13°

23°

Parma

Europa e diritti, un film-inchiesta degli studenti del Toschi

Ricevi gratis le news
0

 L’Italia e l’Europa allo specchio in un film in presa diretta sulla realtà, un’inchiesta fatta di immagini e interviste raccolte a Parma e ad Amsterdam sui diritti di cittadinanza, temi di attualità come il matrimonio e la convivenza tra coppie etero e gay, lo stato e la legalizzazione di prostituzione e droghe leggere. A girarlo un gruppo di ragazze e ragazzi parmigiani di 18 anni, studenti della classe 5^ A dell’Istituto d’Arte Paolo Toschi, che lo presenteranno in anteprima giovedì 28 maggio alle 21.15 al Cinema Edison d’essai di Parma (ingresso gratuito).
 
L’inutile fuga necessaria, questo il titolo del documentario, è realizzato all’interno del progetto Educ (Educazione ai Diritti umani e alla  cittadinanza) promosso dalla Provincia di Parma, nell’ambito del Corso in Discipline dello spettacolo dell’Istituto Toschi, esito finale del laboratorio di “Ripresa e regia cinema e tv” coordinato dal docente Mario Ponzi. Perché questo titolo? “I giovani, gli adolescenti cercano spesso di fuggire dalla propria realtà per cercarne un'altra, magari più vicina alle proprie esigenze”, spiega Ponzi. “Da un punto di vista concreto e pratico, si scopre che in fondo si tratta di una fuga inutile, che però diventa necessaria per potersi misurare e confrontare direttamente con il mondo e tornare a casa con nuovi stimoli e nuove conoscenze. In una parola più adulti”.
 
Girato con lo stile incalzante di un reportage fatto di interviste e racconti raccolti tra l’Italia e l’Olanda, il film mette a confronto due paesi dell’Unione europea su temi che riguardano la vita delle persone. Per scoprire, dalla voce di esperti e uomini delle istituzioni, come all’interno della vecchia Europa si concepiscono e regolano i diritti. Ne vien fuori un ritratto di due realtà molto diverse, “unite dalla grande idea di Europa, un viaggio che può assomigliare ad una fuga che apre vari interrogativi sulla nostra realtà e sul nostro personale rapporto con le istituzioni”, spiegano i ragazzi.
 
Tutto è partito dal tema dei diritti, ma il tentativo di raccontarli ha portato inevitabilmente a bussare alle porte delle istituzioni. “Si è scoperto così che qualcosa di apparentemente semplice diventa complicato, che la libertà può avere diversi significati e che controllo non è sempre sinonimo di repressione”. Qualche esempio? L’Olanda (ma non solo) tutela le coppie di fatto, o le coppie gay, mentre in Italia l’unica relazione garantita dalla legge è quella matrimoniale etero. In Olanda le droghe leggere sono legali, lì però il controllo si sposta sull’uso dell’alcol (perché l’alcol è causa di morte). Differenze culturali e sociali che si traducono in differenze nel rapporto tra cittadini e istituzioni e in un diverso modo di vedere i diritti.
Un’istantanea che fotografa la realtà senza commenti pro o contro, un’esperienza che ha portato i ragazzi del Toschi a conoscere dalla voce di esperti e protagonisti come lo stato possa influire sulla vita concreta delle persone.
 
Cinema Edison d’essai, Largo 8 marzo, 9b, tel 0521 964803.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

compleanno

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Notiziepiùlette

Giulia: «Volate oltre l'odio»
Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Ponte sul Taro, arrivano i droni

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

CALCIO

Gervinho non ricorda Tino?

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

Mariano

«Via Parasacchi, pericolo erbacce»

COLORNO

Tortél Dóls, il sindaco contrattacca la Confraternita.

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

incidente

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

1commento

anteprima

Una domenica di incidenti sulle strade (e non) del Parmense

Triathlon

Stratosferico Zanardi: record mondiale arrivando quinto (battendo 3mila normodotati)

evento

70 anni di Uisp: lo sport "esplode" in Cittadella Le foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

LA PEPPA

La ricetta - Mini budini salati

ITALIA/MONDO

terrore a chieti

Violenta rapina in villa: tagliato il lobo dell’orecchio alla donna, «Peggio di Arancia Meccanica»

Reggio

Si schianta il deltaplano. Due feriti. Donna ricoverata al Maggiore

SPORT

Pallavolo

Battuta l’Olanda 3-1. La Polonia è l'ultima qualificata della Final-Six

5a giornata

Ancora Ronaldo: Juve a punteggio pieno. Roma ko, Milan pari. E quel Parma lì... Risultati, classifica

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Pratospilla, un altro porcino gigante

TENDENZE

Nuovi alimenti: presto i primi prodotti sul mercato. Ma non vedremo i grilli nel piatto

MOTORI

SERIE SPECIALE

La Mini Countryman imbocca... Baker Street

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno