20°

32°

tributi

Mini Imu, 118.929 devono pagare

Nella nostra provincia deve pagarla il 73% di chi ha la prima casa, a Reggio ben il 98%

Mini Imu, 118.929  devono pagare
Ricevi gratis le news
6

 

Domani scade il termine per il pagamento della mini Imu, che riguarda il 40% della maggiorazione per la prima casa effettuata da una parte dei comuni rispetto all'aliquota base del 6 per mille sul valore catastale.
E la provincia di Parma, in base a uno studio effettuato dalla Cgia di Mestre e pubblicato sul sito dell'associazione, è nella parte alta della classifica per quel che riguarda la percentuale di cittadini coinvolti nel pagamento della nuova tassa. Nel Parmense, infatti, sono 28 su 47 i comuni che hanno applicato una maggiorazione (ma solo 5, fra cui Parma città, l'aliquota massima), pari al 60% del totale. Ma la percentuale è più alta sul numero dei residenti, dove si arriva al 73%, proprio perché fra i comuni colpiti dalla «mini-Imu» c'è anche il capoluogo, che raggruppa quasi la metà della popolazione provinciale.
Parma 13ma, Reggio in testa
A Parma sarà così ben il 73% dei contribuenti (fra i quali ovviamente non sono compresi i minorenni e chi non è titolare di un immobile) per un totale di 118.929, a dover versare una nuova somma al fisco entro domani. Una quota che colloca la nostra provincia al tredicesimo posto sulle 101 province dell'intero territorio nazionale. Peggior sorte è però sicuramente toccata ai «cugini» reggiani, dove addirittura il 98% dei contribuenti dovrà pagare la «mini Imu» (in totale ben 185.095 persone), visto che la quasi totalità dei comuni d'Oltr'Enza, 42 per il 93% complessivo, ha optato per la maggiorazione dell'aliquota-base. Parma è quinta in regione in questa poco invidiabile classifica, superata anche da Ravenna, seconda dietro Reggio con il 93% di contribuenti «ritassati», da Modena, al quarto posto con l'85%, e da Rimini, decima a livello nazionale con il 74%. Alle spalle di Parma restano invece, sempre considerando l'Emilia-Romagna, Forlì (26ma con il 63% di contribuenti interessati), Piacenza che è 33 ma con il 60% e da ultima Ferrara, che è l'unica provincia emiliana a vedere interessati meno della metà dei suoi contribuenti, con il 41%, anche se il 65% dei comuni ha maggiorato l'aliquota, che però è rimasta inalterata nel capoluogo.
Quattro province senza balzello
A titolo di curiosità, si può dire che sono soltanto quattro le province in cui nessun contribuente dovrà pagare questo ulteriore «balzello». E non è forse un caso che tutte si trovino in altrettante regioni a statuto speciale: si tratta infatti di Aosta, Bolzano, Ogliastra e Trieste. E' invece Enna la provincia dove ci sarà il minor numero di persone costrette a pagare entro domani, soltanto 336, pari all'1% della popolazione. Il maggior numero di «tartassati» in assoluto ci sarà invece in provincia di Roma, dove a pagare dovranno essere ben un milione 322.286 contribuenti, pari all'88%.
Pagamento entro domani
Il pagamento della mini-Imu va effettuato entro domani con il cosiddetto modulo F24 se si vogliono evitare le sanzioni di mora previste dalla legge che comunque, considerate le cifre non elevatissime coinvolte, non sono particolarmente salate. Va poi ricordato che a chi è stato calcolato un conguaglio che sia pari o inferiore ai 12 euro non è tenuto a versare la mini-Imu e dunque non dovrà mettersi in coda agli sportelli che, soprattutto alle Poste, erano anche ieri iper-affollati.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gherlan

    24 Gennaio @ 09.27

    @ corra: beh, tolta forse no, ma comunque ridotta sì; personalmente ho pagato 700 euro nel 2012, mentre per la miniimu ho tirato fuori 120 euro; sono 580 € in meno, buttali via...

    Rispondi

  • corra

    24 Gennaio @ 07.30

    credo fermamente che i nostri governanti ci reputino un popolo di imbecilli e forse hanno ragione, come potete notare da tempo si vantano di averla tolta sentendo la loro propaganda ipocrita nelle varie trasmissioni televisive a cui partecipano e come possiamo constatare il risultato ottenuto è sotto gli occhi di tutti e noi imperterriti continuiamo a tenerci questi cialtroni balordi che ci governano,davvero incomprensibile .

    Rispondi

  • Beppe

    23 Gennaio @ 17.37

    Quando ho avuto tra le mani il modello F24 ,mi sono reso conto che tutte le notizie uscite sull'imu altro non erano che propaganda. Lo stato finge di dare poi, con cavilli legali non publicizzati, si riprende( e figuriamoci se il comune non ne approfitta). il nostro comune, così attento ai bisogni delle famiglie , appena ne ha la possibilità mette con arroganza le mani nelle tasche dei cittadi, nonstante l'amministarzione 5 stelle ( eliminato il quoziente parma, aumentate rette asili, tariffe imu alle stelle). Oltre ad un oneroso eborso imu per una prima casa A3 ho perso una notte di sonno per colpa della sensazione di aver nuovamente subito un torto. Mi pento e mi dolgo con tutto me stesso della scelta fatta durante le elezioni comunali e prende sempre più forza l'idea di abbandonare al suo destino questo "bel paese "

    Rispondi

  • Artico

    23 Gennaio @ 15.57

    Per intanto faccio i miei vivissimi complimenti alla giunta Pizzarotti che ha mantenuto l'aliquota IMU ai massimi livelli e così io sono uno dei tanti che dovrà sborsare 70 Euro. Poi il nostro caro Sindaco ci dirà che era necessario per mantenere i servizi e quant'altro..intanto continuo a vedere strade disastrate con buche che sembrano crateri..già lo scorso anno il gommista mi ha dovuto raddrizzare ben due cerchi della mia auto..ma va bene così...certo..da questo Sindaco che ho votato mi sarei aspettato qualcosa di più..purtroppo più passano i mesi e più mi rendo conto che sono tutti e tanto bravi a fare proclami in campagna elettorale per poi dimostrarsi allo stato dei fatti TUTTI UGUALI!!!

    Rispondi

  • adriana

    23 Gennaio @ 14.06

    ... e della Tares si sa niente?

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Festa a Pontetaro: tutti sulla via Emilia

PGN

Festa a Pontetaro: tutti sulla via Emilia Foto

I commercianti: «Miren venga incontro alla città»

CONCORSO

Accordo su Miss Italia: finale a Milano in diretta su La7

Il battesimo reale del principe Louis: le foto

LONDRA

Il battesimo reale del principe Louis: le foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Vita "green": domani con la Gazzetta lo speciale "Ambiente"

INSERTO

Vita "green": con la Gazzetta lo speciale "Ambiente"

Lealtrenotizie

La insegue e quando lei scende dall'auto la molesta: condannato

TRIBUNALE

La insegue e quando lei scende dall'auto la molesta: condannato

Soragna

Morto il professor Demaldè una vita per i campi e per l'Università

COLORNO TORRILE

Dai sindaci il sì alla fusione: «Una grande opportunità»

Varano

Addio a Villani, una vita per l'agricoltura

Processo sms

La Procura picchia duro

Bedonia

Maturità da applauso allo Zappa Fermi con jeep e degustazioni

parma calcio

Chiuso il processo per il caso sms: le maxi-richieste della Procura, l'"estate di lacrime" di Calaiò Foto

19commenti

il caso

E' morto il 66enne che ha tentato di uccidere la moglie a Martorano

ANTEPRIMA GAZZETTA

Sale e grassi: prosciutto e Parmigiano Reggiano nel mirino di Onu e Oms

PARMA

Scontro auto-scooter a Fontanini: un ferito grave

VIOLENZA

Chiusa in casa per anni, picchiata e allontanata dai figli: fugge e fa bloccare il compagno

1commento

12 tg parma

Pusher arrestato in viale Vittoria: i residenti applaudono i carabinieri Video

5commenti

Paura

Adolescente scompare nel nulla. Ore di angoscia per i genitori

lavori

Nuovo ponte della Navetta: venerdì la posa della prima pietra

3commenti

PARMA

Quella 600 d'epoca che colleziona multe davanti al ristorante Foto

Parla il proprietario Andrea Bindani, appassionato di oggetti del passato

1commento

politica

Pd, Bonaccini alla segreteria nazionale e Pizzarotti candidato alla Regione? Video

8commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le donne e quei maschi da educare

di Georgia Azzali

DIGITALE

Ecco la Summer Promo: 2 mesi di Gazzetta a prezzo di 1

ITALIA/MONDO

Bologna

Confiscati beni per 7 milioni a un evasore "socialmente pericoloso" 

CARABINIERI

Concussione, peculato e mobbing: arrestato il vicecomandante dei vigili dell'Unione Val d'Enza

SPORT

CALCIO

Giornata di nervi tesi anche in ritiro. Amichevole con Naturno e Lana: il Parma vince 6-1 Video

calcio

Processo Figc: il procuratore chiede 15 punti di penalizzazione per il Chievo

SOCIETA'

VINO

Alessandro Borghese condurrà i Lambrusco Awards 2018: gara fra 248 vini "pop"

CALCIO

Reggiana verso il fallimento: il titolo sportivo è nelle mani del sindaco

MOTORI

MOTORI

"Spiaggina 58": rinasce la 500 della Dolce Vita

Motori

Allarme Assogomma: sempre più lisci gli pneumatici degli italiani