15°

25°

parco ducale

Ecco i sub in azione nel laghetto

La pulizia della Fias, che ha risposto all'appello del Comune

Ecco i sub in azione nel laghetto

Laghetto del Parco Ducale: i sommozzatori della Fias nelle operazioni di pulizia

Ricevi gratis le news
8

COMUNICATO

Quatto sommozzatori della FIAS (Federazione Italiana Attività Subacquee) si sono questa mattina immersi nel laghetto del parco Ducale per effettuare i lavori di pulizia del fondale, a titolo gratuito, supportati da Comune di Parma e Iren, che si occuperà di recuperare i materiali riemersi. 

“L’attività di pulizia del laghetto – ha sottolineato il sindaco Federico Pizzarotti – fa parte delle attività di riqualificazione necessarie per il parco Ducale: tanto c’è da fare e questo è un primo passo”.
“L’operazione di oggi – ha spiegato l’assessore all’Ambiente Gabriele Folli – è finalizzata al recupero di materiale “grossolano” eventualmente presente sul fondale. Un intervento significativo per questo parco e per i tanti cittadini che vi trascorrono il loro tempo”.
L’operazione prevede, per diverse ore, l’azione di quattro subacquei attrezzati con apposite mute stagne, autorespiratore e maschere gran facciale, più il servizio logistico a bordo lago e infine il recupero dei materiali riemersi da parte di Iren.
La FIAS, che in passato ha già effettuato operazioni analoghe nello stesso laghetto e in altri, come quello del Cerreto, vanta una lunga esperienza come attività di Protezione Civile e scuola federale per subacquei sportivi (www.fiasparma.it)

Si tratta di un’occasione, per i cittadini di Parma, di scoprire ciò che i distratti o i maleducati hanno gettato nel laghetto  in questi anni.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • AndreaC

    22 Febbraio @ 14.37

    Tanto per fare un po' di polemica vorrei chiedere se tutto questo lavoro, necessario, sarebbe stato fatto se non fosse morta Giulietta ( oca cignoide)....... Penso che non si sarebbe mosso nulla... Direi onore al consigliere Savani e alle persone che si sono mosse per risolvere il problema che hanno dimostrato che con poco si FA e anche velocemente...

    Rispondi

  • presente

    22 Febbraio @ 12.45

    Ottima iniziativa. Ridiamo lustro ad un giardino che, fino a qualche anno fa , era invidiato da tutta Europa......

    Rispondi

  • gigiprimo

    22 Febbraio @ 10.43

    vignolipierluigi@alice.it

    l'ultima volta fu svuotato e creato un muraglione in sassi che riduceva la profondità presso la riva, e l'acqua rimase trasparente per molto. Poi il vento e l'inciviltà, piano piano sono riusciti a sporcarla! tenete conto che l'acqua del laghetto dovrebbe pervenire da uno dei canali 'antichi' che arrivano in città, quale? o quale era, visto che sembra non vi sia ricambio consistente?

    Rispondi

  • Vercingetorige

    21 Febbraio @ 11.17

    GUARDI "BIFFO" che le barchette a remi a noleggio nel laghetto del Parco Ducale ci sono state per decenni , come ricorda anche "TIO ORAZIO". Non mi risulta ci siano mai state tragedie . Nei rari casi in cui qualcuno è caduto nel laghetto è stato dalla riva , non dalla barca. Era bello farci un giro. Si aveva l' illusione di navigare. I "morosi" , poi, andavano ad attraccare all' isolotto centrale , si addentravano nel boschetto , esaminavano con cura i dettagli architettonici della fontana del Trianon , poi tornavano . Oggi , ahimè , sarebbe come fare un giro in una fogna....... COMMENTO DEL 20/2/14 , ore 19,51 , LEI HA RAGIONE , ma, vede , vuotando il laghetto bisognerebbe , prima di tornare a riempirlo , coprire il fondo con materiale che non sollevi melma ( piastrelle ? cemento ? ghiaia ? La parola agli esperti..).

    Rispondi

  • salamandra

    21 Febbraio @ 00.01

    Per chi suggeriva i pedalò. Non sarebbe una novità. Negli anni 50 le barchette a noleggio c'erano. <img src="http://2.bp.blogspot.com/-qW3y4MRdryg/UjMHYpONgfI/AAAAAAAAkSg/MxFhsyeFYJU/s640/CARTOLINE-Parco-Ducale-Peschiera.jpg">

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bellezze...mondiali (sugli spalti) Gallery

tifo e tifose

Bellezze...mondiali (sugli spalti) Gallery

Traversetolo: calici e musica sul tramonto

FESTE PGN

Traversetolo: calici e musica sul tramonto Foto

Morto Vinnie Paul, batterista e co-fondatore Pantera

musica

E' morto Vinnie Paul, batterista dei Pantera

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Sea&No», la pescheria gastronomica di qualità

CHICHIBIO

«Sea&No», la pescheria gastronomica di qualità

di Chichibio

1commento

Lealtrenotizie

Salsomaggiore: Fritelli vince per 100 voti

Fritelli esulta alla notizia della vittoria

Ballottaggi

Salsomaggiore: Fritelli vince per 100 voti

Chiusi i seggi a Salso. Affluenza in calo: ha votato il 49,6% dei salsesi

Violenza

La gelosia come ossessione: in carcere il partner-aguzzino

Anteprima gazzetta

Incidente nel Reggiano, grave un motociclista parmigiano Video

football americano

Panthers battuti dai Giants Bolzano nella semifinale scudetto

La sconfitta arriva al Tardini per 30-25

Cantieri

Opere incompiute: le date del taglio del nastro

3commenti

pericolo

Voragine in via Volturno, via Musini La foto

1commento

appuntamenti

Dopo la rugiada, una domenica di eventi nel Parmense Agenda

cus parma

Triathlon Campus e Duathlon Francigeno Guarda chi c'era

evento

Il dj set di Digitalism, ha chiuso il Cittadella Music festival Gallery

2commenti

Turismo

Pochi wc pubblici. Botta e risposta fra Comune e Confesercenti

7commenti

calcio e tribunale

Caso whatsapp-Parma (e match Frosinone), il Palermo: "Siamo parte lesa"

10commenti

Rapina

Incappucciato aggredisce una donna per rubarle l'auto: arrestato

12 tg parma

Disabili e lavoro: a Parma numeri in crescita ma liste d'attesa ancora lunghe Video

1commento

FIDENZA

Sicurezza, in arrivo 84 «occhi intelligenti»

Fontanellato

Morto il direttore della banda

BENECETO

L'abbraccio della maestra e dell'ex allieva

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Come potranno motivare una condanna?

di Michele Brambilla

LA PEPPA

Fusilli estivi, pasta fredda protagonista

ITALIA/MONDO

belluno

Turista si lancia dalla cima di un monte con tuta alare e muore

REGGIO EMILIA

Urla in casa, arrivano i carabinieri e sequestrano marijuana

SPORT

calcio

Giappone e Senegal, gol e spettacolo: finisce 2-2

RUSSIA 2018

Colombia travolgente: la Polonia è già fuori

SOCIETA'

cani

Sos per Tito, uno splendido esemplare di bracco ungherese

cina

Il bus si ribalta e i passeggeri volano fuori dal finestrino

MOTORI

MOTORI

Hyundai i20: restyling di sostanza

RESTYLING

La nuova Jeep Renegade in 5 mosse