14°

27°

Parma

Maxi-bollette: Lavagetto iscritto nel registro degli indagati

Maxi-bollette: Lavagetto iscritto nel registro degli indagati
Ricevi gratis le news
1

Dopo le polemiche e il botta-e-risposta di questi giorni, la vicenda delle maxi-bollette in Comune prosegue sul piano giudiziario.

L'ex assessore Giampaolo Lavagetto è infatti stato iscritto nel registro degli indagati. Si tratta di un atto dovuto, necessario per proseguire le indagini su eventuali reati commessi (l'ipotesi, ovviamente tutta da accertare, è quella del peculato). L'indagine della magistratura ha affidato ai periti una serie di accertamenti: per questo è necessario iscrivere Lavagetto nel registro degli indagati.

CENTROSINISTRA: "TANTO TUONO' CHE PIOVVE"

 Comunicato stampa
 
…tanto tuonò che piovve!
Alcune osservazioni:
-   è nostro dovere nei confronti dei Cittadini acquisire la certezza che lo sconto sia reale e non si traduca, al contrario, in una “partita di giro”: chiediamo fin d’ora di avere copia della comunicazione ufficiale della Società telefonica;
-   in ogni caso, si trattasse anche di € 1,00, non devono esserci dubbi che a pagare sarà chiamato chi abbia eventualmente utilizzato il cellulare in maniera indebita;
-   lo scontro non cancella né le eventuali responsabilità patrimoniali, né quella – parimenti centrale – di natura penale, cosicché si attendono gli esiti delle indagini in corso, ferma la richiesta di Commissione d’Indagine;
-   senza sconto, con i telefoni di servizio, in pochi mesi, Assessori e Dirigenti hanno speso € 120.000,00! È una cifra stratosferica, che richiede una regolamentazione seria e severa, alla cui definizione il Sindaco dovrà provvedere più che tempestivamente, dandone informazione ufficiale in Consiglio Comunale.
Nulla si aggiunge, se non che viene ulteriormente confermata la disgregazione dell’Alleanza che ha vinto le elezioni comunali 2007 e che il livello dello scontro all’interno del PdL sta raggiungendo livelli degni di miglior causa, offrendo uno “spettacolo” singolare.
In quale altro luogo d’Italia, un ex Assessore minaccia di chiamare in causa il Comune, guidato dalla Giunta di cui ha fatto parte fino a pochi giorni prima, per il danno causatogli da una presunta inefficienza dell’apparato, reo di non avergli comunicato l’ammontare abnorme dell’uso (presumibilmente) indebito del telefonino di servizio?
L’ammontare avrebbe fatto desistere dell’uso improprio? Di quest’ultimo chi doveva essere consapevole, se non il diretto interessato?
Da ultimo.
Parma è ancora una volta una provincia – pilota: una candidato alla Presidenza della Provincia in causa con il Comune, guidato dal suo stesso partito.
Il voto è segreto, ma viene un legittimo dubbio: prevarrà la disciplina di partito?
 
Parma, 11.05.2009
 
Giorgio Pagliari       Maria Teresa Guarnieri       Marco Ablondi        Gabriella Biacchi     
       
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • iaio

    12 Maggio @ 09.22

    Certo che ha un bel coraggio a venire a Sorbolo ad accusare i cittadini che con grande impegno danno vita a quello che è il più alto valore della democrazia: il civismo, accusando i Cittadini di nascondersi dietro alle liste civiche. Il discoreso è talmente strampalato che ci si chiede se le onde del telefonino non abbiano realmente degli effetti collaterali sul cervello. Ricordo a Lui e ai suoi alleati che per nascondersi occorrono le spalle coperte e come hanno più volte sostenuto solo i Veri politici le hanno....da Roma. Ma Roma non era ladrona?

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Avicii - Best moments live

MUSICA

Avicii, best moments live: i concerti più belli del dj svedese Video

Arriva "Homeland 7" ma l'ottava serie sarà l'ultima

serie tv

Arriva "Homeland 7" ma l'ottava serie sarà l'ultima

Star Smallville incriminata per traffico sessuale

televisione

Star di "Smallville" incriminata per traffico sessuale

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

LA MOSTRA

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

Lealtrenotizie

Il bimbo morto a 18 mesi aveva assunto metadone

VERITA' CHOC

Il bimbo morto a 18 mesi aveva assunto metadone

Centro Torri

Ruba bottiglie di liquore. Scoperto, se le beve

Vigolante

Ladro in giardino, immortalato dalla telecamera

Calcio

Parma, tre punti costosi

Intervista

Mara Redeghieri: «Recidiva e resistente in piazza Garibaldi»

SALSO

Ex Tommasini, pronte cucine e laboratori per l'alberghiero

TRAVERSETOLO

Muore colpito alla testa da una fontana di cemento

METEO

Caldo anomalo, 30 gradi in città

2-1 al Carpi

Parma, tanto cuore per tornare al secondo posto. E lunedì tocca al Frosinone Risultati e classifica

"Vittoria incerottata e sofferta: 3 punti findamentali", Videocommento di Grossi - Barillà: "Vitoria dedicata a Lucarelli e Munari" Video

5commenti

serie b

D'Aversa: "Restiamo con i piedi per terra" Video

scomparso

San Secondo, da 24 ore non si hanno notizie di Claudio. Chi l'ha visto?

polizia

Il market dello spaccio? Installato nel greto della Parma. Cinque in manette Video

In tutto 13 arresti e oltre 65 chili di droga sequestrati

9commenti

Ospreys 37-14

Le Zebre chiudono (in casa) con una vittoria

incidente

Mezzano superiore, finisce con l'auto nel fossato: ferito un 65enne

felino

Parcheggiava con un permesso disabili falso intestato a un morto

4commenti

gazzareporter

Bici "parcheggiata" in via Marchesi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Intese difficili. La prossima settimana è decisiva

di Domenico Cacopardo

IL VINO

«5 Stelle Sfursat di Nino Negri» rigore ed equilibrio unici

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

India

Scatta la pena di morte per chi stupra le bambine

La Spezia

Rifacimento di piazza Verdi: due arresti per tangenti

SPORT

MotoGp

Marquez penalizzato: da primo a quarto in griglia

GAZZAFUN

Parma-Carpi 2-1: fate le vostre pagelle

SOCIETA'

GAZZAFUN

“La morta in Tär" e le belle storie in dialetto: rispondi al nostro quiz

Gran Bretagna

Star e colpi di cannone per il compleanno di Elisabetta

MOTORI

NOVITA'

Audi A7 Sportback: linea da coupé, qualità da ammiraglia

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover