17°

28°

volontariato

Gli islamici di Parma per la Siria: donata un'ambulanza

Maratona della solidarietà tra le famiglie. Mansouri: «Segno di pace e fratellanza per aiutare chi soffre»

Gli islamici di Parma per la Siria: donata un'ambulanza
Ricevi gratis le news
2

 

Il mondo islamico del nostro territorio si mobilita per la Siria e invia un’ambulanza nel martoriato Paese del Medio Oriente.
Ieri mattina davanti alla sede del centro islamico di via Campanini - nel quartiere artigianale di via Venezia - è stata consegnata un’ambulanza e altri aiuti (vestiti, medicine, carrozzine per disabili) all’associazione Ossmei (Organizzazione siriana dei servizi medici di emergenza in Italia). I fondi per acquistare il mezzo sono stati raccolti nel giro di alcuni mesi dalla Comunità islamica di Parma e provincia - rappresentata da Farid Mansouri - dall’associazione islamica della Val Taro e Val Ceno, dall’associazione «Il futuro» di Medesano e dall’associazione «Essadaka» di Collecchio. L’ambulanza – completamente attrezzata e pronta all’uso - sarà inviata in Siria nei prossimi giorni, mentre gli aiuti saranno caricati su un container e quindi spediti in Medio Oriente. «Abbiamo promosso questo iniziativa – ha spiegato Mansouri – perché vogliamo aiutare la popolazione siriana e far tornare all’attenzione delle collettività la drammatica situazione che stanno vivendo migliaia di donne e bambini».
Ogni famiglia ha contribuito, secondo le proprie possibilità, alla realizzazione del progetto benefico. E' stata una grande maratona della solidarietà, che ha unito numerose famiglie in un unico obiettivo benefico. «Vedendo quello che sta accadendo – ha aggiunto Mansouri – abbiamo pensato a cosa potevamo fare concretamente per la popolazione civile e per dare un segnale di pace e di fratellanza». Le associazioni islamiche hanno deciso di consegnare direttamente gli aiuti al popolo siriano. «Ci siamo rivolti all’Ossmei – hanno rimarcato i promotori dell’iniziativa – perché volevamo essere certi che i nostri aiuti arrivassero senza inghippi in Siria. Non è nostra intenzione sostenere posizioni di parte, ma soltanto aiutare chi sta soffrendo».
Presenti alla cerimonia di consegna anche Marcella Saccani, assessore provinciale alle Politiche sociali, e i consiglieri comunali del Movimento Cinque Stelle Alfonso Feci e Stefano Fornari, in rappresentanza dell’Amministrazione comunale. «Si tratta di un risultato importantissimo – ha affermato Marcella Saccani – perché è stato raggiunto grazie alla collaborazione delle realtà islamiche presenti in tutto il territorio provinciale. Questo gesto deve aiutarci a riportare al centro dell’attenzione la situazione della Siria». «Si tratta di un’ottima iniziativa – hanno dichiarato i consiglieri comunali – il popolo siriano ha enorme bisogno di aiuti e donare un’ambulanza rappresenta un gesto di grande importanza».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Roberto

    02 Aprile @ 18.58

    perché non aiutano i cristiani massacrati dagli estremisti islamici?

    Rispondi

  • Selene

    24 Febbraio @ 09.02

    Che facessero qualcosa per le persone che li hanno accolti nel Paese (l'Italia) e nella Provincia (Parma) in cui vivono da diversi anni. Sarebbe stato un grandissimo gesto donare una ambulanza ai parmigiani. E non facciamo la morale che serve di più un'ambulanza in Siria che a Parma: questa è una cosa banale e scontata. E speriamo che questa ambulanza la nella martoria Siria abbia vita lunga per essere d'aiuto a tante persone sofferenti.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Giulia: «Volate oltre l'odio»

La Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

Via d'Azeglio

Blitz nei kebab, i commercianti: «Avanti così».

WEEKEND

Il saluto all'estate? Pic-nic a castello, sport e profumo di porcini: l'agenda

LUTTO

Addio a Elide La Vecchia, poetessa anarchica e gentile

FIDENZA

Anziano stroncato da un infarto al cimitero

Denuncia

I cacciatori: «Aggrediti dagli animalisti»

Assistenza pubblica

Trent'anni di automedica

SERIE A

Inglese e Gervinho fanno esultare il Tardini. Parma-Cagliari 2-0 Foto

2commenti

parma calcio

D'Aversa promuove Gervinho: "Per Parma fa la differenza" Video

viabilità

Domani chiuso il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati Video

PARMA

Gervinho, che gol!

Fontanellato

Bocconi avvelenati a Parola: due cagnoline salvate in extremis

ricerche in corso

Albareto, soccorsi attivati per un altro fungaiolo disperso

APPENNINO

E' morto il fungaiolo colto da malore nei boschi di Albareto

Si tratta di un 80enne di Bergamo

12 TG PARMA

Controlli dei carabinieri in piazza della Pace, un 34enne arrestato Video

parma

Lavoro nero: sospesa la licenza a un kebab di via D'Azeglio. Multati altri locali

Controlli interforze in diverse zone della città

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

E' Berlusconi l'arma anti Di Maio di Salvini

di Vittorio Testa

CHICHIBIO

«Locanda Marzolara» generosa tradizione e tanta qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Medicina

Primo trapianto di faccia in Italia. E' su una donna

governo

Pensioni: ipotesi quota 100 con 36-37 anni contributi

1commento

SPORT

Pallavolo

L'Italia perde con la Russia al quinto set, ma è già in final-six Foto

Moto

Super pole di Lorenzo, pasticcio Valentino Rossi: 18esimo

SOCIETA'

gazzareporter

Quando il fungo pesa 2,5 kg...

Ivrea

"Vorrei vedere il mare per l'ultima volta": l'ambulanza si ferma vicino alla spiaggia

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"