12°

25°

Parma

Duc, Brunetta ha inaugurato lo "Sportello intelligente". Ministro contestato da Cgil e Rdb

Duc, Brunetta ha inaugurato lo "Sportello intelligente". Ministro contestato da Cgil e Rdb
Ricevi gratis le news
14

Il ministro Renato Brunetta ha tagliato il nastro del nuovo piano - 1 del Duc alle 16,10. Assieme a lui ci sono il sindaco Pietro Vignali, gli assessori Marini, Bernini e Gianpaolo Lavagetto, candidato del Pdl alle provinciali, il prefetto Paolo Scarpis e il questore.
Il ministro della Pubblica amministrazione ha inaugurato i locali rinnovati, con i servizi ai cittadini. E dopo il taglio del nastro, Brunetta ha subito sperimentato il sistema per misurare il gradimento del pubblico verso i servizi, attraverso gli emoticon.

Lo «Sportello intelligente», che fa parte del progetto Comune amico, nato per semplificare l’approccio dei cittadini agli uffici pubblici.
Il Comune di Parma ha realizzato un centro unificato a cui i cittadini possono rivolgersi per ogni tipo di pratica. Una serie di strumenti tecnologici indirizzano gli utenti verso gli sportelli interessati, che comunque sono totalmente polivalenti. Insieme al restyling del centro, è stato lanciato anche il progetto «Mettiamoci la faccia», quello degli “emoticon”. A fianco di cinque sportelli (che diventeranno 40 nei prossimi mesi) i cittadini sono invitati a scegliere su un touch screen la faccina sorridente oppure imbronciato a seconda che abbia ricevuto o meno un servizio soddisfacente.
Brunetta ha inaugurato il servizio al piano - 1 del Duc. Commentando il progetto di rilevazione del gradimento del servizio, rivolgendosi al sindaco Pietro Vignali che con lui ha inaugurato il centro, il ministro ha aggiunto: «Caro sindaco, quelle faccine giudicano soprattutto te e i servizi che riesci a dare. Giudicano la burocrazia, il sindacato e la politica, più che il singolo dipendente. Non guardate la maggioranza dei giudizi positivi, ma concentratevi sulla minoranza di quelli negativi, per capire come fare a migliorare ulteriormente il servizio che date ai cittadini».

Il ministro ha detto che Parma è ancor meglio di come la conosceva e l'ha indicata come esempio, dal punto di vista della Pubblica amministrazione. «Il mio sogno - ha detto Brunetta - è che tutta Italia sia come Parma, che tutti gli uffici pubblici abbiano luoghi come questo dotati di questa tecnologia e di questa intelligenza. Io sono qui per imparare, perché un’esperienza come questa sta dalla parte dei cittadini».
Brunetta è stato contestato da un centinaio di persone di Fp-Cgil e Rdb. Con striscioni e fischi, il gruppo ha contestato la politica «anti-fannulloni» portata avanti dal ministro. Una contestazione molto vivace, anche se comunque non violenta. Ma in riferimento a questa manifestazione, Brunetta ha sottolineato come la pubblica amministrazione «è al servizio della povera gente». E qui è partita una critica alla Cgil. «Il fatto che un grande sindacato come la Cgil difenda i fannulloni mi fa male al cuore», ha detto il ministro. «Cattiva politica e cattivo sindacato hanno prodotto dei mostri - ha detto ancora Brunetta -. Gli italiani stanno dalla nostra parte e i buoni dipendenti pubblici, che sono la stragrande maggioranza, stanno tutti dalla stessa parte, ovvero dalla parte dei cittadini. La stragrande maggioranza dei dipendenti pubblici - ha aggiunto - sono di qualità e fanno bene il loro lavoro. Grazie alle minori assenze nel settore scolastico sono stati risparmiati 300 milioni di euro».

 Un video delle contestazioni è stato pubblicato su You Tube

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Francesco

    05 Maggio @ 11.38

    GRAZ , le condizioni per la "difesa" si avrebbero se , e quando , il nostro Paese venisse assalito da qualcuno. ma non sono venuti gli Afghani ad assalirci. Certo , l' appartenenza dell' Italia ad Organizzazioni Internazionali, quali la NATO e l' ONU , comportano alcuni obblighi. La nostra Costituzione, però, ripudia la guerra non solo come mezzo di offesa agli altri Popoli , ma anche come mezzo di risoluzione delle controversie internazionali. Naturalmente non bisogna confondere la Difesa Nazionale , che è una cosa , con le eventuali necessità contingenti di difesa di una pattuglia di soldati nel deserto, che è tutt' altra cosa.

    Rispondi

  • Graz

    04 Maggio @ 22.48

    Francesco, è vero che la Costituzione dice "L'Italia ripudia la guerra come strumento di offesa" ma, se osserva, si parla di offesa e non di difesa; la difesa è semplicemente ciò che stanno facendo i nostri militari, così come hanno dovuto fare in Libano, in Kosovo, etc. etc.

    Rispondi

  • Graz

    04 Maggio @ 22.37

    Per Athos: appunto.

    Rispondi

  • Francesco

    04 Maggio @ 19.59

    Credo che oggi, però , piuttosto che celebrare le escursioni parmigiane del Ministro Brunetta , avremmo ben altro di cui parlare ! Ieri soldati italiani in Afghanistan hanno aperto il fuoco contro un auto di civili disarmati ed hanno ucciso una bambina di tredici anni ! Allora, le responsabilità saranno accertate dalle inchieste , ed io non voglio criminalizzare a priori i nostri soldati . Però DUE COSE voglio dire. LA PRIMA COSA : se i nostri militari, di fronte ad un' auto che si avvicina , e non sembra volersi fermare , reagiscono a raffiche di mitragliatrice , significa che ritengono di essere in grave pericolo, e , quindi , si trovano in una zona di guerra . Non ci vengano a propinare le solite storie del "contingente di pace", e della "missione di pace" ! Questa è guerra ! Ma la guerra è espressamente rinnegata dalla nostra Costituzione come strumento di offesa agli altri popoli e di risoluzione delle controversie internazionali. E, poi, la guerra , sempre secondo la Costituzione, dev' essere deliberata dal Parlamento e firmata dal Presidente della Repubblica. Non puo' essere decisa da un Capo di Governo, né, tantomeno da un Ministro ! LA SECONDA COSA : questa , secondo me, è la notizia più grave che abbiamo oggi in Italia , ma i mezzi di Pubblica Informazione pare abbiano una sorta di tacito accordo per sminuirla. Sono rimasto letteralmente allibito , quando stamattina ho visto che il più diffuso quotidiano d' Italia , il "Corriere della Sera" , ha messo in prima pagina, a caratteri cubitali, un titolo sulle liti coniugali di Berlusconi ! Il tragico evento afghano è relegato in un articoletto in basso a destra. La "Gazzetta di Parma" fa un articolo di buona evidenza, ma in quarta pagina. I Telegiornali relegano le notizie nella "cronaca" , dopo averci detto cosa pensa Berlusconi di sua moglie. Dobbiamo aspettare Santoro perché una tragedia così grossa abbia il rilievo che merita ?

    Rispondi

  • Marco

    04 Maggio @ 19.33

    x GRAZ, penso di non aver detto niente di ciò, se legge bene il mio modesto intervento, ho solo e solamente detto che non tutti gli impiegati del pubblico impiego siano degli scansafatiche e scortesi...

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

2commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Corona paparazzato con Belen, Silvia Provvedi lo lascia!

milano

Belen al ristorante con Corona: il gossip impazza

1commento

Nathalie Caldonazzo

Nathalie Caldonazzo

ROMA

Incidente stradale per la Caldonazzo: ferita

E' morto Marco Garofalo, coreografo di tanti show

TELEVISIONE

E' morto Marco Garofalo, coreografo di "Amici"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Formazione e specializzazione: le armi vincenti per trovare lavoro

CONSIGLI

Formazione e specializzazione: le armi vincenti per trovare lavoro

Lealtrenotizie

Colpì il giardiniere a badilate: arrestato commerciante di Langhirano

carabinieri

Colpì il giardiniere a badilate: arrestato commerciante di Langhirano

polizia

Aggressione nella notte in via D'Azeglio

Dieci anni

Beve soda caustica: bambina di Bari salvata al Maggiore

1commento

via zanardelli

Il pensionato e l'officina in nero: sequestro e multa

ALLUVIONE

La Procura replica all'attacco di Pizzarotti: «Parole scomposte»

6commenti

reggio emilia

Cellulare rubato passa di mano, due denunciati a Montechiarugolo, due a Felino

Inchiodati grazie al tracciamento, ma il telefono è sparito

bardi

Cade nel bosco mentre fa legna: soccorsi difficili per un 67enne ferito

mostra

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

Stazione

Chiude il piano dei senzatetto

1commento

Traversetolo

Ancora liquami nel Termina: è allarme

5commenti

CARABINIERI

Sul ponte di Ragazzola con il rosso: pioggia di multe

1commento

Volanti

Nonnina terribile minaccia la vicina con la scopa: denunciata

COLORNO

Dopo l'incidente scappa: «inchiodato» dalle telecamere

cosa cambia

Sabato Parma-Carpi al Tardini: ecco le modifiche alla viabilità

COMPLEANNO

La storia dell'Astra, 70 anni tra calcio e baseball

tragedia sfiorata

Precipita in una scarpata facendo parapendio a Langhirano: ferito un 50enne Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Casellati subito prigioniera dei veti

di Vittorio Testa

L'ESPERTO

Termovalvole: se non si usa il riscaldamento si paga solo la quota fissa

di Mario Del Chicca*

1commento

ITALIA/MONDO

ancona

Dimentica lo zaino con un chilo di marijuana sul treno: arrestato

bari

Norman Atlantic, dopo 3 anni chiuse le indagini per 32 persone

SPORT

Rugby

L'addio di Manici: "Il mio corpo dice basta, ora farò l'allenatore" Video

Calciomercato

Morata, ecco il bomber di ritorno

SOCIETA'

amsterdam

Ecco il primo supermarket senza plastica Video

verde

L’hobby del gardening conquista sempre di più

MOTORI

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover

ANTEPRIMA

Ford, ecco la nuova Focus. Da 20mila euro Fotogallery