14°

26°

Parma

Le vostre segnalazioni - "I lavori in corso creano disagi in piazzale Volta e viale Solferino"

Ricevi gratis le news
1

Una nostra lettrice, Federica Gandini, ha inviato una lettera ad Enìa per lamentarsi dei disagi che - sottolinea lei - si sono creati nella zona di piazzale Volta in seguito ai lavori del teleriscaldamento. La signora Gandini ha inviato la lettera che pubblichiamo a Enìa ma per conoscenza anche a Gazzettadiparma.it e al Comune.
VIDEO: Su questo tema proprio ieri Tv Parma ha interpellato l'assessore Aiello, che spiega la durata dei lavori, che si concluderanno a fine estate.

La lettera di Federica Gandini a Enìa:
«Vi scrivo per segnalarvi gli enormi disagi che i lavori Enìa legati al teleriscaldamento stanno procurando alla cittadinanza  nella zona di piazzale Volta.
Abbiamo infatti sopportato con senso civico e responsabilità la chiusura di via Rondizzoni e  la chiusura del parcheggio  di via Volta ma risulta assolutamente inaccettabile la chiusura di via Solferino con la completa deviazione del traffico su via Palestro in prossimità di una scuola media.
Scuola alla quale si dovrebbe garantire in prossimità degli orari di inizio e fine lezioni la chiusura completa di via Palesro, mettendo in questo modo in serio pericolo gli alunni che devono accedere alla scuola, spesso utilizzando come mezzo la bicicletta e rendendo molto difficoltosa la sosta degli Happybus.
Tutto questo vi dovrebbe essere molto evidente in quanto un vostro addetto
Enìa (munito di automezzo) sosta nell’area da un paio di giorni. Ho provato anche a segnalarvi il problema al numero verde che vi siete preoccupati di appendere a tutti  gli alberi di via Rondizzoni ma a questo numero ci si può rivolgere solo per attivare nuovi contratti o per informazioni su bollette. I disagi che procurate alla cittadinanza non sono nemmeno menzionati dal vostro risponditore automatico.

Visto che siamo a ridosso della chiusura dell’anno scolastico sarebbe stato sufficiente programmare questi lavori semplicemente 30 giorni dopo, senza creare tutti questi inutili disagi ad un numero così grande di cittadini, sempre nella speranza nessuno degli utenti deboli (in questo caso ragazzi da 11 ai 13 anni) non ne rimanga coinvolto.

Vi prego quindi di intervenire al più presto per risolvere una situazione che può essere tendenzialmente molto pericolosa e che in ogni caso non può essere definita educativa per i futuri cittadini di Parma»

Cordiali saluti

Federica Gandini

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • cristina

    08 Maggio @ 11.04

    MIA FIGLIA FREQUENTA LA SCUOLA DON CAVALLI E MIO FIGLIO PICCOLO LA DON MILANI, E MI SONO POSTA LA STESSA DOMANDA "PERCHE' NON POSTICIPARE I LAVORI ALLA FINE DELLA SCUOLA?" E L'UNICA RISPOSTA CHE HO TROVATO E' CHE CHI HA IL COMPITO DI METTERE IN CALENDARIO I LAVORI O NON HA FIGLI CHE VANNO SCUOLA O NON HA ASSOLUTAMENTE LOGICA DI PENSIERO. A VOLTE CI VUOLE POCO, BASTA RAGIONARE QUALCHE SECONDO IN PIU'.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Star Smallville incriminata per traffico sessuale

televisione

Star di "Smallville" incriminata per traffico sessuale

Nadia Toffa per la prima volta senza parrucca

social network

La prima volta di Nadia Toffa senza parrucca: selfie con la mamma

Swinging Ballroom Closing Party: ecco chi c'era alla festa

FESTE

Swinging Ballroom Closing Party: ecco chi c'era alla festa Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

LA MOSTRA

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

Lealtrenotizie

Operazione antidroga a Parma: cinque arresti

polizia

Il market dello spaccio? Installato nel greto della Parma. Cinque in manette Video

In tutto 13 arresti e oltre 65 chili di droga sequestrati

1commento

serie b

Tardini, incerottato ma carico: Parma credici

incidente

Mezzano superiore, finisce con l'auto nel fossato: ferito

dopo il maltempo

Sicurezza del territorio: 62 interventi finanziati dalla Regione, da Colorno all'Appennino

carabinieri

Sborsa 30mila euro per una Porsche usata ma è una truffa: tre denunciati

1commento

VIA SIDOLI

Scende dall'autobus: 83enne assalita e rapinata

FURTI

Notte di raid nelle assicurazioni: cosa cercavano i ladri?

4commenti

Addio

Giancarlo Bonassi, l'antesignano delle guide turistiche

L'agenda

"Nel segno del giglio" e non solo: un sabato tra dischi in vinile, libri e musica

Tribunale

Picchia e perseguita la fidanzata: condannato a due anni

parma

Lotta alla zanzara tigre: si parte (con obblighi anche per i privati)

tg parma

Talking teens: quando le statue di Parma prendono voce Video

cosa cambia

Parma-Carpi al Tardini: ecco le modifiche alla viabilità

SALSO

Elezioni, spunta una nuova lista civica: Salso Futura

Busseto

Rapina alla Banca popolare di Lodi, due condannati

progetto demos

Giornata dedicata al ricordo di Giulia Demartis a Corcagnano

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Intese difficili. La prossima settimana è decisiva

di Domenico Cacopardo

NOSTRE INIZIATIVE

"Il terzo giorno": la mostra in 8 pagine speciali

ITALIA/MONDO

tragedia

Incidente stradale a Carrara, quattro giovani morti

MUSICA

Il produttore e dj svedese Avicii è stato trovato morto in Oman: aveva 28 anni Foto

SPORT

impresa

Scialpinismo: record italiano alla Patrouille des glaciers

MOTOGP

Austin: Iannone il più veloce. Quarto Rossi

SOCIETA'

GAZZAFUN

“La morta in Tär" e le belle storie in dialetto: rispondi al nostro quiz

usa

"Carrie" tifa per l'amica "Miranda" governatrice di New York

MOTORI

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover

NOVITA'

Audi A7 Sportback: linea da coupé, qualità da ammiraglia