14°

27°

Parma

Via Moletolo: aggredito e rapinato in casa

Via Moletolo: aggredito e rapinato in casa
Ricevi gratis le news
1

E' rientrato a casa e ha trovato il ladro mentre gli stava scassinando la cassaforte con una mazza. Ma dopo una violenta colluttazione, l'uomo è stato bloccato e arrestato con l'aiuto di un ragazzo moldavo che si trovava nei paraggi.
 E' accaduto in via Moletolo, alle 11,30 di martedì mattina. L'anziano proprietario di una villetta a due piani, rientrando nella propria abitazione, ha trovato la casa sottosopra: luci accese, cassetti e armadi aperti, nonchè la camera da letto completamente in disordine. Già a una prima occhiata si è quindi accorto del furto. Ma il peggio doveva ancora accadere. A un certo punto, il pensionato ha sentito dei rumori che arrivavano dal piano superiore della villetta: qualcuno stava usando un martello nel solaio. Così ha salito le scale e si è diretto verso la zona dalla quale provenivano quegli strani rumori. E lì ha trovato il ladro che stava cercando di forzare la cassaforte con una mazza. Colto di sorpresa, il malvivente si è avventato contro l'anziano, spingendolo violentemente contro il muro e procurandogli una frattura alla mandibola. Dopodichè, si è dato alla fuga.
Nonostante il forte dolore alla mascella, l'anziano è salito sulla sua auto per seguire il ladro e nel frattempo è pure riuscito a chiedere aiuto a un ragazzo moldavo, che proprio lì accanto stava lavorando in un cantiere ed aveva assistito alla fuga del criminale. Da lì è partita la chiamata al 113 e al 118. L'operaio moldavo non solo è riuscito ad inseguire il ladro, ma lo ha anche bloccato: il malvivente ha cercato di corromperlo, promettendogli dei soldi, ma lui non ha  ceduto e lo ha tenuto fermo finchè non sono arrivate le volanti. Il ladro è stato quindi portato in questura e arrestato per il reato di rapina: si tratta di un italiano di 46 anni, originario di Lucca ma residente ad Avellino.
Sul posto sono arrivati anche i sanitari del 118 che hanno soccorso l'anziano e lo hanno trasportato all'ospedale Maggiore: le sue ferite sono state giudicate guaribili in 60 giorni.
Durante la fuga il rapinatore aveva inoltre abbandonato due borse, piene di oggetti vari. Oltre a merce di poco conto, gli uomini delle volanti hanno infatti rinvenuto due macchine fotografiche, la strumentazione per computer, tre profumi, cinque cinture, un cellulare e vari gioielli, tra cui sei orologi, quattro anelli, sei collane, tre bracciali e un paio di orecchini. Una parte  di questa merce è stata riconosciuta dai figli dello stesso anziano come oggetti di proprietà di famiglia, mentre la parte rimanente, il cui valore si aggira intorno ai 10 mila euro, è stata sequestrata e sarà messa a disposizione del pubblico per un eventuale riconoscimento sul sito della polizia di stato.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Paolo

    28 Maggio @ 22.42

    Per fortuna ci sono dei coraggiosi e incorruttibili extracomunitari a proteggerci da questi delinquenti nostrani... Scherzi a parte, il ringraziamento è d'obbligo, quindi...Te mulţumim din suflet pentru curajul tău!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Benny Benassi  ricorda Avicii: "E' stato bello conoscerti e aprire il tuo show a Ibiza"

MUSICA

Benny Benassi ricorda Avicii: "E' stato bello conoscerti e aprire il tuo show a Ibiza" Foto

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

PARMA

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

Cina

FOTOGRAFIA

Le città del futuro e le case come alveari: la Cina "mai vista" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

De André a  “Rimini”

IL DISCO

De André a “Rimini”

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Ambulanza

PARMENSE

Ancora sangue sulle strade: morti due uomini a Coltaro e Pastorello

In entrambi i casi, le auto sono uscite di strada

indagini

Alcol a bimba di 4 anni: famiglia denunciata per maltrattamenti

I protagonisti della vicenda abitano a Parma

2commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Due incidenti mortali in provincia: sulla Gazzetta il ritratto delle vittime

Le vittime sono Federico Miodini, che lascia due bimbi piccoli, e Luigi Bertolotti

tg parma

Mille persone a Corcagnano per ricordare Giulia Demartis Video

infortuni

Infermeria Parma calcio, cattive notizie per Munari e Lucarelli

3commenti

VERITA' CHOC

Il bimbo morto a 18 mesi aveva assunto metadone

5commenti

scomparso

Alla ricerca di Claudio: elicottero e squadre di terra a San Secondo e Cozzano

viabilità

Terrore in tangenziale Nord: auto contromano in corsia di sorpasso

2commenti

viale pasini

Parcheggio conteso: medico impugna spadino contro infermiere

3commenti

boretto

Spinto giù dalla finestra durante una lite: denunciato un 22enne residente a Parma

1commento

TRAVERSETOLO

Muore colpito alla testa da una fontana di cemento

2commenti

SORBOLO

Abbandona rifiuti: 50enne multato

Vigolante

Ladro in giardino, immortalato dalla telecamera

1commento

Centro Torri

Ruba bottiglie di liquore. Scoperto, se le beve

3commenti

gazzareporter

Tutti di corsa a... Langhirun Foto

INCIDENTI

Schianto in tangenziale nella notte: in quattro all'ospedale

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La generazione che rinuncia a educare i propri figli

di Michele Brambilla

2commenti

IL VINO

«5 Stelle Sfursat di Nino Negri» rigore ed equilibrio unici

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

NEW YORK

Stop alle auto a Central Park dopo un secolo Video

GIAPPONE

Morta la donna più longeva. Ora la seconda più anziana è in Toscana: ha 115 anni

SPORT

MOTOGP

Austin, domina Marquez. Iannone 3°, Rossi 4°. Dovizioso leader del Mondiale

1commento

TENNIS

Nadal trionfa a Montecarlo: è l'undicesima volta!

SOCIETA'

lutto

Morte di Avicii: "Non ci sono sospetti criminali"

low cost

Aerei, arrivano i sedili a forma di sella da cavallo per l'ultima classe Foto

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Bmw M2 Competion, 410 Cv più "democratici"

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover