20°

32°

Parma

"Hanno cercato di violentarmi al Parco Ducale"

"Hanno cercato di violentarmi al Parco Ducale"
Ricevi gratis le news
4

E' sbucato all'improvviso: for­se un'aggressione improvvisata o forse un agguato premeditato, preparato pedinando una cop­pietta tra i viali del parco Ducale. Lei è rimasta sola, e lui è entrato in scena. Un attimo dopo, su­dicie mani palpeggiavano la ra­gazza, la stringevano, le impe­divano di gridare e la trascina­vano tra i cespugli. L'energume­no intanto ha cercato di spoglia­re la ragazzina. C'è riuscito, in parte, prima che lei figlia di immigrati, appena quindicenne riuscisse a liberarsi e a correre via seminuda e lui fosse costretto a sparire dalla parte opposta.
  Lo stupro al Giardino è stato tentato ieri, verso mezzogiorno. Se è stato tentato davvero, se è davvero avvenuto. Già: c'è un grande «se» in questa storia. Le pattuglie della polizia si sono im­pegnate a battere palmo a palmo il parco Ducale, controllando le strade vicine e le principali vie d'uscita dalla città, mentre la ra­gazza veniva ascoltata più volte negli uffici della Squadra mobi­le. E il suo racconto analizzato
con la massima attenzione dagli inquirenti ha convinto fino a un certo punto.

Altri particolari nell'articolo sulla Gazzetta di Parma oggi in edicola

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Paolo

    29 Aprile @ 18.22

    Cara Katy, concordo con te, anche se solo parzialmente. Quando un fatto così grave viene denunciato, la cosa migliore è FARE INDAGINI possibilmente bene e senza preconcetti in un senso o in un altro. Penso che, così come è sbagliato creare il mostro sulla base di una descrizione ancora da verificare, è altrettanto sbagliato l'atteggiamento tenuto nell'edizione meridiana di un tg locale (NON quello linkato in questa pagina) che in pratica aveva già sentenziato (almeno così mi è parso dal tono del servizio) la mendacità della giovane. Perché è vero che una denuncia falsa di quel tipo sarebbe un fatto molto grave, specie in questo momento "storico", ma ci si dovrebbe ricordare della giovane età della ragazza. Insomma, descriverla come una mitomane (anche se lo fosse) non è molto bello. Salva comunque, ove fosse confermata la falsità, una giusta punizione secondo legge. Sarebbe poi utile che chi "nutre" la stampa (e la Gazzetta sa a chi mi riferisco) evitasse la diffusione di notizie vaghe o comunque non pienamente verificate nei suoi elementi essenziali.

    Rispondi

    • KATYA

      29 Aprile @ 22.51

      ....certamente è meglio evitare la diffusione della notizia fino a che non saranno stati effettuati gli accertamenti necessari... questo a tutela di tutte le parti coinvolte...

      Rispondi

  • KATYA

    29 Aprile @ 16.35

    se una ragazzina denuncia un tentativo di stupro, sarebbe meglio crederle subito incondizionatamente!!!!!!!!!!!!!....naturalmente fino al chiarimento definitivo dell'accaduto....il trattamento che sta subendo con questi "dubbi" mediatici potrebbe dissuadere altre ragazze dal denunciare!!!!!!!!.....

    Rispondi

  • ParmigianoFiero

    29 Aprile @ 08.07

    Per caso, secondo la ragazza, il tipo, indossava una camicia verde e aveva un forte accento lombardo?

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Furto in casa Gassmann: rubati anche i cimeli di papà Vittorio

Alessandro Gassmann in una foto d'archivio

ROMA

Furto in casa Gassmann: rubati anche i premi di papà Vittorio

Scarlett Johansson è l'attrice più  pagata  del 2018 secondo Forbes

CINEMA

Scarlett Johansson è l'attrice più pagata del 2018 secondo Forbes Foto

Un giorno in piscina: «Colline d'acqua», suggestivo scenario Foto

TABIANO

Un giorno in piscina: «Colline d'acqua», suggestivo scenario Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gazzareporter: ecco i tre vincitori. E adesso... "Racconta l'estate"

FOTO

Gazzareporter: "Racconta l'estate" Gallery

Lealtrenotizie

Mirko, morto sotto il ponte per lo zelo per il lavoro

Monchio

Mirko, morto sotto il ponte per lo zelo per il lavoro

PIAZZA GHIAIA

Fotografa un gruppo di immigrati: minacciato e aggredito

VIABILITA'

Via Pontasso, riparte il cantiere del sovrappasso

WEEKEND

Trota e torta fritta, castelli e cavalli: è l'agenda della domenica

Intervista

Maxx Rivara: «Gli Emotu a Deejay on stage»

FIDENZA

Da via Illica al sottopasso di via Mascagni: la mappa dei cantieri

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Collecchio

«Perché via Verdi è così trascurata?»

Corniglio

La chiesa di Graiana riaperta dopo 10 anni

IL PERSONAGGIO

Mazzadi, l'Indiana Jones della Valtaro

genova

Trovato il corpo di Mirko: originario di Monchio era l'ultimo disperso. Muore un ferito: le vittime sono 43

carabinieri

Arriva anche a Parma la droga etnica: due arresti in via Cenni

terremoti

Scossa di 2.4 nella zona di Borgotaro: avvertita da diverse persone

parma

Il minuto di silenzio in piazza Garibaldi per le vittime del crollo del ponte Video

1commento

Lago Santo

Allarme per un bimbo disperso. Ma era al rifugio con i genitori

parma calcio

Parma, mercato ricco ma poche uscite. Voci su Marchisio Video

Ma la società crociata per ora smentisce

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Manovra finanziaria tra equilibrismo e magia

di Marco Magnani

1commento

COMMENTO

La Freccia di Ferragosto e Parma «interconnessa»

di Francesco Bandini

3commenti

ITALIA/MONDO

Svizzera

Rifiutano la stretta di mano. Niente cittadinanza

genova

Crollo del ponte, l'ad di Autostrade Castellucci: "Mi scuso profondamente"

2commenti

SPORT

Serie A

Parte a rilento l'avventura di DAZN

Serie A

La Juve batte il Chievo, Ronaldo, 90 minuti senza gol

SOCIETA'

Pietrasanta

Struttura in legno in riva al Twiga, il capogruppo Pd chiede spiegazioni

1commento

Alopecia

Far ricrescere i capelli si può: nuova tecnica tutta italiana

MOTORI

NOVITA'

La Opel Corsa diventa GSI. E ha 150 Cv

TECNOLOGIA

Ford mette un freno alla guida... contromano. Ecco Wrong Way Alert