19°

33°

Parma

Rifiuti: Parma fra le città "al top" in Italia

Rifiuti: Parma fra le città "al top" in Italia
Ricevi gratis le news
0

Nel 2007 sono stati conferiti in discarica  352,2 chili per abitante, recuperati 132,7 chili per abitante,  inceneriti 102,2 chili per abitante e avviati al compostaggio 36,9 chili  per abitante. Rispetto al 2000, i comuni capoluogo di provincia,  nel loro insieme, hanno ridotto il ricorso alla discarica (-9,3  punti percentuali) avviando maggiori quantitativi agli impianti di  recupero (+4,7), di incenerimento (+2,8) e di compostaggio (+1,8).  Nel 2007 sono 10 i comuni capoluogo di provincia che recuperano  oltre il 40% dei rifiuti urbani raccolti. Cuneo e Macerata  conseguono questo risultato nel 2007, sommandosi agli altri comuni  più virtuosi: Brescia, Parma, Piacenza, Verbania, Perugia, Novara,  Milano e Lecco.
In particolare, i comuni di Brescia e Parma  registrano valori più elevati, rispettivamente 51,2% e 50,9%.
Sono  invece 29 i comuni che possono essere definiti «evoluti», smaltendo in discarica percentuali nulle o minime di rifiuti,  mentre sono 38 i comuni in fase di «transizione», ovvero che hanno  incrementato le quantità recuperate. Tuttavia, ancora nel 2007,  sono ben 44 i comuni classificati «in ritardo». Nel 2007, per il complesso dei comuni capoluogo di provincia, la  discarica è ancora la destinazione prevalente dei rifiuti urbani. Dei 623,6 kg per abitante raccolti, il 56,5% è conferito in  discarica, il 21,3% è destinato a impianti per il recupero  (escluso il compostaggio), il 16,4% è incenerito (con e senza  recupero di energia), il 5,9% è avviato ad impianti per il  compostaggio. Il confronto con i dati del 2006 evidenzia tuttavia  un miglioramento: si registra, infatti, una diminuzione del 3,3%  per i rifiuti conferiti in discarica ed incrementi pari al 6,1%,  3% e 1,8% rispettivamente per i rifiuti avviati al recupero, per  quelli avviati al compostaggio e per quelli inceneriti.
Se si analizzano i dati aggregando i comuni  per ripartizione geografica la situazione risulta molto  diversificata. Nei comuni capoluogo di provincia del Nord Italia, le modalità di gestione cui si ricorre maggiormente per i rifiuti  urbani sono l’incenerimento (31,7%) ed il recupero (30,8%); in  questi capoluoghi la discarica risulta essere la destinazione  finale per il 29,1% dei rifiuti urbani raccolti, mentre l’8,4% è  trattato in impianti per il compostaggio.
Nei comuni capoluogo di provincia del Centro, invece, la discarica  rappresenta la destinazione finale per il 69,5% dei rifiuti urbani; in questo caso negli impianti di recupero sono gestiti il  19,1% dei rifiuti raccolti, mentre il 6,1% è avviato al  compostaggio e il 5,3% è incenerito.
Nei comuni capoluogo di  provincia del Mezzogiorno si ricorre quasi esclusivamente allo  smaltimento in discarica, dove finiscono l’83,3% dei rifiuti raccolti; agli impianti di recupero arriva il 9,4%, è incenerito  il 5,2% e solo il 2% è gestito in impianti per il compostaggio.
Fra i grandi comuni, Milano è l’unico che recupera più del 40%  dei  rifiuti urbani raccolti e che non ricorre allo smaltimento in  discarica. Seguono Torino, dove si recupera il 31,4% dei rifiuti,  Firenze con il 30,1% e Venezia con il 26,7%. In tutti gli altri  grandi comuni, le percentuali di recupero sono al di sotto del 25%  e raggiungono il minimo a Catania (4,4%) e Palermo (4,1%). I due  capoluoghi siciliani, insieme a Bari, Roma, Napoli e Genova fanno  registrare quote di rifiuti smaltiti in discarica maggiori  dell’80%.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asia Argento, mai avuto rapporti sessuali con Bennett

il caso

Asia Argento: "Mai avuto rapporti sessuali con Bennett. E' una persecuzione". Ma il NYT conferma tutto

Flop al botteghino per Kevin Spacey

Spettacolo

Flop al botteghino per Kevin Spacey

1commento

Scarlett Johansson è l'attrice più  pagata  del 2018 secondo Forbes

CINEMA

Scarlett Johansson è l'attrice più pagata del 2018 secondo Forbes Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Far ricrescere i capelli si può, nuova tecnica tutta italiana

Foto d'archivio

SALUTE

Far ricrescere i capelli si può: nuova tecnica tutta italiana

Lealtrenotizie

Lacrime e applausi al funerale di Mirko Vicini. E il cugino fa riascoltare la sua voce Foto

GENOVA

Lacrime e applausi al funerale di Mirko Vicini. E il cugino fa riascoltare la sua voce Foto

carabinieri

Arrestato l'autore della rapina violenta in borgo XX Marzo: tradito da impronta digitale Video

Via Casa Bianca

In strada sanguinante: «Pestata dal patrigno»

roccabianca

Incornato da un toro: grave un agricoltore

terremoto

Doppia scossa nel Reggiano, la più forte di 3.7: anche Parma trema. I lettori: "Svegliati da un boato"

6commenti

fidenza

Schianto tra auto e furgone in A1: tre feriti, una 34enne in Rianimazione Video

Il dramma di Martorano

Anche Lesignano ricorda di Elisa Baldi

IL RICORDO DELLA FOCHI

Le sue miss: «Mirka? Era la guerriera della bellezza»

12tgparma

La casa più green del mondo è targata Parma

Primo premio in Cina per Lucia Filippini, architetta parmigiana

FIDENZA

Prende la compagna per il collo: arrestato un 25enne

polizia

Biciclette ritrovate: di chi sono? Foto

BUSSETO

Caffarra, addio a una colonna del volontariato

Strada Cairoli

La rastrelliera? Self service per i ladri di bici

3commenti

sociale

Qui Parma: il servizio civile raccontato da... chi lo fa Video

BARDI

La Pala del Parmigianino è tornata a «casa»

12 tg parma

E' morta Mirka Fochi. Per oltre trent'anni la signora delle Miss a Parma Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dramma di Genova e la dittatura dell'istante

di Paolo Ferrandi

1commento

EDITORIALE

Basta bufale. Pretendiamo la verità. A tutti i costi

di Filiberto Molossi

3commenti

ITALIA/MONDO

Marina di Carrara

Un portuale muore schiacciato dal carrello elevatore

cosenza

Travolti dalla piena, il soccorritore: "Non scorderò mai la mano della bimba salvata"

SPORT

12tgparma

Indice di sportività nelle città italiane: Parma è tredicesima Video

Pallavolo

Il parmigiano Carlo Magri si è dimesso dalla giunta del Coni

SOCIETA'

SOS ANIMALI

Sei micini salvati in un buco cercano casa

BUENOS AIRES

E' morta Maria Mariani, la fondatrice delle Nonne di Plaza de Mayo

ESTATE

PALERMO

Si scatena con la ballerina... ma arriva la moglie Video

ROMA

Selfie al mare di Toninelli, scoppia subito la polemica

1commento