14°

27°

Parma

Tubercolosi a Ingegneria: controlli per 200 persone

Tubercolosi a Ingegneria: controlli per 200 persone
Ricevi gratis le news
0

Scattano i controlli preventivi alla facoltà di Ingegneria dopo che nei giorni scorsi si è registrato un caso di tubercolosi polmonare in uno studente di origini africane. A essere state invitate a presentarsi ai controlli sono in tutto circa duecento persone, per lo più studenti, ma anche docenti e personale della facoltà: tutti coloro, insomma, che potrebbero essere venuti a contatto con il giovane (un ventenne) nel quale è stata accertata la malattia. In particolare, gli studenti invitati a sottoporsi al test sono quelli del primo anno dei corsi di laurea in ingegneria civile e ingegneria per l'ambiente e il territorio. Un caso del tutto analogo si era avuto in marzo, quando 75 studenti ospiti del collegio «Giovanni XXIII» furono invitati a sottoporsi ai test dopo che un ragazzo africano era risultato affetto da tbc.
«Prima viene fatto il test tubercolinico cutaneo, come quelli che si facevano ai bambini nelle scuole fino a poco tempo fa», spiega Bianca Borrini, medico del dipartimento di Sanità pubblica dell'Ausl. Se risulta esserci l'infezione tubercolare latente, continua, «si viene sottoposti ad altri controlli per escludere che ci sia la malattia attiva. Se la persona è vaccinata spesso non si deve fare nulla, se invece non è vaccinata e si ritiene che per le sue condizioni individuali sia consigliabile intervenire, gli si propone la terapia antibiotica, in modo da impedire di sviluppare la malattia in futuro».
Fra i vari tipi di tubercolosi, quella polmonare è la più contagiosa, anche se esistono vari livelli di contagiosità. La tubercolosi riscontrata nello studente africano, secondo quando spiega la Borrini, «è di media contagiosità, quindi non particolarmente elevata». Tuttavia, a scopo precauzionale, l'Azienda Usl ha predisposto un piano di controlli preventivi, in collaborazione con l'Università. «Nel momento in cui mi è stato segnalato il caso e che si intendeva mettere in atto un protocollo di controllo - spiega il preside Antonio Montepara - abbiamo dato immediatamente la nostra disponibilità a collaborare, mettendo a disposizione la facoltà. Fortunatamente tutto lascia pensare che sia una cosa non preoccupante».
Tutte le persone interessate sono già state contattate e invitate a presentarsi, in due giorni distinti, alla sala riunioni della presidenza di Ingegneria (sede didattica): un primo gruppo già domani mattina, un secondo gruppo lunedì 4 maggio. Non c'è alcun obbligo di presentarsi ai controlli, anche se a tutti è stato raccomandato di sottoporsi ai prescritti test a scopo precauzionale, per escludere ogni eventuale rischio e, se risulteranno casi di infezione latente, provvedere per tempo con le cure opportune.
Al momento lo studente africano nel quale è stata riscontrata la malattia non è in condizioni preoccupanti e, dopo un primo ricovero all'ospedale, sarebbe già stato dimesso. I casi di persone ricoverate per tubercolosi a Parma sono stati 47 nel 2008 e una quindicina in questa prima parte del 2009.f.ban.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Avicii - Best moments live

MUSICA

Avicii, best moments live: i concerti più belli del dj svedese Video

Arriva "Homeland 7" ma l'ottava serie sarà l'ultima

serie tv

Arriva "Homeland 7" ma l'ottava serie sarà l'ultima

Star Smallville incriminata per traffico sessuale

televisione

Star di "Smallville" incriminata per traffico sessuale

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

LA MOSTRA

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

Lealtrenotizie

Parma, tanto cuore per tornare al secondo posto. E lunedì tocca al Frosinone Risultati e classifica

2-1 al Carpi

Parma, tanto cuore per tornare al secondo posto. E lunedì tocca al Frosinone Risultati e classifica

"Vittoria incerottata e sofferta: 3 punti findamentali", Videocommento di Grossi - Barillà: "Vitoria dedicata a Lucarelli e Munari" Video

5commenti

serie b

D'Aversa: "Restiamo con i piedi per terra" Video

scomparso

San Secondo, da 24 ore non si hanno notizie di Claudio. Chi l'ha visto?

polizia

Il market dello spaccio? Installato nel greto della Parma. Cinque in manette Video

In tutto 13 arresti e oltre 65 chili di droga sequestrati

9commenti

Ospreys 37-14

Le Zebre chiudono (in casa) con una vittoria

incidente

Mezzano superiore, finisce con l'auto nel fossato: ferito un 65enne

felino

Parcheggiava con un permesso disabili falso intestato a un morto

4commenti

gazzareporter

Bici "parcheggiata" in via Marchesi

arte

Lorenzo Dondi protagonista al Fuorisalone di Milano Foto

dopo il maltempo

Sicurezza del territorio: 62 interventi finanziati dalla Regione, da Colorno all'Appennino

carabinieri

Sborsa 30mila euro per una Porsche usata ma è una truffa: tre denunciati

1commento

VIA SIDOLI

Scende dall'autobus: 83enne assalita e rapinata

6commenti

FURTI

Notte di raid nelle assicurazioni: cosa cercavano i ladri?

5commenti

Addio

Giancarlo Bonassi, l'antesignano delle guide turistiche

L'agenda

"Nel segno del giglio" e non solo: un sabato tra dischi in vinile, libri e musica

Tribunale

Picchia e perseguita la fidanzata: condannato a due anni

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Intese difficili. La prossima settimana è decisiva

di Domenico Cacopardo

IL VINO

«5 Stelle Sfursat di Nino Negri» rigore ed equilibrio unici

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

India

Scatta la pena di morte per chi stupra le bambine

La Spezia

Rifacimento di piazza Verdi: due arresti per tangenti

SPORT

MotoGp

Marquez penalizzato: da primo a quarto in griglia

GAZZAFUN

Parma-Carpi 2-1: fate le vostre pagelle

SOCIETA'

GAZZAFUN

“La morta in Tär" e le belle storie in dialetto: rispondi al nostro quiz

Gran Bretagna

Star e colpi di cannone per il compleanno di Elisabetta

MOTORI

NOVITA'

Audi A7 Sportback: linea da coupé, qualità da ammiraglia

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover