18°

28°

Parma

Garofano: «Sicurezza, occorre ottimizzare le forze di polizia»

Garofano: «Sicurezza, occorre ottimizzare le forze di polizia»
Ricevi gratis le news
0

In Europa per occuparsi di sicurezza, di giovani e di anziani. Ma anche  per rappresentare Parma. Luciano Garofano, cinquantasei anni,  biologo da trentun anni nell'Arma,  oggi   comandante del Ris della nostra città, spiega perchè ha deciso  di scendere in campo alle elezioni europee per l'Autonomia. «In Europa  - dichiara -  i nostri rappresentanti non hanno dimostrato un grande impegno,  brillando per  assenteismo. Spesso sono state  candidate persone  senza alcuna esperienza professionale. Poichè quindi la presenza dei nostri parlamentari è stata sciupata,  ho pensato di correre per tentare di  farmi eleggere al parlamento europeo».

Il suo nome era circolato anche come possibile candidato alla presidenza della Provincia...
«Sì, ma alle provinciali ho detto no anche  per non depauperare la mia esperienza.   Avrei dovuto fare l'amministratore che non sono.  Mentre in Europa ci sono  già stato e continuo ancora oggi a collaborare con  gruppi europei inerenti alla mia  attività:  pertanto sento   l'Europa come la sede ideale per portare avanti    il mio percorso».

Lo ha detto più volte: più di tutto  si  dedicherà alla sicurezza...
«E' vero:  un tema  che intendo affrontare innanzitutto   per ottimizzare le forze di polizia. Dobbiamo occuparci di migliorare i loro compiti: abbiamo tante forze di polizia e spesso ciò comporta  un accavallamento che  riduce la presenza  delle forze dell'ordine sul territorio. Occorre  ottimizzare le specificità, rinunciando  ad una  presenza  generalizzate. Faccio un esempio:  i carabinieri potrebbero occuparsi maggiormente del territorio periferico, mentre  la polizia di Stato  del centro  urbano.  Una simile ridistribuzione  rafforzerebbe  la presenza  delle forze dell'ordine  per una  migliore attività di prevenzione e repressione. Non solo: penso ad un  intero ridisegno del comparto. Naturalmente vanno preservate  le specializzazioni presenti nei vari copri, che sono trasversali, ma evitando  sovrapposizioni di funzioni. Serve insomma un'armonizzazione intelligente, leale,  e molto operativa. E poi...».

Poi?
«Dobbiamo guardare ad altri due obiettivi: aumentare gli  stipendi degli uomini delle forze dell'ordine, che oggi, visto il rischio che corrono, sono quanto di più umiliante ci sia e trovare  risorse per adeguare i mezzi a disposizione delle forze di polizie. In caso contrario  tutti gli sforzi saranno inutili. La sicurezza sarà un elemento di punta del parlamento europeo. E facendo quindi  progetti  europei si potranno  recuperare risorse comunitarie  che  potrebbero colmare le nostre carenze».

Perchè ha scelto di correre con La Destra-Mpa?
«Diciamo che ho scelto l'Autonomia, in cui ci sono l'Mpa,  la Destra, ma anche il partito dei pensionati e l'alleanza di Pionati.  E l'ho scelta perchè voglio continuare  a vivere  la politica in modo  genuino:  dobbiamo prendere esempio  da quello che ha fatto Lombardo, il quale  non vuole inciuci, ma solo persone serie che si impegnino per la gente e il territorio. Questo è il punto nodale e che mi convince. Nell'Autonomia poi, più che in un grande partito  legato a strategie,  ho la possibilità di esprimermi liberamente».

Lei è anche un candidato legato al nostro territorio...
«E' così: spero di avere un'affermazione  anche perchè vorrei sentirmi il candidato di Parma, che amo e verso la quale ho dimostrato una grande sensibilità. Per quanto potevamo noi del Ris abbiamo contribuito a rendere famosa questa città. Vorrei essere il rappresentante della  parmigianità, quindi anche colui che difende l'agroalimentare,   la cultura e il suo patrimonio monumentale».

Altri due temi  per cui si impegnerà in Europa?
«Sicuramente  i giovani, visto che ho tre figli:  vorrei adoperarmi  molto per loro, per  migliorare scuola e università.   E poi gli anziani: bisogna mettere mano alle pensioni che sono ignobili, ma anche pensare alla loro cura: mi riferisco a  quelle strutture  organizzate   che ben funzionano in Europa».   
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Corona: in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

MILANO

Corona: (in tribunale con il figlio) in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Verdi Off - La danza verticale “Full Wall” e l'installazione “Macbeth”

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Lealtrenotizie

Parma attiva il piano regionale. Stop alle auto più inquinanti

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

12 TG PARMA

"Svuotato il conto dalla sera alla mattina": la testimonianza del pensionato truffato Video

anteprima gazzetta

"Visiti siti porno, paga o diciamo tutto": anche a Parma la truffa on line del momento

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery

70 anni

Maxiraduno: Salso diventa la capitale mondiale dell'Ape Piaggio Le foto

ricordo

In tutte le librerie Feltrinelli, il valzer del Gattopardo dedicato a Inge Video: Parma

consorzio di tutela

Bertinelli: "Troppo falso Parmigiano vogliamo una 'legge autenticità' "''

Dopo il blitz

Residenti e commercianti: «Via Bixio non è una strada di spacciatori. C'è gente tranquilla e belle botteghe»

7commenti

sicurezza

Pd: "Fondi per le periferie, scippo del governo". M5S: "Progetti esecutivi garantiti"

SICUREZZA

Nuove videocamere e altri 7 vigili urbani

2commenti

12 TG PARMA

Incendio a Fontanellato: non si esclude l'origine dolosa del rogo Video

Vigatto

Emergenza viabilità, tangenziale «rimandata»

3commenti

gazzareporter

Viale Vittoria, nuovi cartelli anti-spaccio Foto

1commento

GAZZAREPORTER

Rudo a gogò!

Lo sfogo di un lettore in pieno centro

LA POLEMICA

Sagra della Croce, pochi bagni chimici a Collecchio

messa

La Guardia di finanza di Parma celebra san Matteo, il patrono

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lega, 5 Stelle e progetti di alleanze europee

di Luca Tentoni

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

milano

Ultimo saluto a Inge, rivoluzionaria fino alla fine Fotogallery

PIACENZA

Si ribalta il trattore, grave un agricoltore di Alseno

SPORT

VOLLEY

L'Italia travolge la Finlandia nel primo match della seconda fase

Moto

Ora è ufficiale: la Fim ritira a Fenati la licenza per il 2018

SOCIETA'

hi-tech

Debutta il nuovo iPhone. Fan in coda, ma meno che in passato

milano

Risse e furti, la Questura chiude per 10 giorni i "Magazzini generali"

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"