13°

23°

Parma

Onore alla Acqui: ricordato il sacrificio di Cefalonia

Onore alla Acqui: ricordato il sacrificio di Cefalonia
Ricevi gratis le news
1

I martiri di Cefalonia e Corfù sono stati commemorati, ieri mattina, con una cerimonia alla quale hanno partecipato gli alunni della scuola secondaria Salvo D’Acquisto e delle scuole primarie Rodari e Martiri di Cefalonia. Nel giardino di quest’ultimo istituto, una lapide è posta in ricordo di coloro che «per primi irrorarono col sangue del loro cuore l’albero della rinascita, perché vi crescesse inestirpabile il fiore della sacra libertà» e, di fronte a questa iscrizione, ai cui piedi è stata deposta una corona di fiori, hanno portato la loro testimonianza i reduci di questa strage, compiuta ai danni dei soldati italiani dall’esercito tedesco nel 1943.

Mario Pasquali - presidente della sezione parmigiana dell’Associazione nazionale reduci e famiglie dei caduti della divisione «Acqui», eroica unità dell'esercito annientata dai tedeschi, e autore del libro «Appunti di vita militare e prigionia di un superstite di Cefalonia» - è uno di loro. «Quest’anno ricorre il 66° anniversario dei tragici fatti di Cefalonia e Corfù e noi, giovani di allora, oggi abbiamo superato gli 85 anni e siamo sempre meno numerosi - ha dichiarato Pasquali -. La divisione «Acqui», che per prima diede inizio alla Resistenza, si è ribellata ai soprusi dei nazisti e la libertà di cui oggi godiamo è anche merito nostro e dei diecimila caduti delle isole Ionie, caduti che non chiedono vendetta, ma che meritano di non essere dimenticati».

L'articolo completo è sulla Gazzetta di Parma in edicola

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Massimo Filippini

    25 Aprile @ 14.27

    La div. Acqui ricevette l'ORDINE DI RESISTERE dal Comando Supremo fuggito a Brindisi dopo l'armistizio senza aver preventivamente dichiarato guerra ai tedeschi che considerarono perciò i nostri militari come 'partigiani' come tali passibili di fucilazione immediata. Furono infatti fucilati gli ufficiali come 'capi' e 'sobillatori' di 'franchi tiratori' mentre i soldati furono risparmiati poichè l'ordine iniziale di fucilare TUTTI dato da Hitler fu modificato e quindi non è vero che ne furono uccisi 5 o 6mila DOPO LA RESA. Pasquali si deve informare invece di continuare a ripetere cose non vere. La dichiarazione di guerra avvenne solo il 13 ottobre. Quanto sopra scrivo in qualità di studioso ultradecennale dei fatti e di orfano del magg. Federico Filippini fucilato anch'egli al quale il Comune di Roma ha intitolato una via. Vi prego di informare Pasquali di quanto sopra. avv. Massimo Filippini - orfano di un Martire di Cefalonia

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

compleanno

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Notiziepiùlette

Giulia: «Volate oltre l'odio»
Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Ponte sul Taro, arrivano i droni

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

CALCIO

Gervinho non ricorda Tino?

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

Mariano

«Via Parasacchi, pericolo erbacce»

COLORNO

Tortél Dóls, il sindaco contrattacca la Confraternita.

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

incidente

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

1commento

anteprima

Una domenica di incidenti sulle strade (e non) del Parmense

Triathlon

Stratosferico Zanardi: record mondiale arrivando quinto (battendo 3mila normodotati)

evento

70 anni di Uisp: lo sport "esplode" in Cittadella Le foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

LA PEPPA

La ricetta - Mini budini salati

ITALIA/MONDO

terrore a chieti

Violenta rapina in villa: tagliato il lobo dell’orecchio alla donna, «Peggio di Arancia Meccanica»

Reggio

Si schianta il deltaplano. Due feriti. Donna ricoverata al Maggiore

SPORT

Pallavolo

Battuta l’Olanda 3-1. La Polonia è l'ultima qualificata della Final-Six

5a giornata

Ancora Ronaldo: Juve a punteggio pieno. Roma ko, Milan pari. E quel Parma lì... Risultati, classifica

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Pratospilla, un altro porcino gigante

TENDENZE

Nuovi alimenti: presto i primi prodotti sul mercato. Ma non vedremo i grilli nel piatto

MOTORI

SERIE SPECIALE

La Mini Countryman imbocca... Baker Street

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno