19°

32°

Parma

Elezioni europee? Sconosciute e «snobbate»

Elezioni europee? Sconosciute e «snobbate»
Ricevi gratis le news
0

di Caterina Zanirato

Elezioni europee, queste grandi sconosciute. Sono veramente pochi i  parmigiani che conoscono i candidati per i quali sono chiamati a votare il prossimo weekend. Complici le  elezioni provinciali, che stanno  monopolizzando i mass media locali, l’informazione data sulle liste europee scarseggia. E sono pochi gli elettori realmente interessati: segno - dicono in molti - di una mancanza di fiducia nella politica e che l’Europa, in verità, è ancora lontana.

«So che si candida un certo Motti perché ho visto molti suoi cartelloni pubblicitari - spiega Alessio Cavalli -. So che l’Emilia Romagna è nella circoscrizione dell’Italia Nord orientale con il Veneto, ma non so molto di più. Ovvio che le provinciali sono più vicine ai cittadini, interessano di più: al parlamento europeo c'è il record dell’assenteismo, quindi non ci credono molto nemmeno i politici. Io sono del parere che i candidati non dovrebbero essere divisi per partiti, come per le politiche, ma dovrebbero essere persone che spingono per ottenere più opportunità per l’Italia».

Stefano Magnani, invece, si dice completamente disinteressato: «Sono apolitico - racconta -. Non mi interessano queste elezioni, tanto alla fine non si ottiene mai nulla di buono». «Onestamente non conosco i candidati alle elezioni europee, sono scarsamente informato, soprattutto perché se ne parla poco - commenta Giorgio Procopio -. Questo, secondo me, è perché in Italia l’Europa viene percepita come un ente che pone limiti e sanzioni, non certo come un’istituzione positiva e propositiva. Ritengo inoltre che la campagna elettorale sia il momento più penoso e patetico della politica: le idee si formano in altri momenti, non durante i comizi elettorali».
 Sono poche, in effetti, le persone realmente interessate alle elezioni europee: «Dell’Europa in verità non interessa molto ai cittadini - commenta Marco Mammi -. E’ stata solo una scelta politica, non della gente».
«Il parlamento europeo è un organo importante, ma non ci fidiamo più di nessuno - aggiunge Cristina Bertani -. L’opinione pubblica è concentrata sulle amministrative e non è il massimo,  visto che si vota questo fine settimana. Anche in tivù se ne parla pochissimo: non ci sono approfondimenti e tribune elettorali». Della stessa opinione anche Rita Melloni: «Sarebbe ora la smettessero di fare elezioni con tutti questi candidati, tanto nessuno se li ricorda - spiega -. Negli Stati Uniti, ad esempio, è più semplice: gli sfidanti sono due. Credo che sarebbe meglio per tutti se diminuissero il numero dei parlamentari, anche in Italia, e che quelli che vengono eletti facessero realmente il loro lavoro. Sono veramente pochi quelli che si impegnano usando la coscienza».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Molestie: Asia Argento ha risarcito accusatore. E ora Sky la vuole fuori da X Factor

Spettacolo

Molestie: Asia Argento ha risarcito accusatore. E ora Sky la vuole fuori da X Factor

2commenti

Flop al botteghino per Kevin Spacey

Spettacolo

Flop al botteghino per Kevin Spacey

1commento

Scarlett Johansson è l'attrice più  pagata  del 2018 secondo Forbes

CINEMA

Scarlett Johansson è l'attrice più pagata del 2018 secondo Forbes Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Far ricrescere i capelli si può, nuova tecnica tutta italiana

Foto d'archivio

SALUTE

Far ricrescere i capelli si può: nuova tecnica tutta italiana

Lealtrenotizie

Scossa di 3.9 con epicentro nel Reggiano. Anche Parma trema: paura nella notte

terremoto

Doppia scossa nel Reggiano, la più forte di 3.9: anche Parma trema. I lettori: "Svegliati da un boato"

Via Casa Bianca

In strada sanguinante: «Pestata dal patrigno»

roccabianca

Incornato da un toro: grave un agricoltore

Il dramma di Martorano

Anche Lesignano ricorda di Elisa Baldi

IL RICORDO DELLA FOCHI

Le sue miss: «Mirka? Era la guerriera della bellezza»

Palazzo Ducale

Scoperto un ciclo di affreschi

FIDENZA

Prende la compagna per il collo: arrestato un 25enne

BUSSETO

Caffarra, addio a una colonna del volontariato

Strada Cairoli

La rastrelliera? Self service per i ladri di bici

BARDI

La Pala del Parmigianino è tornata a «casa»

12 tg parma

E' morta Mirka Fochi. Per oltre trent'anni la signora delle Miss a Parma Video

Sorbolo

Il Tir si incastra nel viadotto e il sindaco Cesari s'arrabbia

1commento

Il ritratto

Elisa, sorriso contagioso e amore per la vita

1commento

Tangenziale Nord

Tamponamento tra 4 mezzi: un ferito

L'incidente nei pressi dell'uscita di via Europa

Croazia

Fermato con un camion carico di migranti clandestini: arrestato parmigiano Video

4commenti

Giovani on line

Troppo connessi? Addio alle emozioni reali

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Basta bufale. Pretendiamo la verità. A tutti i costi

di Filiberto Molossi

2commenti

EDITORIALE

La colonna sonora della strage di Genova

di Michele Brambilla

1commento

ITALIA/MONDO

cosenza

Tragica piena del torrente, dieci morti. Si teme che ci siano dei bimbi tra i dispersi

MONTAGNA

Giornata nera sulle Alpi: 4 morti in poche ore

SPORT

Pallavolo

Il parmigiano Carlo Magri si è dimesso dalla giunta del Coni

Serie a

Barillà : "Peccato i piccoli errori". Faggiano: "Questa è la A: c'è da soffrire" Video

SOCIETA'

ROMA

Bagno nudi sotto l'Altare della Patria: è caccia ai due turisti

12 tg parma

Torna la rassegna 'Segni urbani 2018": cinquanta writers in città Video

ESTATE

METEO

Non ci sono più le estati di una volta. Ecco perché

animali

Oltre 50 tartarughine escono dal nido tra i teli dei bagnanti all'isola d'Elba