16°

29°

Parma

L'assassino incastrato dalla sua saliva

L'assassino incastrato dalla sua saliva
Ricevi gratis le news
0

L'assassino fu incastrato dalle cicche delle sue sigarette. E così fu risolto dai carabinieri il caso del delitto di Emilio Mazza, trans che faceva la «vita» in Borgo delle Colonne, conosciuto con il nome di Mimma. Il Ris di Parma aveva appena aperto il suo laboratorio, i sistemi erano tecnicamente meno sofisticati di oggi ma questo non impedì al reparto scientifico dell'Arma di dare un volto all'assassino grazie alle tracce biologiche.

Il colonnello Luciano Garofano sul Corriere della sera di oggi ripercorre i contorni della vicenda, rievoca i giorni delle indagini sull'omicidio di Mimma - avvenuto nell'ottobre 1995 - e racconta, da testimone d'eccezione, le tappe che portarono a smascherare il colpevole.

Emilio Mazza, detto Mimma, 51 anni, fu trovato morto nel suo appartamento, ucciso da 11 coltellate alla gola. Dal suo appartamento erano spariti soldi e gioielli. Da subito apparve chiaro che Mimma conoscesse gli assassini, ai quali aveva offerto un caffè prima del delitto. E le indagini portarono a incastrare un amico di Mimma, Salvatore Montana, Bledar Sheqi e Serafino Scarlato. Alla fine Montana fu condannato a 23 anni, Sheqi a 18 anni e Scarlato a 3 mesi di reclusione (quest'ultimo fu assolto dalle accuse di rapina e omicidio).

«Interessanti appaiono tre cicche di sigaretta nel posacenere del tavolo della cucina ed una cicca presente in un altro posacenere su di un mobile della camera da letto - scrive Garofano sulle due pagine del “Corsera” -. Sono tutte della stessa marca e tutte spente allo stesso modo, cioè pressate sul fondo del posacenere e tutte piegate stranamente a 90 gradi». Ma né Mimma né chi la frequentava aveva il vizio del fumo.

Nel corso delle indagini i sospetti su Montana si fecero sempre più forti.  «Nei laboratori del Ris, l'impegno è massimo, da subito - continua il colonnello -. A Parma, dove abbiamo aperto da poco più di un anno, non è stato ancora allestito un laboratorio per l'analisi del Dna». Per gli accertamenti bisogna ricorrere al laboratorio di Roma. I carabinieri vogliono ottenere un campione di Dna del sospettato ma non si può fare un prelievo forzato. Ecco allora che le cicche di sigaretta - che imprigionano la saliva - diventarono fondamentali. Si può estrarre Dna dalla saliva di cicche di sigarette fumate da Montana e confrontarle con il Dna su quelle trovate in casa di Mimma. «Non appena ricevuti i reperti - scrive Garofano - mi precipito al Ris di Roma. (...) Le analisi non sono per niente facili: allora non esistevano i sistemi di cui disponiamo oggi. Niente robot, strumenti tutti manuali, protocolli complessi e poco efficaci. Insomma, a fatica, riusciamo ad analizzare nove regioni di Dna (oggi se ne fanno molte di più), ma si rivelano più che sufficienti per dimostrare, con certezza scientifica, che le cicche a casa della Mimma sono state fumate proprio da lui».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

compleanno

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

DOMENICA 1

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

incidente

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

1commento

anteprima

Una domenica di incidenti sulle strade (e non) del Parmense

evento

70 anni di Uisp: lo sport "esplode" in Cittadella Le foto

meteo

L'autunno debutta col caldo, ma da martedì temperature in calo

Oltretorrente

Oltretorrente, la notte di "Zorro": compaiono (e poi spariscono) le figurine di pusher e clienti Foto

6commenti

Triathlon

Stratosferico Zanardi: record mondiale arrivando quinto (battendo 3mila normodotati)

Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

5commenti

viabilità

Oggi chiuso il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati

1commento

WEEKEND

Il saluto all'estate? Pic-nic a castello, sport e profumo di porcini: l'agenda

LUTTO

Addio a Elide La Vecchia, poetessa anarchica e gentile

Denuncia

I cacciatori: «Aggrediti dagli animalisti»

12commenti

Via d'Azeglio

Blitz nei kebab, i commercianti: «Avanti così».

6commenti

FIDENZA

Anziano stroncato da un infarto al cimitero

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Locanda Marzolara» generosa tradizione e tanta qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

terrore a chieti

Violenta rapina in villa: tagliato il lobo dell’orecchio alla donna, «Peggio di Arancia Meccanica»

Reggio

Si schianta il deltaplano. Due feriti. Donna ricoverata al Maggiore

SPORT

3a giornata

Roma ko a Bologna, crisi nera. E quel Parma lì, chi l'avrebbe detto Risultati, classifica

MotoGp

Ad Aragon vince Marquez davanti a Dovizioso. Rossi solo ottavo

SOCIETA'

verona

Sciame di calabroni durante una gara podistica, in sette all'ospedale

Ivrea

"Vorrei vedere il mare per l'ultima volta": l'ambulanza si ferma vicino alla spiaggia

MOTORI

LA PROVA

Kia Sportage diventa «Mild Hybrid»

SERIE SPECIALE

La Mini Countryman imbocca... Baker Street