22°

32°

Parma

Viale Solferino: lavori fino a settembre

Viale Solferino: lavori fino a settembre
Ricevi gratis le news
0

Inizieranno la prossima settimana  i lavori di completa riqualificazione dei 700 metri di viale Solferino. Gli interventi riguarderanno le opere per il teleriscaldamento, le fognature, il rifacimento della sede stradale, la nuova pista ciclabile, nuovi lampioni dell’illuminazione pubblica, la risistemazione del verde e una nuova rotatoria che sostituirà l’incrocio con semaforo esistente tra viale Solferino, viale Duca Alessandro, viale San Martino e viale Bizzozzero.
 
I lavori avranno inizio i primi giorni di maggio e si concluderanno entro la seconda decade di settembre, in concomitanza con il nuovo anno scolastico, essendo la zona interessata da diverse scuole (materna Alice di viale Rustici, scuole di piazzale Volta, Laura San Vitale di via Solferino). Il primo segmento interessato dai lavori riguarda il tratto di viale Solferino compreso tra via Magenta e via Rondizzoni, a seguire il tratto tra via Rondizzoni e viale Duca Alessandro e da ultimo il tratto da viale Magenta a viale Berenini. I lavori lungo viale Solferino comporteranno la chiusura parziale o totale al traffico, a seconda delle varie fasi di avanzamento lavori. Tutte le modifiche al traffico verranno comunicate dagli uffici di Infomobility. 
L’importo complessivo dei lavori è di quasi 2 milioni di euro, dei quali circa 700mila a carico del Comune di Parma e i restanti a carico di Enìa.
 
NUOVA ROTATORIA- Una nuova rotatoria nascerà all’intersezione tra viale Solferino, viale Duca Alessandro, viale San Martino e viale Bizzozzero. Avrà una forma allungata e il nucleo centrale parzialmente elevato. Il costo dell’opera è di circa 100mila euro e verrà realizzata nei mesi di luglio e agosto senza per questo causare l’interruzione del traffico dei veicoli. Nessun albero sarà abbattuto per la realizzazione della rotatoria. 
 
SEDE STRADALE, PISTA CICLABILE, VERDE PUBBLICO E ILLUMINAZIONE- Oltre alla nuova asfaltatura della sede stradale verranno rifatti i marciapiedi, mentre nuovi cordoli in granito sostituiranno quelli esistenti. La nuova ciclabile, su sede propria e rialzata, sarà di 2,5 metri di larghezza e correrà sul lato ovest di viale Solferino, dove si trova quella attuale. Le siepi saranno sostituite. Infine, verranno installati 50 nuovi lampioni, dell'altezza di cinque metri lungo il lato ovest in corrispondenza della ciclabile.
 
TELERISCALDAMENTO E OPERE FOGNARIE - Gli scavi su viale Solferino permetteranno la posa di tubature per il teleriscaldamento da allacciare agli edifici civili e pubblici, e un duplice intervento di risistemazione della rete fognaria. A questi intereventi si accompagnano lavori dei cosiddetti sottoservizi, ovvero allacciamenti a norma di legge per impianti luce acqua e gas. 
 
PASSI CARRABILI- I titolari di posti auto interni, nei periodi di inagibilità dei passi carrabili, potranno ottenere permessi di sosta in ZPRU rivolgendosi allo sportello Infomobility presso il Centro servizi al Cittadino del DUC: numero verde 800 238630.
 
“Interveniamo su viale Solferino – ha dichiarato l’assessore ai lavori pubblici Giorgio Aiello - con la consapevolezza dell’urgenza di realizzare lavori completi di riqualificazione. Si tratta di lavori chiavi in mano e che non comporteranno interventi successivi una volta terminati. Ringrazio Enìa per i tempi e i modi e lo spirito con cui abbiamo impostato i lavori. Sottolineo infine che, grazie al Global service, avremo un significativo risparmio dei costi delle opere in capo al Comune di Parma”.  “Sono particolarmente contenta – ha sottolineato l’assessore all’ambiente Cristina Sassi – non solo perché il verde pubblico ne uscirà migliorato e arricchito, ma anche perché i lavori non intaccheranno il patrimonio arboreo. Secondo motivo di soddisfazione è l’estensione della rete di teleriscaldamento, che significa sicurezza, risparmio e calore pulito che arriva nelle case”.  “Siamo consapevoli del fatto – ha continuato l’assessore alla viabilità Luigi Tanzi - che per consentire i lavori ci saranno inevitabilmente dei disagi per i cittadini, ma questi verranno di gran lunga superati dai benefici che questi lavori porteranno a residenti e cittadini. Ad esempio la nuova pista ciclabile e la nuova rotatoria. Infomobility informerà i cittadini circa permessi di sosta e interruzioni alla viabilità”.  “Grazie ai lavori su viale Solferino – ha dichiarato il direttore di Enìa Parma Mauro Bertoli – oltre al teleriscaldamento verrà rifatta tutta la rete dei sottoservizi, compreso acquedotto, rete fognaria, condotte per la fibra ottica e servizio gas. Ci sarà un po’ di disagio per i cittadini, ma che intendiamo minimizzare nel tempo: ne è prova il fatto che il cantiere lavorerà 10 ore al giorno per 6 giorni alla settimana. Ancora una volta Enìa è vicina al proprio territorio, e ringrazio il Comune di Parma perché mai come in questo caso c’è stata condivisione e concertazione dei lavori da eseguire, in una logica di intervenire completamente sulla via per lavori destinati a durare molti anni”.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asia Argento, mai avuto rapporti sessuali con Bennett

il caso

Asia Argento: "Mai avuto rapporti sessuali con Bennett. E' una persecuzione". Ma il NYT conferma tutto

1commento

Flop al botteghino per Kevin Spacey

Spettacolo

Flop al botteghino per Kevin Spacey

1commento

Scarlett Johansson è l'attrice più  pagata  del 2018 secondo Forbes

CINEMA

Scarlett Johansson è l'attrice più pagata del 2018 secondo Forbes Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Far ricrescere i capelli si può, nuova tecnica tutta italiana

Foto d'archivio

SALUTE

Far ricrescere i capelli si può: nuova tecnica tutta italiana

Lealtrenotizie

Con quello di ieri sono nove i terremoti in un anno fra Parma e Reggio

I precedenti

Con quello di ieri sono nove i terremoti in un anno fra Parma e Reggio

MAXI FRODE

Falsi prosciutti San Daniele: indagati anche i «controllori» parmigiani

Controlli sulla tangenziale sud

In cerca dei pusher vicino al greto della Parma

FRESCO EX CROCIATO

Scavone: «Grazie Parma»

LA PARTITA PIU' ATTESA

Da domani i biglietti per la Juve

Collecchio

L'alpino Carlo Mori è «andato avanti»

Lutto

L'ospedale perde il sorriso di Marilena Minari

Infrastrutture

Ponte sul Po, la chiusura costa 52 milioni a imprese e pendolari

GENOVA

Lacrime e applausi al funerale di Mirko Vicini. E il cugino fa riascoltare la sua voce Foto

carabinieri

Arrestato l'autore della rapina violenta in borgo XX Marzo: tradito da impronta digitale Video

12 tg parma

Via San Leonardo, controlli a tappeto di polizia e municipale Video

Identificate decine di persone

1commento

Via Casa Bianca

In strada sanguinante: «Pestata dal patrigno»

Anteprima Gazzetta

Spaccio in tangenziale? Controlli nella zona del ponte De Gasperi

roccabianca

Incornato da un toro: grave un agricoltore

terremoto

Doppia scossa nel Reggiano, la più forte di 3.7: anche Parma trema. I lettori: "Svegliati da un boato"

6commenti

fidenza

Schianto tra auto e furgone in A1: tre feriti, una 34enne in Rianimazione Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dramma di Genova e la dittatura dell'istante

di Paolo Ferrandi

1commento

EDITORIALE

Basta bufale. Pretendiamo la verità. A tutti i costi

di Filiberto Molossi

3commenti

ITALIA/MONDO

Marina di Carrara

Un portuale muore schiacciato dal carrello elevatore

cosenza

Travolti dalla piena, il soccorritore: "Non scorderò mai la mano della bimba salvata"

SPORT

12 tg parma

Parma al lavoro a Collecchio, c'è anche Gervinho Video

12tgparma

Indice di sportività nelle città italiane: Parma è tredicesima Video

2commenti

SOCIETA'

SOS ANIMALI

Sei micini salvati in un buco cercano casa

BUENOS AIRES

E' morta Maria Mariani, la fondatrice delle Nonne di Plaza de Mayo

ESTATE

PALERMO

Si scatena con la ballerina... ma arriva la moglie Video

ROMA

Selfie al mare di Toninelli, scoppia subito la polemica

2commenti