16°

29°

Parma

San Leonardo sotto choc: «Una famiglia stupenda»

San Leonardo sotto choc: «Una famiglia stupenda»
Ricevi gratis le news
1

Caterina Zanirato
La loro seconda auto, una Fiat Idea da dove sbuca una targa con scritto «Bebè a bordo», è ancora parcheggiata sotto casa. E sul pavimento del soggiorno sono ancora sparsi i giochi con cui Miriam,  2 anni soltanto, giocava insieme al fratellino di sei mesi.
Fino a ieri. Perché la bellissima quotidianità di una famiglia come tante altre si è spezzata per sempre sabato notte, lungo l’A1, quando l’auto di Ezio Capriglione ha urtato il new jersey, è stata colpita da una Maserati in corsa, finendo ribaltata e schiacciata sull’asfalto: la mamma, Elisa Sette di 32 anni, e la piccola Miriam non ce l’hanno fatta.
La famiglia Capriglione viveva a Parma, in via Oristano, al civico 13. Ezio, il capofamiglia, abitava lì da 8 anni: prima da solo, mentre studiava economia all’Università di Parma, poi, da circa 4 anni, con la sua sposa, Elisa. Entrambi di origini calabresi, della provincia di Catanzaro, lavoravano per la stessa banca: lui è un direttore di filiale della Credem a Parma, in via Emilia Ovest, mentre lei un’impiegata dello stesso istituto di credito. Attualmente era in maternità.
Presto sono arrivati i bambini: due anni fa era nata Elisa e appena sei mesi fa il suo fratellino. «Era una bimba vivacissima - ricordano i vicini di casa -. Ogni tanto la sentivamo urlare e ridere per le scale, era buffa quando parlava. Ezio ci apriva sempre la porta quando ci vedeva uscire. Lei era sempre impegnata tra figli e lavoro. Erano sempre di corsa, ma felici. E' una vera tragedia quella che è successa. Pensare che li abbiamo visti partire: stavano andando a trovare dei parenti. L’ultima immagine è quella di Ezio che carica il bebè nel cestino per trasportarlo in auto».
Sono sconvolti i vicini di casa, una coppia di anziani che conosceva bene il padre di Ezio: «Mi ricordo, fino all’anno scorso, suo padre veniva a trovarci per fare quattro chiacchiere - raccontano -. Era molto orgoglioso di suo figlio. Diceva che era contento di avergli pagato gli studi qui a Parma, perché era riuscito a realizzare i suoi sogni e ad avere una bellissima famiglia».
In lacrime, i genitori di Elisa Sette, Stella e Michele, che si sono precipitati a Parma dalla Calabria insieme alle sue sorelle non appena hanno ricevuto quella maledetta chiamata, alle due di domenica mattina.
«Abbiamo preso il primo aereo e siamo venuti qui - racconta mamma Stella, distrutta dal dolore -. Non riesco a pensare a nulla. So solo che Elisa è stata una figlia che ogni madre si augura di avere».
L’intero quartiere è sotto shock: «In questa zona è difficile avere un buon rapporto con i vicini - commentano alcuni residenti -. Non li conoscevamo bene, ma erano sempre gentili e disponibili, impegnati tra lavoro e famiglia. Ci hanno regalato un sacco di emozioni: il nostro condominio è stato fiero di esporre due bei fiocchi alla porta, prima uno rosa e poi uno azzurro. Consola solo sapere che il padre, insieme al piccolo, stiano bene. E vogliamo stringerci a loro, che ora dovranno affrontare tutto questo dolore». Questa sera alle 20.30 nella cappella dell'Ospedale Maggiore, verrà recitato un rosario in memoria di Elisa Sette e della figlia Miriam.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • angelica

    06 Maggio @ 19.08

    io la conoscevo........la piccola miriam .........l' avevo presa in braccio........a loreto.........con quei capelli ricci e il faccino che esprime gioia e tenerezza

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Trovato a terra sulla pista da motocross: è gravissimo

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

incidente

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

evento

70 anni di Uisp: lo sport "esplode" in Cittadella Le foto

meteo

L'autunno debutta col caldo, ma da martedì temperature in calo

Oltretorrente

Oltretorrente, la notte di "Zorro": compaiono (e poi spariscono) le figurine di pusher e clienti Foto

5commenti

Triathlon

Stratosferico Zanardi: record mondiale arrivando quinto (battendo 3mila normodotati)

Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

5commenti

viabilità

Oggi chiuso il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati

1commento

WEEKEND

Il saluto all'estate? Pic-nic a castello, sport e profumo di porcini: l'agenda

LUTTO

Addio a Elide La Vecchia, poetessa anarchica e gentile

Denuncia

I cacciatori: «Aggrediti dagli animalisti»

10commenti

Via d'Azeglio

Blitz nei kebab, i commercianti: «Avanti così».

3commenti

FIDENZA

Anziano stroncato da un infarto al cimitero

PARMA

Gervinho, che gol!

1commento

verdi off

Bianchi, rossi, verdi: variazioni (e sorrisi) a tema pic-nic al Parco Ducale Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Locanda Marzolara» generosa tradizione e tanta qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

paura

Fuori da Buckingham Palace con un taser, arrestato

Firenze

Un sedicente artista rompe un quadro in testa a Marina Abramovic

SPORT

3a giornata

Roma ko a Bologna, crisi nera. E quel Parma lì, chi l'avrebbe detto Risultati, classifica

MotoGp

Ad Aragon vince Marquez davanti a Dovizioso. Rossi solo ottavo

SOCIETA'

verona

Sciame di calabroni durante una gara podistica, in sette all'ospedale

Ivrea

"Vorrei vedere il mare per l'ultima volta": l'ambulanza si ferma vicino alla spiaggia

MOTORI

LA PROVA

Kia Sportage diventa «Mild Hybrid»

ANTEPRIMA

Honda, il nuovo CR-V. Come va in 5 mosse