla solita dose di solidarietà dimostrata dagli uomini di via Chiavari. 
ASSISTENZE PUBBLICHE, VOLONTARI ANCHE DA BORGOTARO. Dopo gli oltre 160 volontari delle pubbliche assistenze modenesi che operano da domenica sui territori colpiti dall’esondazione del Secchia, su richiesta del Dipartimento di Protezione civile questa mattina si sono attivate due colonne da altre pubbliche assistenze dell’Emilia e della Lombardia con idrovore e strumentazioni per interventi idrogeologici. Dall’Emilia sono arrivate cinque unità con fuoristrada e pompa idrovora partiti dalla pubblica assistenza di Pianoro (Bologna) e una squadra di volontari (4 unità con fuoristrada) partiti dalla pubblica assistenza di Borgotaro. In preallerta, in contatto costante con il Dipartimento di Protezione Civile, la sala operativa nazionale Anpas. 

Spiega Carmine Lizza, geologo e responsabile protezione civile Anpas: "Oggi, purtroppo, il già fragile deflusso delle acque superficiali risulta molto lento, oltre che per la scarsa capacità di assorbimento dei terreni, anche a causa della sequenza sismica del 2012 che ha interessato proprio questi territori. Infatti le aree poste immediatamente a Nord dell’area inondata hanno subito un sollevamento di circa 15-20 cm durante la sequenza sismica in conseguenza della crescita dell’anticlinale di Mirandola, costituendo di fatto una barriera per il fragile sistema drenante presente. In altre parole il terremoto, oltre agli effetti disastrosi sulle costruzioni, ha anche rotto l’equilibrio idrodinamico dell’area: per poter drenare i milioni di metri cubi di acqua riversatasi sulla pianura sarà necessario programmare un intervento organico che tenga conto di questa nuova situazione morfologica. Il naturale flusso delle acque superficiali sarà sicuramente favorito nei prossimi giorni dall’abbassamento del livello idrometrico dei fiumi Panaro e Secchia, che attualmente scorrono ad una quota superiore al piano campagna".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Corona: in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

MILANO

Corona: (in tribunale con il figlio) in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Verdi Off - La danza verticale “Full Wall” e l'installazione “Macbeth”

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Lealtrenotizie

Parma attiva il piano regionale. Stop alle auto più inquinanti

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

12 TG PARMA

"Svuotato il conto dalla sera alla mattina": la testimonianza del pensionato truffato Video

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery

Dopo il blitz

Residenti e commercianti: «Via Bixio non è una strada di spacciatori. C'è gente tranquilla e belle botteghe»

7commenti

sicurezza

Pd: "Fondi per le periferie, scippo del governo". M5S: "Progetti esecutivi garantiti"

SICUREZZA

Nuove videocamere e altri 7 vigili urbani

2commenti

12 TG PARMA

Incendio a Fontanellato: non si esclude l'origine dolosa del rogo Video

Vigatto

Emergenza viabilità, tangenziale «rimandata»

3commenti

gazzareporter

Viale Vittoria, nuovi cartelli anti-spaccio Foto

1commento

messa

La Guardia di finanza di Parma celebra san Matteo, il patrono

Intervista

Pertusi: «Nel mio sangue scorre Verdi»

COLLECCHIO

Sagra della Croce, pochi bagni chimici

Pieveottoville

E' morta Renata Barbieri, «colonna» del volontariato

Libro

Un saggio su Bartali, eroe mito del Novecento

san leonardo

Furgone in fiamme all'incrocio tra via Venezia e via Trento. Video: lo spaventoso incendio - 2

2commenti

PARMA

Sicurezza: 60 nuove telecamere e più agenti di polizia municipale Video

Ecco i progetti annunciati dal Comune

6commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lega, 5 Stelle e progetti di alleanze europee

di Luca Tentoni

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

milano

Ultimo saluto a Inge, rivoluzionaria fino alla fine Fotogallery

PIACENZA

Si ribalta il trattore, grave un agricoltore di Alseno

SPORT

Moto

Ora è ufficiale: la Fim ritira a Fenati la licenza per il 2018

Tour Championship

Molinari, primo giro in sordina. "Ora tocca migliorare" Video

SOCIETA'

70 anni

Maxiraduno: Salso diventa la capitale mondiale dell'Ape Piaggio

milano

Risse e furti, la Questura chiude per 10 giorni i "Magazzini generali"

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"