12°

25°

Parma

La lady dell'ambiente: le regole dell'eco-galateo

La lady dell'ambiente: le regole dell'eco-galateo
Ricevi gratis le news
1

di Luca Molinari
In tanti la conoscono per «Occhio allo spreco», la fortunata rubrica di «Striscia la Notizia» in onda al sabato. Ma Cristina Gabetti, giornalista e scrittrice, è una vera paladina dell’ambiente, che mette in pratica e promuove comportamenti virtuosi semplici, ma efficaci.
 Ieri pomeriggio era alla biblioteca del monastero di San Giovanni per un incontro promosso dal Centro di etica ambientale (Cea) dal titolo «Galateo eco-ambientale ovvero impariamo a risparmiare risparmiando la natura». Con lei anche Andrea Allodi, presidente di Enìa. I due relatori, moderati da Giuliano Molossi, direttore della Gazzetta di Parma, hanno parlato del potere delle singole azioni per rispettare dell’ambiente, fornendo anche alcune «dritte» per uno stile di vita eco sostenibile. Nell’intervento introduttivo, monsignor Pietro Ferri, presidente del Cea, ha posto l’accento sulla ricaduta che comportamenti virtuosi «posso avere non solo sui singoli, ma su tutta la società», accennando anche ai fini del Centro di etica ambientale. Presentando Cristina Gabetti, Giuliano Molossi ha quindi rimarcato l’efficacia dei consigli contenuti nel suo libro «Tentativi di eco condotta», «in cui si cerca di sensibilizzare i lettori sui temi ambientali in modo garbato e divertente, con tanti proposte molto semplici».
 Qualche esempio? «Riutilizzare più volte le bottigliette d’acqua - ha sottolineato - e magari fare uso di borracce, evitando così di sprecare plastica. Fondamentale anche non usare prodotti cartacei per le pulizie e seguire le ricette della nonna per i detersivi “fai da te”. E’ molto importante saper leggere le etichette dei prodotti e non farsi prendere dalla foga di acquistare tante cose quando ci basterebbe molto meno». Enìa da parte propria sta lavorando molto con le scuole, per promuovere comportamenti virtuosi tra i più giovani. «Stiamo sviluppando degli interventi programmati nelle scuole - ha spiegato Allodi - perché siamo convinti che solo partendo dai bambini si possa far nascere una cultura del rispetto dell’ambiente e dell’utilizzo consapevole dell’energia». Arturo Bertoldi, responsabile dell’educazione ambientale di Enìa, ha poi precisato che sono «40 mila gli studenti che ogni anno incrociano la nostra offerta formativa. Stiamo inoltre cercando di portare la raccolta differenziata nelle scuole. Il che non significa posizionare i bidoncini colorati nelle aule, ma sensibilizzare i giovani sul tema del riciclaggio». Imbeccata dalle domande di Molossi, Cristina Gabetti, ha quindi annunciato che tornerà a Parma con «Striscia», e illustrato come è nata questa sua sensibilità ambientale. «Di fronte ad un archivio sempre più pieno di dati sullo stato di salute del nostro pianeta - ha precisato - mi sono chiesta cosa potevo fare. In quel momento ho capito che era ora di rimboccarsi le maniche». All’incontro era presente anche Cristina Sassi, assessore comunale all’Ambiente, che ha annunciato la creazione di una mostra fotografica per illustrare che fine fanno i nostri rifiuti e sottolineato l’impegno del Comune nel campo della raccolta differenziata. «Ci siamo dati l’obbiettivo di arrivare nel 2012 a differenziare il 60-65% dei rifiuti. - ha affermato - Una meta impossibile senza l’impegno della cittadinanza».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Michelangelo Barbera

    10 Settembre @ 14.28

    L'opera svolta dalla Signora Cristina Gabetti la reputo molto positiva per la difesa dell'ambiente ed in particolare per educare i cittadini a rispettare la natura dalla quale dipende molto un sistema di vita migliore e la salvaguardia della nostra salute. Complimenti ancora e buon lavoro. Ho avuto notizia di un libro scritto dalla Signora Gabetti, gradirei sapere come posso procurarmelo, ho già cercato in una grande libreria locale ma non l'ho trovato.

    Rispondi

Video

2commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Swinging Ballroom Closing Party: ecco chi c'era alla festa

FESTE

Swinging Ballroom Closing Party: ecco chi c'era alla festa Foto

Nathalie Caldonazzo

Nathalie Caldonazzo

ROMA

Incidente stradale per la Caldonazzo: ferita

Corona paparazzato con Belen, Silvia Provvedi lo lascia!

milano

Belen al ristorante con Corona: il gossip impazza

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Formazione e specializzazione: le armi vincenti per trovare lavoro

CONSIGLI

Formazione e specializzazione: le armi vincenti per trovare lavoro

Lealtrenotizie

Colpì il giardiniere a badilate: arrestato commerciante di Langhirano

carabinieri

Colpì il giardiniere a badilate: arrestato commerciante di Langhirano

polizia

Aggressione nella notte in via D'Azeglio

Dieci anni

Beve soda caustica: bambina di Bari salvata al Maggiore

1commento

via zanardelli

Il pensionato e l'officina in nero: sequestro e multa da 10mila euro Video

1commento

ALLUVIONE

La Procura replica all'attacco di Pizzarotti: «Parole scomposte»

6commenti

reggio emilia

Cellulare rubato passa di mano, due denunciati a Montechiarugolo, due a Felino

Inchiodati grazie al tracciamento, ma il telefono è sparito

bardi

Cade nel bosco mentre fa legna: soccorsi difficili per un 67enne ferito

mostra

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

gazzareporter

Rissa fra ragazze: volano bottiglie di birra (e infrangono un portone)

Stazione

Chiude il piano dei senzatetto

1commento

Traversetolo

Ancora liquami nel Termina: è allarme

5commenti

CARABINIERI

Sul ponte di Ragazzola con il rosso: pioggia di multe

1commento

Volanti

Nonnina terribile minaccia la vicina con la scopa: denunciata

COLORNO

Dopo l'incidente scappa: «inchiodato» dalle telecamere

cosa cambia

Sabato Parma-Carpi al Tardini: ecco le modifiche alla viabilità

COMPLEANNO

La storia dell'Astra, 70 anni tra calcio e baseball

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La crisi e l'alibi del voto regionale

di Luca Tentoni

L'ESPERTO

Termovalvole: se non si usa il riscaldamento si paga solo la quota fissa

di Mario Del Chicca*

1commento

ITALIA/MONDO

ancona

Dimentica lo zaino con un chilo di marijuana sul treno: arrestato

bari

Norman Atlantic, dopo 3 anni chiuse le indagini per 32 persone

SPORT

tg parma

Franco Carraro a Parma: "Il nuovo ct? Io chiamerei Donadoni" Video

Rugby

L'addio di Manici: "Il mio corpo dice basta, ora farò l'allenatore" Video

SOCIETA'

TELEVISIONE

E' morto Marco Garofalo, coreografo di "Amici"

amsterdam

Ecco il primo supermarket senza plastica Video

MOTORI

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover

ANTEPRIMA

Ford, ecco la nuova Focus. Da 20mila euro Fotogallery