12°

26°

Parma

Contro la crisi: ecco i buoni sconto per i servizi di Comune e Tep

Contro la crisi: ecco i buoni sconto per i servizi di Comune e Tep
Ricevi gratis le news
0

Dare a persone in difficoltà a causa della crisi la possibilità di acquistare servizi erogati dal Comune di Parma e da Tep. Attraverso voucher messi a disposizione dall’Amministrazione si agisce su servizi essenziali, quali quelli educativi e sociali, sgravando persone e famiglie in stato di bisogno.
È questo l’impegno dell’Amministrazione, grazie al finanziamento di 500mila euro da parte della Fondazione Cariparma, che va ad aggiungersi ai 470 del Comune. I 970mila euro serviranno per voucher e buoni spesa da spendere in negozi di vicinato. Quest’ultimo intervento, in via di definizione, sarà presentato nei prossimi giorni.
«Presentiamo oggi uno degli ultimi tasselli del piano anticrisi - ha spiegato il sindaco di Parma Pietro Vignali -. Un piano complesso e articolato, che ha visto il Comune dapprima in un ruolo di coordinamento e di garanzia degli interventi promossi e dei soggetti coinvolti e ora di erogatore diretto dei servizi. È un piano che ha toccato tutti gli aspetti della vita delle persone, non con la presunzione di risolvere la crisi, ma, quantomeno, di alleviarla per le famiglie e le piccole e medie imprese. Un piano, poi, che non ha eguali in Italia, per la varietà e la ricchezza della sua articolazione. Anche le cifre messe in campo sono consistenti: l’intervento che presentiamo questa mattina, da solo, prevede un impegno di quasi un milione di euro, metà del quale messo a disposizione dalla Fondazione Cariparma, che ringrazio ancora per il sostegno».

IN GIUGNO I PRIMI 2MILA VOUCHER. Saranno 2mila coloro che saranno beneficiati dai voucher. E 128 di questi sono le famiglie monogenitoriali  che hanno presentato domanda per i contributi senza ottenerli. Gli altri, cassintegrati e disoccupati, saranno individuati attraverso un bando.
Con i voucher si potrà andare presso Parma Gestione Entrate e pagare le tariffe dei servizi comunali, tra cui ristorazione scolastica, servizi educativi, rimborsi trasporto disabili, servizi sociali. Oltre a questo i voucher permetteranno anche di pagare abbonamenti annuali e stagionali al trasporto pubblico.
Il 3 giugno sarà distribuito il primo voucher da 70 euro ai beneficiari che rientrano nella graduatoria degli aggiudicatari stilata dal Comune a seguito del bando. Con successivi bandi, il Comune di Parma distribuirà entro il 31 dicembre altri 6.000 voucher, sempre da 70 euro ciascuno, ad altrettanti beneficiari fino ad un massimo di quattro voucher a nucleo.
Chi ha diritto - Hanno diritto ai voucher italiani e stranieri residenti nel Comune di Parma da almeno un anno, che non siano già beneficiari di contributi economici, da parte dei Servizi Sociali. Per gli stranieri è richiesta la Carta di Soggiorno. Nel dettaglio:
- Persone appartenenti a nuclei familiari con un’unica fonte di reddito oppure con ISEE inferiore a 20.000 euro che, al momento della domanda, risultino in Cassa Integrazione Ordinaria o Straordinaria con riduzione oraria superiore al 30% (esclusa causale maltempo per operai edili); con Contratto di solidarietà con riduzione oraria superiore al 30%; in mobilità da non prima di ottobre 2008.
- Persone appartenenti a nuclei familiari con un’unica fonte di reddito oppure con ISEE inferiore a 20.000 euro che, al momento della domanda, risultino disoccupati (con o senza indennità INPS) da non prima di ottobre 2008 per licenziamento a causa di chiusura di unità produttiva o cessazione/riduzione dell’attività aziendale (la lettera di licenziamento deve riportare la causale di licenziamento – non ammesse dimissioni o licenziamenti per giusta causa o altro giustificato motivo); titolari di un contratto a tempo determinato subordinato o assimilabile superiore ai 6 mesi e cessato dopo il 1° gennaio 2009.
Nei casi di disoccupazione bisogna essere in possesso di Dichiarazione di Immediata Disponibilità (DID) presentata al Centro per l’Impiego ed essere in attesa di nuova occupazione.
- Famiglie mono-genitoriali anche in carico ai Servizi Sociali che abbiano già presentato domanda per il bando per l’erogazione di contributi a nuclei mono-genitoriali con figli minori conviventi 2008 e che non abbiamo beneficiato del contributo. Le famiglie sono 128.
Cosa fare – Le 128 famiglie monogenitoriali, che non hanno beneficiato del contributo del bando comunale, ricevono direttamente una lettera a casa che annuncia il contributo. Gli altri, disoccupati e cassintegrati, saranno invece individuati attraverso un bando che stabilisce una graduatoria su base Isee. Per partecipare serve recarsi al Duc dal 5 al 18 maggio per compilare il modulo di adesione con la documentazione necessaria (lettera di licenziamento, Cig, Did).
Cosa si può pagare – Dal 3 giugno i beneficiari possono recarsi presso Parma gestione entrate, in viale Mentana 39, per pagare servizi educativi, comprese mense, servizi sociali, rimborso trasporto disabili utilizzando il voucher di 70 euro. Il credito eventualmente vale anche in tranche successive.
In alternativa al pagamento di servizi comunali, il beneficiario può richiedere i voucher per abbonamenti annuali o stagionali per studenti. I voucher sono spendibili nei punti vendita Tep di piazzale Barbieri e piazza Ghiaia entro il 2009.
Buoni spesa – Continua l’organizzazione per un altro, conclusivo intervento del pacchetto anticrisi del Comune di Parma, quello dei buoni spesa da utilizzare nei negozi di vicinato. I buoni saranno di 40 euro al mese. Dal punto di vista organizzativo il Comune sta ora lavorando con Ascom e Confesercenti per individuare il gestore del servizio (stampatura, distribuzione e ritiro buoni spesa) e per spiegare l’iniziativa ai commercianti, attraverso una lettera invito.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

2commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Swinging Ballroom Closing Party: ecco chi c'era alla festa

FESTE

Swinging Ballroom Closing Party: ecco chi c'era alla festa Foto

Quanta Parma a Vinitaly (Guarda chi c'era)

manifestazione

Quanta Parma a Vinitaly (Guarda chi c'era)

Nathalie Caldonazzo

Nathalie Caldonazzo

ROMA

Incidente stradale per la Caldonazzo: ferita

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Formazione e specializzazione: le armi vincenti per trovare lavoro

CONSIGLI

Formazione e specializzazione: le armi vincenti per trovare lavoro

Lealtrenotizie

Colpì il giardiniere a badilate: arrestato commerciante di Langhirano

carabinieri

Colpì il giardiniere a badilate: arrestato commerciante di Langhirano

1commento

polizia

Aggressione nella notte in via D'Azeglio

Dieci anni

Beve soda caustica: bambina di Bari salvata al Maggiore

1commento

segnalazione

San Leonardo, bossoli di arma da fuoco sul marciapiede

via zanardelli

Il pensionato e l'officina in nero: sequestro e multa da 10mila euro Video

6commenti

ALLUVIONE

La Procura replica all'attacco di Pizzarotti: «Parole scomposte»

10commenti

CARABINIERI

Prima il furto all'Ikea, poi l'aggressione al cassiere: arrestato 30enne reggiano

E' divenuta esecutiva la condanna per rapina e lesioni nei confronti di un uomo per un episodio del novembre 2014

CALCIO

D'Aversa: "Il sistema di gioco si decide in base ai giocatori disponibili" Video

bardi

Cade nel bosco mentre fa legna: soccorsi difficili per un 67enne ferito

reggio emilia

Cellulare rubato passa di mano, due denunciati a Montechiarugolo, due a Felino

Inchiodati grazie al tracciamento, ma il telefono è sparito

mostra

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

gazzareporter

Rissa fra ragazze: volano bottiglie di birra (e infrangono un portone)

Stazione

Chiude il piano dei senzatetto

1commento

Traversetolo

Ancora liquami nel Termina: è allarme

7commenti

CARABINIERI

Sul ponte di Ragazzola con il rosso: pioggia di multe

1commento

Volanti

Nonnina terribile minaccia la vicina con la scopa: denunciata

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La crisi e l'alibi del voto regionale

di Luca Tentoni

L'ESPERTO

Termovalvole: se non si usa il riscaldamento si paga solo la quota fissa

di Mario Del Chicca*

1commento

ITALIA/MONDO

ancona

Dimentica lo zaino con un chilo di marijuana sul treno: arrestato

1commento

bari

Norman Atlantic, dopo 3 anni chiuse le indagini per 32 persone

SPORT

tg parma

Franco Carraro a Parma: "Il nuovo ct? Io chiamerei Donadoni" Video

Rugby

L'addio di Manici: "Il mio corpo dice basta, ora farò l'allenatore" Video

SOCIETA'

TELEVISIONE

E' morto Marco Garofalo, coreografo di "Amici"

amsterdam

Ecco il primo supermarket senza plastica Video

MOTORI

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover

ANTEPRIMA

Ford, ecco la nuova Focus. Da 20mila euro Fotogallery