13°

26°

Parma

Lite fra automobilisti: spunta una pistola

Ricevi gratis le news
3

Via Emilia est: due auto che si sfiorano, i finestrini che si abbassano e alcune imprecazioni che volano.

Tutto "normale"? Beh, proprio tutto no. Ad un certo punto, infatti, da uino dei finestrini oltre alle imprecazioni si affaccia anche  una pistola, sventolata minacciosamente.

A quel punto parte una telefonata al 113. E una pattuglia incrocia poco dopo l'auto segnalata dalle parti di via Europa: ed effettivamente l'automobilista ha con sè una pistola. Per  l’uomo, un napoletano 63enne con diversi precedenti, è scattata la  denuncia  per minacce aggravate  e per possesso di oggetti atti ad offendere.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Giorgio Russo

    20 Maggio @ 13.37

    Egr. e gentile Sig. Vincenzo. Lei è riuscito a scrivere cose in modo equilibrato e molto chiaro. Le dirò che mio nonno era del sud, mia nonna delle colline parmensi. Mia madre di Parma. Proprio perchè so che mio nonno onesto e lavoaratore ha fatto tanti sacrifici inimmaginabili mi disturbano ancora di più certe cose. Emigrare per evitare certe persone e poi trovarsele ancora con glli stessi difetti, malcostume. Ecco perchè ho trovato il coraggio di scrivere e risponderLe. Cordiali saluti

    Rispondi

  • Francesco

    20 Maggio @ 11.28

    Eh si , signor , o signora , Gio ! Sembra anacronistico , oggi, nel 2009 , dover ancora contrapporre Italiani Settentrionali e Meridionali , "polentoni" e "terroni". Eppure il problema esiste , anche se, per carità di Patria , è difficile parlarne. E' più facile dire che i delinquenti sono gli Albanesi , i Marocchini e i Rumeni , perché, su questi, siamo d' accordo quasi tutti. Io sono figlio di un meridionale , sono orgoglioso di mio padre e delle mie origini . Ho ancora Parenti nel Sud e non ho nessun pregiudizio "razzistico". Però è sotto gli occhi di tutti che i Meridionali mostrano spesso una tendenza a commettere reati superiore a quella dei Settentrionali. e non si parla solo di Grande Criminalità Organizzata , come Mafia , Camorra , N'drangheta , Sacra Corona Unita. E' anche una questione di maggiore tendenza alla criminalità "comune". Questo non significa, naturalmente , che non ci siano anche delinquenti settentrionali. Però è veramente improbabile trovare un Parmigiano che vada in giro con un coltello, o con una pistola, in tasca. Delle diecine e diecine di rapine in Banca fatte nella nostra Città non ce n' è una opera di Parmigiani ! Bande di giovani ragazzini teppisti che minacciano e rapinano i ragazzini parmigiani , portando loro via il telefonino e i pochi spiccioli che hanno in tasca , non fanno parte delle tradizioni parmigiane, e le stiamo incominciando a vedere solo in questo ultimi anni , dopo che siamo stati travolti dall' ondata migratoria esterna ed interna. Io proporrei la reintroduzione del "domicilio coatto" alla rovescia. Tempo addietro le Autorità di Pubblica Sicurezza mandavano obbligatoriamente criminali del Sud ad abitare nel Settentrione, partendo dal presupposto che , allontanadoli dal loro ambiente , costoro avrebbero messo "la testa a posto". E', invece, accaduto il contrario . Hanno trapiantato la Mafia al Nord..... Ora si potrebbe , per esempio , stabilire che, chi proviene dal Meridione , nel caso in cui commetta un reato , venga rimandato , con "foglio di via obbligatoria" , "a domicilio coatto" nel suo luogo d' origine. Ma non ci pensi, signor, o signora , Gio ! Nessuno avrà il coraggio di farlo ! Comunque , dobbiamo pure riconoscere che anche coloro che combattono la delinquenza , Polizia , Carabinieri , Magistrati , provengono quasi tutti dal Sud....... Trovo , ad ogni modo , positivo che abbiamo trovato il coraggio di far emergere il problema su questo "sito".......anche se, inevitabilmente, ne uscirà un "vespaio".........

    Rispondi

  • Giorgio Russo

    20 Maggio @ 08.45

    Ieri deu Palermitani, oggi un Napoletano. Ma quando impareranno certe persone a lasciare certe abitudini o a rimanere a casa loro ? Se al tuo paese le cose non funzionano è inutile emigrare per portare abitudini che portano a non far funzionare nulla.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Shalpy fa polemica con Fabio Fazio: "Mi invita ma non mi fa cantare"

Foto dal profilo Twitter di Shalpy

TELEVISIONE

Shalpy fa polemica con Fabio Fazio: "Mi invita ma non mi fa cantare"

Mostra Sex & revolution

FOTOGRAFIA

"Fate l'amore senza paura!": dai libri al porno, un tuffo negli anni della rivoluzione Video Foto

Vasco Rossi: "Ecco perche' ho sempre detto no a Pavarotti"

musica

Vasco Rossi: "Ecco perche' ho sempre detto no a Pavarotti"

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Tutte le foto del  royal baby

FOTOGALLERY

Tutte le foto del royal baby

Lealtrenotizie

Botte e minacce alla compagna anche davanti alla figlia: condannato

MALTRATTAMENTI

Botte e minacce alla compagna anche davanti alla figlia: condannato

Fidenza

Addio a Pederzani, una vita per il calcio

La polemica

Concerto, via Farini chiusa: «Un danno per il commercio»

festa

25 Aprile: un parmense di appuntamenti in piazza, in bici e in musica L'agenda

Concerto in città con Baustelle e Mara Redeghieri

striscioni

L'oltraggio di Forza Nuova al 25 Aprile

Fidenza

Matilde Farnese, da barista ad attrice

Intervista

Baustelle: «Non archiviamo il 25 aprile»

Polesine Zibello

Per i soldi per la dose minaccia il padre con un coltello

Ticket

«Stangata» sulle cure per la psoriasi

L'ASTA

Il 9 maggio si saprà il destino del centro sportivo di Collecchio

FORNOVO

L'autobus degli studenti divorato dalle fiamme a Riccò Video

Scarpa e Pezzuto: "Sottovalutate le segnalazioni sulla vetustà e cattiva manutenzione dei mezzi"

1commento

tg parma

Punta un'arma contro la fidanzata del figlio: paura in via Rezzonico Video

il fatto del giorno

Botte alla compagna sotto gli occhi della figlia: condannato Video

tg parma

Cerca di fuggire: pusher "placcato" e arrestato dai carabinieri in Viale Vittoria Video

Un cittadino polacco è stato denunciato per furto

2commenti

SPORT

Centro sportivo di Collecchio: c'è una nuova offerta, si riapre la gara

L'offerta è stata fatta dall'Istituto per il credito sportivo (Ics). Il Parma Calcio 1913 rassicura i tifosi: "Parteciperemo alla prossima asta pubblica"

9commenti

PARMA

Incendio in uno scantinato: vigili del fuoco in zona San Lazzaro

E' successo in via Bondi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Governo, quante baruffe. E l'interesse del Paese?

1commento

IL VINO

Il «Troccolone» di Capitoni, il Sangiovese della festa

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

ROMA

Napolitano colto da malore: intervento al cuore

londra

Per il giudice Alfie può andare a casa, ma non in Italia. I medici frenano

SPORT

CHAMPIONS

La Roma si sveglia tardi: il Liverpool vince 5-2

Gallery sport

Sbk di nuovo a Imola. La madrina? Aida Yespica Fotogallery

SOCIETA'

social

Da odio a sesso, le linee guida di Facebook sui post vietati

curiosità

La filastrocca sull'aereo Pippo recitata nei luoghi di Parma sotto le bombe Video

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuova Mercedes Classe A: come uno smartphone

LA NOVITA'

Lamborghini, ecco Urus: un toro travestito da Suv

1commento