15°

26°

Parma

Crac Parmalat, l'ex segretario di Tanzi: "Soldi in busta chiusa ai politici"

Crac Parmalat, l'ex segretario di Tanzi: "Soldi in busta chiusa ai politici"
Ricevi gratis le news
3

 «Consegnavo i soldi in busta chiusa, conoscevo il destinatario ma non sapevo se quei soldi provenissero da Calisto Tanzi oppure da Parmalat». Così Pier Giovanni Tanzi, suo ex segretario ma non suo parente, nel corso del processo Parmalat contro gli amministratori e sindaci accusati del crac del 2003.
Pier Giovanni Tanzi ha raccontato di aver consegnato soldi a esponenti politici di ogni partito, 50.000 euro a Romano Prodi, 20.000 euro a Renzo Lusetti «pagati attraverso un suo uomo». Altri soldi sono arrivati a politici parmigiani, tra cui l’ex sindaco Elvio Ubaldi, che ha ricevuto un finanziamento di circa 20 milioni di lire che li iscrisse a bilancio della lista civica Civiltà parmigiana. «Ottantamila euro nel 2003 furono consegnati a Romano Bernardoni, che per il Cavaliere Tanzi svolgeva compiti particolari, ad esempio teneva i contatti con i politici di Roma. In particolare con Gianni Alemanno, che ricordi io», ha detto l’ex segretario di Tanzi.
Al pm che gli chiedeva informazioni sulla società Eliair, creata da Tanzi per gestire i velivoli aziendali, Pier Giovanni Tanzi ha risposto di aver presieduto la società allo scopo di gestire i rapporti tra i piloti e la famiglia del patron di Parmalat. «Anni prima c'era stato un incidente che aveva coinvolto i figli del Cavaliere», ha spiegato Pier Giovanni Tanzi. L’Eliair era la società attraverso la quale Parmalat «offriva» tratte o voli gratuiti a personaggi dello spettacolo o della politica contravvenendo all’uso dei velivoli che avrebbe dovuto essere legato esclusivamente a ragioni aziendali. Tra le personalità che hanno viaggiato a spese del Cavaliere e di Parmalat c'è anche l’attuale sindaco di Roma Gianni Alemanno che, ha spiegato il segretario particolare di Tanzi, nel 2001 «andò a Reggio Emilia per farsi operare alla mano, con un volo pagato da Eliair».

Anche l’ex designatore arbitrale Paolo Casarin ha ricevuto una delle 'buste' che Calisto Tanzi, ex patron Parmalat, affidava per la consegna al suo segretario particolare. «All’epoca Casarin non era più designatore, ma svolgeva attività di consulenza per il Parma calcio», ha detto Pier Giovanni Tanzi in aula, spiegando che parte degli emolumenti pattuiti dalla società con Casarin venivano pagati in nero.
Nell’estate del 2003, a pochi mesi dal default di Parmalat, continuavano i voli a bordo dell’aereo privato che il cavaliere offriva ai suoi ospiti illustri. Tra questi anche Marco Rosi, ex presidente dell’Unione parmense degli industriali e titolare della Parmacotto, e la moglie dell’ex ministro Pietro Lunardi. Anche all’ex consigliere di Lunardi, Giovanni Paolo Bernini, e all’ex assessore allo Sport del Comune di Parma, Arturo Balestrieri, furono offerti soldi a sostegno delle rispettive attività politiche, così come adlessandro Duce. «Dieci milioni di lire a testa», ha spiegato Pier Giovanni Tanzi in aula. Secondo la Procura di Parma, Calisto Tanzi utilizzava i fondi del conto «valori bollati» per finanziare illecitamente partiti e uomini politici.

UBALDI: "ERANO CONTRIBUTI LEGALI A CIVILTA' PARMIGIANA, NON A ME" - Aveva già preso posizione nel 2004, Elvio Ubaldi, dopo che lo stesso Calisto Tanzi aveva inserito il suo nome tra i politici destinatari di finanziamenti. «Si è trattato - disse l'allora sindaco - di un contributo personale di Tanzi: qualche migliaio di euro che Piergiovanni Tanzi consegnò all'amministratore del mio movimento in modo del tutto regolare». E ieri Ubaldi ha spiegato: «Si ribadisce quanto a suo tempo già formalmente chiarito con gli inquirenti (e sostanzialmente riconfermato nell’udienza), e cioè che Calisto Tanzi, tramite il suddetto Piergiovanni Tanzi, diede in alcune occasioni suoi personali contributi ad un rappresentante del movimento di Civiltà Parmigiana, e non a Elvio Ubaldi. Tali contributi, avvenuti nei limiti di legge, furono regolarmente iscritti nel bilancio del Movimento».

CALISTO TANZI TORNA IN AULA A MILANO - PARMALAT: PROCESSO BANCHE; TANZI ATTESO IN AULA PER IL 6/5  – Calisto Tanzi, l’ex patron di Collecchio condannato dai giudici milanesi a 10 anni di carcere per aggiotaggio, verrà sentito il prossimo 6 maggio al processo Parmalat-banche in corso a Milano davanti alla seconda sezione penale del Tribunale.
 Tanzi è stato convocato nei giorni scorsi dalla Procura e verrà interrogato in qualità di testimone assistito nell’ambito del procedimento in cui sono imputati Deutsche Bank, Citigroup, Bank of America e Morgan Stanley Milan Branch, in base alla legge sulla responsabilità amministrativa degli enti, e alcuni loro funzionari ed ex dipendenti accusati di aggiotaggio.
Tanzi ha sempre sostenuto di essere corresponsabile, insieme alle banche, del crac della Parmalat.

 

 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • roberto

    28 Aprile @ 01.17

    Sono un ingenuo: domanda: ma chi ha preso questi soldi hanno commesso un reato??? Oppure chi ha avuto, ha avuto e chi ha dato ha dato ha dato!!!

    Rispondi

  • Roberto

    28 Aprile @ 00.27

    A parma si mangia bene ma a roma si è sempre mangiato \" meglio \".. Insomma.. Un bel magna magna all\'italiana .. W la cucina italiana ;-)

    Rispondi

  • Luca

    27 Aprile @ 17.10

    Nooooo, Prodi?! Non l'avrei mai detto... :-)

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Nadia Toffa per la prima volta senza parrucca

social network

La prima volta di Nadia Toffa senza parrucca: selfie con la mamma

Swinging Ballroom Closing Party: ecco chi c'era alla festa

FESTE

Swinging Ballroom Closing Party: ecco chi c'era alla festa Foto

Quanta Parma a Vinitaly (Guarda chi c'era)

manifestazione

Quanta Parma a Vinitaly (Guarda chi c'era)

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

LA MOSTRA

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

Lealtrenotizie

Il pensionato e l'officina in nero: sequestro e multa da 10mila euro Video

via zanardelli

Il pensionato e l'officina in nero: sequestro e multa da 10mila euro Video

8commenti

FATTO DEL GIORNO

Strattonano un'anziana, la fanno cadere e la rapinano alla fermata del bus

2commenti

PARMA

Un logo per la Barilla, concorso al Toschi: ecco le studentesse premiate Foto

Un concorso per premiare i dipendenti con 25 anni di anzianità in azienda

polizia

Aggressione nella notte in via D'Azeglio

1commento

segnalazione

San Leonardo, bossoli di arma da fuoco sul marciapiede

3commenti

POLIZIA MUNICIPALE

Sequestrate 120 paia di scarpe e giubbotti contraffatti. Video: ecco come scoprire i falsi

Denunciati due senegalesi

1commento

carabinieri

Colpì il giardiniere a badilate: arrestato commerciante di Langhirano

1commento

ALLUVIONE

La Procura replica all'attacco di Pizzarotti: «Parole scomposte»

13commenti

bardi

Cade nel bosco mentre fa legna: soccorsi difficili per un 67enne ferito

CARABINIERI

Prima il furto all'Ikea, poi l'aggressione al cassiere: arrestato 30enne reggiano

E' divenuta esecutiva la condanna per rapina e lesioni nei confronti di un uomo per un episodio del novembre 2014

CALCIO

D'Aversa: "Il sistema di gioco si decide in base ai giocatori disponibili" Video

lutto

Addop a Maria Piovani, la "nonnina" di Marzolara

Vedova di Enrico Alfieri dal 1971, diceva spesso: «Se mi garantissero che quando muoio lo ritrovo di là, non ci penserei due volte»

reggio emilia

Cellulare rubato passa di mano, due denunciati a Montechiarugolo, due a Felino

Inchiodati grazie al tracciamento, ma il telefono è sparito

COLORNO

Dopo l'incidente scappa: «inchiodato» dalle telecamere

gazzareporter

Rissa fra ragazze: volano bottiglie di birra (e infrangono un portone)

Stazione

Chiude il piano dei senzatetto

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La crisi e l'alibi del voto regionale

di Luca Tentoni

NOSTRE INIZIATIVE

"Il terzo giorno": la mostra in 8 pagine speciali

ITALIA/MONDO

Genova

Cinque Terre, misteriosa macchia bianca in mare

TRAFFICO

Camion si ribalta in tangenziale a Milano, tondini sulla carreggiata: 5 feriti, traffico bloccato

SPORT

MOTOGP

Austin: Iannone il più veloce. Quarto Rossi

RUGBY

I giocatori delle Zebre allenano i piccoli giocatori Foto

SOCIETA'

usa

"Carrie" tifa per l'amica "Miranda" governatrice di New York

FOTOGRAFIA

Figure contro, la fotografia della differenza: mostra allo Csac Foto

MOTORI

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover

NOVITA'

Audi A7 Sportback: linea da coupé, qualità da ammiraglia