13°

28°

8 marzo

E la Pm Russo lancia l'hastag #matteocambialenorme

L'appello alla politica a cambiare le leggi sulle violenze di genere e inasprire pene

Lucia Russo

Lucia Russo

Ricevi gratis le news
5

 

«Visto che va di moda lanciare un hashtag, lanciamone uno anche noi: #mattecambialenorme». Le leggi da cambiare sono quelle sulla violenza di genere e a promuovere l’iniziativa è stata questa mattina Lucia Russo, pubblico ministero della Procura di Parma, vincitrice del Premio Venturini, riconoscimento che la Provincia di Parma assegna ogni anno alle donne che si sono maggiormente messe in luce in campo locale e nazionale.

Matteo è ovviamente il premier Renzi a cui la Russo ha chiesto, con al fianco l’avvocatessa Lucia Annibali (anche lei premiata oggi a Parma) un inasprimento delle pene. "Non possiamo non riflettere sul fatto che oggi il reato di lesioni personali gravissime con sfregio permanente del volto è punito con una pena da 6 a 12 anni – ha detto la pm – Questo vuol dire che la pena può essere anche sospesa e patteggiata, senza risarcimento immediato per la vittima. Su questo bisogna riflettere.
Bisogna cambiare questa fattispecie e aggravare il trattamento sanzionatorio: è bene che il parlamento se ne faccia carico». E visto che, appunto, è di moda lanciare gli hashtag, «lanciamone uno anche noi».

La Russo ha auspicato poi l’introduzione di un reato specifico che punisca il possesso non giustificato in luogo pubblico di sostanze corrosive e si è anche detta contraria alla concessione "a pioggia" dei benefici previsti dall’ordinamento penitenziario anche agli aggressori responsabili dei reati più gravi.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • wpdev

    09 Marzo @ 07.34

    Appello inutile a una classe politica inetta e autoreferenziale, senza principi e senza ideali, che non sa e non vuole cambiare se stessa.

    Rispondi

  • gherlan

    08 Marzo @ 09.58

    @ bastiano: perché la stragrande maggioranza dei magistrati sono di sinistra

    Rispondi

  • presente

    07 Marzo @ 23.46

    Si legge matteo cambial enorme..... Mi ricorda qualcuno

    Rispondi

  • bastiano

    07 Marzo @ 19.57

    So di andare controcorrente, ma mi pare un'altra trovata tipicamente italica. Facciamo le leggi sull'onda della emotività e poi siamo dei campioni a rendere vane le pene od a prendere provvedimenti che di fatto annullano il senso della espiazione della pena stessa. Rendendo anche vano il lavoro ed il rischio delle nostre Forze dell'ordine. Diamo la certezza della pena senza sconti ed a prescindere che uno abbia usato acido muriatico od un coltello o il veleno. Senza questo passaggio possiamo fare cento leggi sull'acido, il coltello il badile ecc ma dubito che si possa avere un risultato efficace. Mi chiedo perchè Politica e Magistratura, non convergano nel pensiero di potenziare gli istituti di pena e mi chiedo perchè la stessa Magistratura non si metta la mano sul cuore (si fa per dire) e non si ponga domande sui delinquenti messi in libertà per le ragioni più disparate (per favore non ditemi che è la legge che lo consente perchè non ci credo).

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Selfie in montagna e maltempo d'agosto: Gazzareporter, ecco le foto premiate

INIZIATIVA

Selfie in montagna e maltempo: Gazzareporter, ecco le foto premiate

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Rocco Casalino

TELEVISIONE

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

GAZZAFUN

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

Lealtrenotizie

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

Si è attivato anche l'elicottero del 118

INCIDENTE

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

guardia di finanza

Frode fiscale internazionale, coinvolto anche il Basket Parma

Fra i 16 indagati c'è l'ex presidente Bertolazzi. Sequestro per 25 milioni. Ecco come funzionava il sistema di sponsorizzazioni

IL FATTO DEL GIORNO

Lavori in viale Europa: molti disagi

controlli

Ponte Taro: otto in una notte alla guida sotto l'effetto di alcol o droga

1commento

via emilio lepido

Ladri nella notte da Pittarosso: sparita la cassaforte

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

4commenti

INTERVISTA

I fotografi svelano i "segreti" delle chiese di Colorno. In attesa del "PhotoLife"... 
Video Foto

L'associazione Color's Light compie 30 anni e propone la mostra "Le chiese di Colorno" in Reggia

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

Golf

Molinari presenta la Ryder Cup che si gioca questa settimana a Parigi Video

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

GAZZAREPORTER

Pratospilla, un altro porcino gigante

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

REGGIO EMILIA

Incendio in una ditta di luminarie natalizie. Il Comune: "Chiudete le finestre"

GENOVA

Tredicenne litiga con la mamma, si butta dal balcone e muore

SPORT

CICLISMO

Il Giro d'Italia 2019 partirà da Bologna. Crono-prologo sul monte di San Luca

Pallavolo

Italia nel girone con Serbia e Polonia

SOCIETA'

curiosità

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

1commento

parma centro

Con "S-Chiusi in galleria" il teatro riapre i negozi sfitti

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno