21°

Parma

Università e Alma unite nel nome della gastronomia

Università e Alma unite nel nome della gastronomia
Ricevi gratis le news
0

di Caterina Zanirato
L’università di Parma stringe la mano alla scuola di cucina Alma di Colorno: da ieri, tra i due enti, è partita una collaborazione che prevede la condivisione di strutture (laboratori, cucine, biblioteche), lo scambio dei docenti, la costituzione di stage e opportunità di ricerca per gli studenti della scuola e del corso di laurea in scienze gastronomiche, facoltà di Agraria.
«Si tratta del primo atto di un’azione mirata a coinvolgere le realtà locali nell’Università – spiega il rettore Gino Ferretti -. Opereremo in stretta collaborazione, per valorizzare le potenzialità che il territorio può offrire». Insieme a lui ha firmato l’accordo Albino Ivardi Ganapini, presidente di Alma: «E’ importante creare delle sinergie. I campi da esplorare insieme sono tanti».
 Al suo fianco, Riccardo Carelli, amministratore delegato di Alma: «La convenzione – commenta – vuole creare un legame tra i vari tasselli di un sistema di successo nell’alimentare e nella gastronomia, potenziando le capacità di tutti gli enti. In 5 anni Parma ne ha fatta di strada: sono nati Alma, il corso di laurea in scienze gastronomiche, l’Academia Barilla, l’Efsa. Grazie alla convenzione con l’Università faremo massa critica, per diventare attori in grado di guidare e non solo interpretare questo settore. Avremo anche più assicurazioni partecipando a bandi di concorso».
Presente anche Rosangela Marchelli, preside della facoltà di Agraria: «Il nostro obiettivo è quello di fornire la cultura necessaria per diventare cuochi e gastronomi: figure poco definite, ma grazie a questo corso di laurea cercheremo di esportare nel mondo. Per cucinare e conoscere la gastronomia non bastano le materie prime: servono elementi di psicologia, marketing, diritto, storia, sociologia, veterinaria e le conoscenze scientifiche per il rispetto della sicurezza e della qualità degli ingredienti. Per i primi tre anni, il corso di laurea era interateneo: ora fa capo solo a Parma, ma continua a essere un corso di interfacoltà. Quest’anno sono 105 le matricole, 244 gli studenti e 56 i neolaureati, per cui abbiamo pensato un corso di laurea magistrale». Per Luciano Tona, direttore didattico di Alma, si tratta di un passaggio importate: «La gastronomia non va più intesa in senso familiare – commenta -, ma va applicata con i canoni dell’alta gastronomia: per questo accordo passerà il futuro alimentare italiano».
Gualtiero Marchesi, rettore di Alma, mette in guardia i giovani allievi: il cuoco non deve essere solo un «chimico». «La partitura, ovvero la ricetta, deve esserci – spiega -, ma l’esecuzione finale dell’armonia dipende dall’individuo, dalle sue qualità di artista».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

2commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Elvis

PARMA

"Bravo cantante di ballate, ricordiamolo". Ma era Elvis... Fra storia e musica: video

Spring party al Colle San Giuseppe. Chi c'era: le foto

pgn

Spring party al Colle San Giuseppe. Chi c'era: le foto

La casa degli Animals

IL DISCO

La casa degli Animals Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

È iniziata la crisi di social e influencer?

EDITORIALE

È iniziata la crisi di social e influencer?

di Patrizia Ginepri

4commenti

Lealtrenotizie

Giornate di primavera: tutti a caccia di tesori nella città-museo Foto

i like parma

Giornate di primavera: tutti a caccia di tesori nella città-museo Foto

PARMA

Incendio in una palazzina a Porporano  Video

PARMA

Torna la domenica ecologica: limitazioni al traffico entro l'anello della tangenziale Mappa

Limitazioni domenica 24 marzo, dalle 8.30 alle 18.30

Il ricordo

Riccardo Bertoli: il dolore dei commercianti e degli amici

varsi

Incidente nel bosco: grave un motociclista 75enne Il video del Soccorso alpino

Teatro Regio

Ecco chi c'era alla prima del "Barbiere di Siviglia" Fotogallery

INTERVISTA

Dal Lago Santo a Torrechiara: Obbiettivo Natura racconta le meraviglie del Parmense Video e foto

Dalle mostre alla rivista online, è un 2019 intenso per il gruppo fotografico. Il presidente Giovanni Garani spiega le iniziative in programma

incidente

Schianto all'incrocio di via Campioni: due feriti e danni anche alle auto in sosta Foto

il caso

Zerbilli, il carabiniere fidentino che ha fermato il bus guidato da Sy: "Ho avuto paura" Foto

vigili del fuoco

Torrile, garage distrutto dalle fiamme. Inagibile l'appartamento al piano di sopra

12 tg parma

Mentre cammina con gli amici rompe il vetro di un bus, 17enne nei guai Video

12 tg parma

Parma City of Gastronomy: inaugurata la sede temporanea. E partono i laboratori Video

MOBILITÀ

Auto in centro: sì o no? Comune vs. comitato

7commenti

BORGOTARO

Terremoto con un cupo boato

PELLEGRINO

Il sindaco Pedrazzi indagato per abuso d'ufficio

Raid

«La Doria», arrivano i ladri ma gli operai li scoprono

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

CORSIVO

"Cara mamma, non è giusto"

di Anna Maria Ferrari

1commento

EDITORIALE

Parma 2020: l'Ateneo e il futuro della città

di Nicola Occhiocupo

ITALIA/MONDO

NORVEGIA

Nave da crociera in avaria: 1.300 persone da evacuare nel mare in tempesta

Violenza

Abusi su una 18enne, due arresti a Piacenza

SPORT

scherma paralimpica

Bebe Vio centra la vittoria numero 21 in Coppa del Mondo

Ciclismo

Julian Alaphilippe vince la Milano-Sanremo. Nibali è ottavo

SOCIETA'

VELLUTO ROSSO

Il "Barbiere", un Amleto "take away" e proposte "impertinenti" Video

bassa reggiana

Accusa un pirata della strada ma era caduta da sola: casalinga denunciata

MOTORI

ANTEPRIMA

La Porsche Cayenne diventa Coupé Foto

MOTORI

Techroad: Dacia si veste di rosso (e costa solo 3 euro al giorno)