12°

25°

Parma

Università e Alma unite nel nome della gastronomia

Università e Alma unite nel nome della gastronomia
Ricevi gratis le news
0

di Caterina Zanirato
L’università di Parma stringe la mano alla scuola di cucina Alma di Colorno: da ieri, tra i due enti, è partita una collaborazione che prevede la condivisione di strutture (laboratori, cucine, biblioteche), lo scambio dei docenti, la costituzione di stage e opportunità di ricerca per gli studenti della scuola e del corso di laurea in scienze gastronomiche, facoltà di Agraria.
«Si tratta del primo atto di un’azione mirata a coinvolgere le realtà locali nell’Università – spiega il rettore Gino Ferretti -. Opereremo in stretta collaborazione, per valorizzare le potenzialità che il territorio può offrire». Insieme a lui ha firmato l’accordo Albino Ivardi Ganapini, presidente di Alma: «E’ importante creare delle sinergie. I campi da esplorare insieme sono tanti».
 Al suo fianco, Riccardo Carelli, amministratore delegato di Alma: «La convenzione – commenta – vuole creare un legame tra i vari tasselli di un sistema di successo nell’alimentare e nella gastronomia, potenziando le capacità di tutti gli enti. In 5 anni Parma ne ha fatta di strada: sono nati Alma, il corso di laurea in scienze gastronomiche, l’Academia Barilla, l’Efsa. Grazie alla convenzione con l’Università faremo massa critica, per diventare attori in grado di guidare e non solo interpretare questo settore. Avremo anche più assicurazioni partecipando a bandi di concorso».
Presente anche Rosangela Marchelli, preside della facoltà di Agraria: «Il nostro obiettivo è quello di fornire la cultura necessaria per diventare cuochi e gastronomi: figure poco definite, ma grazie a questo corso di laurea cercheremo di esportare nel mondo. Per cucinare e conoscere la gastronomia non bastano le materie prime: servono elementi di psicologia, marketing, diritto, storia, sociologia, veterinaria e le conoscenze scientifiche per il rispetto della sicurezza e della qualità degli ingredienti. Per i primi tre anni, il corso di laurea era interateneo: ora fa capo solo a Parma, ma continua a essere un corso di interfacoltà. Quest’anno sono 105 le matricole, 244 gli studenti e 56 i neolaureati, per cui abbiamo pensato un corso di laurea magistrale». Per Luciano Tona, direttore didattico di Alma, si tratta di un passaggio importate: «La gastronomia non va più intesa in senso familiare – commenta -, ma va applicata con i canoni dell’alta gastronomia: per questo accordo passerà il futuro alimentare italiano».
Gualtiero Marchesi, rettore di Alma, mette in guardia i giovani allievi: il cuoco non deve essere solo un «chimico». «La partitura, ovvero la ricetta, deve esserci – spiega -, ma l’esecuzione finale dell’armonia dipende dall’individuo, dalle sue qualità di artista».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

2commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Corona paparazzato con Belen, Silvia Provvedi lo lascia!

milano

Belen al ristorante con Corona: il gossip impazza

Nathalie Caldonazzo

Nathalie Caldonazzo

ROMA

Incidente stradale per la Caldonazzo: ferita

E' morto Marco Garofalo, coreografo di tanti show

TELEVISIONE

E' morto Marco Garofalo, coreografo di "Amici"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Formazione e specializzazione: le armi vincenti per trovare lavoro

CONSIGLI

Formazione e specializzazione: le armi vincenti per trovare lavoro

Lealtrenotizie

Beve soda caustica: bambina di Bari salvata al Maggiore

Dieci anni

Beve soda caustica: bambina di Bari salvata al Maggiore

ALLUVIONE

La Procura replica all'attacco di Pizzarotti: «Parole scomposte»

Stazione

Chiude il piano dei senzatetto

Traversetolo

Ancora liquami nel Termina: è allarme

COMPLEANNO

La storia dell'Astra, 70 anni tra calcio e baseball

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

CARABINIERI

Sul ponte di Ragazzola con il rosso: pioggia di multe

COLORNO

Dopo l'incidente scappa: «inchiodato» dalle telecamere

Volanti

Nonnina terribile minaccia la vicina con la scopa: denunciata

tragedia sfiorata

Precipita in una scarpata facendo parapendio a Langhirano: ferito un 50enne Video

anteprima gazzetta

Bimba di dieci anni, da Bari salvata al Maggiore dopo mesi da incubo Video

ARTE

"Il Terzo Giorno" porte aperte al Palazzo del Governatore Fotogallery

ALLUVIONE

Pizzarotti attacca la procura: "Crede che le persone siano individui da sbattere in prima pagina"

Il sindaco su Fb: "Oggi ci vuole un pazzo per fare il sindaco"

16commenti

METEO

Anticipo d'estate, caldo anomalo in mezza Europa

Temperature da inizio giugno a Nord, picchi di 27-28 gradi

PARMA

Auto si ribalta in via Montebello: ferita una 72enne Video

1commento

manifestazione

Quanta Parma a Vinitaly (Guarda chi c'era)

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Casellati subito prigioniera dei veti

di Vittorio Testa

L'ESPERTO

Termovalvole: se non si usa il riscaldamento si paga solo la quota fissa

di Mario Del Chicca*

1commento

ITALIA/MONDO

Brescia

Bimbo di 4 anni muore investito dalla mamma

Parco d'Abruzzo

Un orso muore durante la cattura e si riapre la polemica

SPORT

Rugby

L'addio di Manici: "Il mio corpo dice basta, ora farò l'allenatore" Video

Calciomercato

Morata, ecco il bomber di ritorno

SOCIETA'

Musica

Nessun colpevole per la morte di Prince

MOBILITA'

Auto senza pilota: parte anche in Italia la sperimentazione

MOTORI

MOTORI

Audi e le altre: la Design week a quattro ruote

MOTORI

Mahindra KUV100, il city Suv che non ti aspetti