13°

28°

commercio

Movida, la Fiepet: "Con la politica delle (non) multe non si risolve niente"

L'associazione dei pubblici esercizi: "Bisogna semplificare la burocrazia, se no altri disoccupati. E pensare giustamente anche ai residenti"

Movida, la Fiepet: "Con la politica delle (non) multe non si risolve niente"
Ricevi gratis le news
7

 

"In relazione alle quotidiane notizie di sanzioni (multe) agli esercizi commerciali della città e della "Movida", l'associazione dei pubblici esercizi Fiepet Confesercenti a tutela dei propri iscritti, precisa che in realtà trattasi per lo più di verbali di accertamento. Spiace constatare che si utilizzi il termine "Multa" quasi con intento denigratorio, quando ancora nulla è stato deciso dagli organi di controllo. Purtroppo assistiamo al solito "teatro "della politica che continua a enfatizzare le "multe" alle auto e a chi sta lavorando mentre nulla decide di nuovo per superare i problemi che ci sono, anche quando i locali sono già chiusi o per venire in centro senza auto". A dirlo sono Stefano Cantoni, Responsabile Fiepet,e  Massimo Delle Donne, Presidente Fiepet. 

Che continuano: "Gli atteggiamenti puramente vessatori, come quelli rivolti ad alcune attività che settimanalmente ricevono accertamenti pur essendo perfettamente in regola, rischiano di creare ulteriori disoccupati, un fatto gravissimo: ce ne sono già anche troppi. Invitiamo perciò i competenti assessori al Commercio, all'ambiente e il Sindaco a cambiare i regolamenti comunali attuando cosi' le semplificazioni burocratiche come obbligano le leggi nazionali e regionali perchè è da questo sistema "sballato" che si genera la maggior parte del contenzioso con i locali. La lotta alla burocrazia si fa concretamente e non comprendiamo come mai a Parma ciò sia impossibile. Con la politica delle "multe" non si sta risolvendo niente e non si risolvono in sacrosanti problemi dei residenti. Esprimiamo infine solidarietà alle imprese e ai residenti per quanto accade. Per questo la settimana prossima presenteremo ulteriori proposte, alternative a quelle che oggi sono in vigore, uspicando che il Comune cambi marcia e ascolti di più".


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Gianfranco

    14 Aprile @ 17.33

    Ribadisco che Parma non può ESSERE OSTAGGIO di 10-15 PROPRIETARI DI BAR !!!!

    Rispondi

  • Claudio

    13 Aprile @ 10.29

    Egregio Signor Walter Malagoli, beh, pur da parmigiano del sasso (io sì), sono costretto per una volta a fare i miei più sinceri complimenti ai cugini d'Oltrenza che, ben prima di noi, hanno lucidamente compreso la NECESSITA' di percorrere il sentiero della civiltà, ponendo seri ostacoli (oggi si direbbe "paletti") al proliferare della più becera maleducazione e della più sprezzante inciviltà, impropriamente definita "movida"! Onore a Reggio Emilia! E, sinceramente, spero che FINALMENTE anche la nostra amata città adotti severissime misure di restrizione al dilagare di questa oscenità! Noi residenti, mi creda, faremo tutto il possibile perché ciò avvenga! Ma proprio tutto! Movida da abolire per sempre. Poco ma sicuro.

    Rispondi

  • Oberto

    13 Aprile @ 09.37

    L'unico sbaglio è stato quello di non far cessare questa movida dal primo giorno in cui è iniziata.

    Rispondi

  • WALTER MALAGOLI

    12 Aprile @ 21.56

    PARMA E DIVENTATA PEGGIO DI REGGIO EMILIA IN FATTO DI SANZIONI E CONTROLLI....E COME REGGIO EMILIA....MUORE.....DIVERSAMENTE DALLA CITTA CHE ERA UNA VOLTA.....CIVILE MA PIENA D GENTE..MOVIMENTATA LA SERA NELLE PIAZZE CON LOCALI PIENI FINO AL GIUSTO ORARIO .....BEI RICORDI....ORA TUTTI A LETTO ALLE 22 COME A REGGIO CITTA MORTORIO DELLA ZOMBI WALK!ANCHE SE STANNO PRENDENDO VITA INIZIATIVE MOLTO INTERESSANTI AD OPERA DEL COMUNE PER IL RILANCIO DEL CENTRO..

    Rispondi

  • presente

    12 Aprile @ 21.53

    L'associazione degli osti forse non sa che molti sodali manco chiedono permessi e autorizzazioni, non rispettano le regole e si fatto fatti loro.... Reprimere per educare, altro che....

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

S-Chiusi in galleria

parma centro

Con "S-Chiusi in galleria" il teatro riapre i negozi sfitti

Bruce Springsteen ha compiuto 69 anni

compleanno

Bruce Springsteen ha compiuto 69 anni

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

GAZZAFUN

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

Lealtrenotizie

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

Si è attivato anche l'elicottero del 118

INCIDENTE

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

guardia di finanza

Frode fiscale internazionale, nel mirino sponsorizzazioni a squadra di basket parmigiana

16 indagati e sequestro per 25 milioni

controlli

Ponte Taro: otto in una notte alla guida sotto l'effetto di alcol o droga

1commento

via emilio lepido

Ladri nella notte da Pittarosso: sparita la cassaforte

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

4commenti

MONTAGNA

Corniglio, 14enne infortunata durante una gita con classe: interviene il Soccorso alpino

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

curiosità

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

arte

Restaurata la Cassetta Farnese di Capodimonte: presto sarà (temporaneamente) a Parma

CALCIO

Gervinho non ricorda Tino?

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

GENOVA

Tredicenne litiga con la mamma, si butta dal balcone e muore

decreto sicurezza

Salvini: "Via tutti i campi rom entro fine legislatura"

SPORT

Pallavolo

Italia nel girone con Serbia e Polonia

5a giornata

Ancora Ronaldo: Juve a punteggio pieno. Roma ko, Milan pari. E quel Parma lì... Risultati, classifica

SOCIETA'

CASTELFRANCO EMILIA

Sparano a uno straniero ed esultano: indagini in corso

il caso

Bennett in tv: "Asia? La chiamavo mamma. Lei mi ha violentato"

2commenti

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno