12°

25°

Parma

Sporcizia e materiale inadeguato: multati tre kebab in Oltretorrente

Sporcizia e materiale inadeguato: multati tre kebab in Oltretorrente
Ricevi gratis le news
20

Tre kebaberie sono state controllate in Oltretorrente e non sono risultate in regola: per questo la Polizia municipale le ha multate. L’operazione è stata condotta ieri mattina dai vigili urbani in collaborazione con l' Azienda di Unità sanitaria locale, su segnalazione del Quartiere e di alcuni cittadini che lamentavano lo stato di degrado igienico degli esercizi.

Due dei kebab sono in via Bixio, il terzo in via Imbriani.. I controlli hanno evidenziato, in tutti e tre i kebab, sporcizia negli ambienti e nelle attrezzature e presenza di materiale inadeguato nelle cucine. In due esercizi, inoltre, non era possibile risalire, come invece prescrive la legge, alla rintracciabilità dei prodotti alimentari e mancava il manuale di autocontrollo, che regola il funzionamento delle attività.

Per i kebab sono scattate, oltre alle sanzioni pecuniarie, anche le prescrizioni: 24 ore di tempo per provvedere alla pulizia e 72 ore per produrre la documentazione di legge, pena la chiusura. “Sento di dover ringraziare l’Azienda Usl di Parma – commenta l’assessore alla Sicurezza del Comune Fabio Fecci – per l’aiuto che ha dato alla nostra Polizia municipale nello svolgimento dei controlli: la collaborazione tra Istituzioni nel campo della sicurezza si rivela sempre la strategia vincente. Inoltre, vorrei sottolineare come siano importanti le segnalazioni che ci giungono dai cittadini, che ci aiutano a individuare meglio le situazioni di disagio o di pericolo, che poi, ovviamente, vanno verificate con attenzione”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gazzettadiparma.it

    23 Maggio @ 07.22

    Rispondo a Mauro, ma giusto per educazione. La Gazzetta "mette sullo stesso piano un omicidio e un bar non in regola"? Guardi, ci faccia tutte le critiche che vuole: probabilmente ne meritiamo tante, ma questa non ha senso, e non sta proprio nè in cielo nè in terra. Quanto alla seconda parte, restiamo d'accordo così: quando ci sarà una notizia analoga per un locale italiano e la vedrà "nascosta" da noi, ce lo scriva. Come vede, i suoi commenti vengono regolarmente pubblicati: anche quando dicono sciocchezze come quella del'omicidio. (G.B.)

    Rispondi

  • enrico 73

    22 Maggio @ 15.34

    marty for president !!!!!!!!!!!

    Rispondi

  • andrea

    22 Maggio @ 15.25

    Evvai! Apriamo solo posti di prodotti tipici! Classico commento borghesotto.. quando ci viene comodo è bello sottolinearlo! Marty immagino che tu non sia mai stata al Mc Donald e la coca cola non faccia parte del tuo menù! Ragazzi aprite la mentalità.. non vivete di stereotipi inutili! Ogni locale deve rispettare norme sanitarie e igieniche,qualunque sia l'origine del prodotto!

    Rispondi

  • luca

    22 Maggio @ 13.51

    Non ci sono differenze tra Kebab, pizzerie, trattorie, bar. Tuttavia il personale che li gestisce deve avere la professionalità di svolgere una mansione, quale quella alimentare, nel rispetto rigoroso delle regole e della pulizia. E' pur vero che se lla vita media si è allungata rispetto al passato, probabilmente un controllo e una qualità maggiore di quello che mangiamo ci deve pur essere stato. Non lamentiamoci sempre dicendo frasi già fatte del tipo "oggi non sappiamo più cosa si mangia"....Siamo daccordo che negli anni 40 i polli, suini, mucche, galline si cibavamo di prodotti genuini, ma come venivano poi conservate le carni??

    Rispondi

  • mauro

    22 Maggio @ 13.45

    il problema non sono le tre kebaberie , se li hanno trovate non in regola con le norme antigieniche vanno chiuse. il problema e' la gazzetta che seleziona le notizie da mettere in home page mettendo sullo stesso piano un omicidio e un bar non in regola. e io contunuo a pensare che un controllo su un locale italiano sarebbe finito in home page solo se avessero trovato armi e droga.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

2commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Corona paparazzato con Belen, Silvia Provvedi lo lascia!

milano

Belen al ristorante con Corona: il gossip impazza

Nathalie Caldonazzo

Nathalie Caldonazzo

ROMA

Incidente stradale per la Caldonazzo: ferita

E' morto Marco Garofalo, coreografo di tanti show

TELEVISIONE

E' morto Marco Garofalo, coreografo di "Amici"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Formazione e specializzazione: le armi vincenti per trovare lavoro

CONSIGLI

Formazione e specializzazione: le armi vincenti per trovare lavoro

Lealtrenotizie

Beve soda caustica: bambina di Bari salvata al Maggiore

Dieci anni

Beve soda caustica: bambina di Bari salvata al Maggiore

ALLUVIONE

La Procura replica all'attacco di Pizzarotti: «Parole scomposte»

Stazione

Chiude il piano dei senzatetto

Traversetolo

Ancora liquami nel Termina: è allarme

COMPLEANNO

La storia dell'Astra, 70 anni tra calcio e baseball

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

CARABINIERI

Sul ponte di Ragazzola con il rosso: pioggia di multe

COLORNO

Dopo l'incidente scappa: «inchiodato» dalle telecamere

Volanti

Nonnina terribile minaccia la vicina con la scopa: denunciata

tragedia sfiorata

Precipita in una scarpata facendo parapendio a Langhirano: ferito un 50enne Video

anteprima gazzetta

Bimba di dieci anni, da Bari salvata al Maggiore dopo mesi da incubo Video

ARTE

"Il Terzo Giorno" porte aperte al Palazzo del Governatore Fotogallery

ALLUVIONE

Pizzarotti attacca la procura: "Crede che le persone siano individui da sbattere in prima pagina"

Il sindaco su Fb: "Oggi ci vuole un pazzo per fare il sindaco"

16commenti

METEO

Anticipo d'estate, caldo anomalo in mezza Europa

Temperature da inizio giugno a Nord, picchi di 27-28 gradi

PARMA

Auto si ribalta in via Montebello: ferita una 72enne Video

1commento

manifestazione

Quanta Parma a Vinitaly (Guarda chi c'era)

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Casellati subito prigioniera dei veti

di Vittorio Testa

L'ESPERTO

Termovalvole: se non si usa il riscaldamento si paga solo la quota fissa

di Mario Del Chicca*

1commento

ITALIA/MONDO

Brescia

Bimbo di 4 anni muore investito dalla mamma

Parco d'Abruzzo

Un orso muore durante la cattura e si riapre la polemica

SPORT

Rugby

L'addio di Manici: "Il mio corpo dice basta, ora farò l'allenatore" Video

Calciomercato

Morata, ecco il bomber di ritorno

SOCIETA'

Musica

Nessun colpevole per la morte di Prince

MOBILITA'

Auto senza pilota: parte anche in Italia la sperimentazione

MOTORI

MOTORI

Audi e le altre: la Design week a quattro ruote

MOTORI

Mahindra KUV100, il city Suv che non ti aspetti