16°

29°

il caso

Plagi e riti vudù per farle prostituire. Anche a Parma

Arrestati in diverse città i componenti della banda esoterica africana che faceva prostituire connazionali

Schiave e riti vudu', arrestata banda esoterica africana

Schiave e riti vudu', arrestata banda esoterica africana

Ricevi gratis le news
7

ROMA – Donne rese schiave da plagi e rituali esoterici, per poi essere sfruttate e fatte prostituire. Era un misto di religione tribale e organizzazione di stampo mafioso, la banda dei 'Cults boys', di matrice nigeriana che aveva base a Roma. Tra gli affari, il gruppo gestiva narcotraffico e tratta di essere umani: una sorta di confraternita esoterica a sfondo malavitoso, sgominata dai carabinieri del Ros e del comando provinciale di Roma, che hanno eseguito 34 arresti a Roma e in altre città d’Italia. In manette sono finiti soprattutto nigeriani a alcuni complici di un altro gruppo albanese. Le accuse principali sono per i reati di associazione di tipo mafioso e finalizzata al traffico internazionale di stupefacenti.
Nel Togo c'era una sorta di base operativa della banda dove le ragazze, dopo essere state vendute dalle loro stesse famiglie per 12mila euro, venivano 'messe alla prova' con violenze e sevizie: un test per capire la loro capacità di lavorare a ritmi frenetici. Poi attraversavano il Sahara e infine dalle coste africane sbarcavano in Italia a Lampedusa e nel Sud Italia. Da qui le giovani venivano 'smistatè in città come Roma, Torino, Parma, Firenze e Imperia.
Le schiave dovevano saldare un debito di 70mila euro da saldare con i propri aguzzini per ottenere libertà e documenti. Ma prima venivano iniziate a riti esoterici, come mangiare il cuore di un gallo o assistere allo sgozzamento di un animale.
La banda, che gestiva anche un vasto traffico di droga e si inserisce in un’organizzazione criminale ben più ampia radicata in tutto il mondo, agiva con modalità tipicamente mafiose nell’ambito delle persone della propria etnia. Sono stati anche documentati violenti scontri nei quartieri romani di Tor Bella Monaca e Casilino, per il controllo dello sfruttamento della prostituzione, tra il gruppo indagato, denominato "Eye", e gli 'scissionistì degli "Aye".
I componenti della banda avevano ruoli specifici e soprannomi come 'Chairman' (presidente, ndr), 'Old soldier' (vecchio soldato, ndr) e 'Bacì. Ed al centro dei loro interessi non c'era solo lo sfruttamento della prostituzione, ma anche il traffico internazionale di droga, con l’importazione di cocaina, poi distribuita nella Capitale e in altre città italiane, e lo spaccio di marijuana, approvvigionata da un gruppo criminale albanese, anch’esso colpito da provvedimento cautelare.
I militari hanno anche sequestrato e confiscato denaro, auto, beni immobili e attività commerciali per un valore complessivo di due milioni di euro, spesso utilizzati per il riciclaggio di denaro.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • corra

    06 Febbraio @ 15.49

    Maurizio cerca di capire quel che scrivo ,poi se in Italia abbiamo del marcio che ci trasciniamo fin dagli anni 80 non è detto che per questo dobbiamo tollerare tutta la delinquenza che ci arriva in casa da ogni dove e per quanto riguarda le doti della signora Kyenge abbiamo pareri diametralmente opposti ,penso che per risolvere i gravi problemi che abbiamo, di questa signora possiamo farne tranquillamente a meno e questa mia valutazione penso sia condivisa anche da altri.

    Rispondi

  • corra

    06 Febbraio @ 07.11

    sto aspettando un commento o meglio ancora un intervento da parte della nostra"ILLUMINATA"ministra dell'integrazione,sicuramente dirà che è colpa degli italiani.Kyenge dove sei?

    Rispondi

  • Antonio

    06 Febbraio @ 07.10

    Ecco spiegato l'aumento del numero di donne sui barconi quotidianamente intercettati in arrivo dalle coste africane.

    Rispondi

  • Biffo

    06 Febbraio @ 04.45

    Le nostre care, nuove risorse, le nuove fonti di cultura, cui attingere, per arricchire la nostra. Dobbiamo attenderci presto club tribali di iniziazione al cannibalismo rituale? Franco Bifani

    Rispondi

  • xxl

    05 Febbraio @ 23.16

    nilus75

    Ricchezza culturale da condividere! occhio a condannarli altrimenti l'onu ci addita come razzisti e l'europa ci multa!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

compleanno

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

DOMENICA 1

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

incidente

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

1commento

anteprima

Una domenica di incidenti sulle strade (e non) del Parmense

evento

70 anni di Uisp: lo sport "esplode" in Cittadella Le foto

meteo

L'autunno debutta col caldo, ma da martedì temperature in calo

Oltretorrente

Oltretorrente, la notte di "Zorro": compaiono (e poi spariscono) le figurine di pusher e clienti Foto

6commenti

Triathlon

Stratosferico Zanardi: record mondiale arrivando quinto (battendo 3mila normodotati)

Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

5commenti

viabilità

Oggi chiuso il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati

1commento

WEEKEND

Il saluto all'estate? Pic-nic a castello, sport e profumo di porcini: l'agenda

LUTTO

Addio a Elide La Vecchia, poetessa anarchica e gentile

Denuncia

I cacciatori: «Aggrediti dagli animalisti»

12commenti

Via d'Azeglio

Blitz nei kebab, i commercianti: «Avanti così».

6commenti

FIDENZA

Anziano stroncato da un infarto al cimitero

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Locanda Marzolara» generosa tradizione e tanta qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Reggio

Si schianta il deltaplano. Due feriti. Donna ricoverata al Maggiore

TENDENZE

Nuovi alimenti: presto i primi prodotti sul mercato. Ma non vedremo i grilli nel piatto

SPORT

3a giornata

Roma ko a Bologna, crisi nera. E quel Parma lì, chi l'avrebbe detto Risultati, classifica

MotoGp

Ad Aragon vince Marquez davanti a Dovizioso. Rossi solo ottavo

SOCIETA'

verona

Sciame di calabroni durante una gara podistica, in sette all'ospedale

Ivrea

"Vorrei vedere il mare per l'ultima volta": l'ambulanza si ferma vicino alla spiaggia

MOTORI

LA PROVA

Kia Sportage diventa «Mild Hybrid»

SERIE SPECIALE

La Mini Countryman imbocca... Baker Street