18°

28°

Parma

Lauro Grossi, il sindaco mediatore

Ricevi gratis le news
1

Gabriele Balestrazzi

Fu il sindaco dell'ultima giunta con la storica e tradizionale alleanza socialcomunista e fu il sindaco della prima giunta di pentapartito. Ma non fu trasformismo o politica per tutte le stagioni: quelle accuse, che pure all'inizio vi furono da parte dell'ex alleato Pci che si sentiva tradito e parlava di voltafaccia, lasciarono ben presto il campo al rispetto per l'equilibrio e la capacità di dialogo con cui Lauro Grossi guidò quella transizione.

Era il 1985. Il Psi era nel pieno del nuovo corso craxiano, di cui ancora restavano isolate le degenerazioni che avrebbero poi portato all'hotel Raphael. E soprattutto in Emilia, soprattutto a Parma, il riformismo di Craxi e Martelli animava un interessante dibattito politico, nel quale Parma si interrogava sull'inerzia della lunga stagione delle giunte "rosse" e sull'eccessiva dipendenza che, all'interno di questo sistema, si veniva a creare nei confronti di Bologna, già allora vista come "capitale" matrigna.

Erano tempi in cui ancora la poltiica appassionava per il confronto delle idee. E le raccolte della Gazzetta possono testimoniare il livello di quel dibattito, che politicamente vedeva poi nel Psi (dai parlamentari Fabbri e Ferrarini alle istituzioni locali) l'irrequieto e dinamico ago della bilancia. Fino appunto a quel 1985 in cui, dopo il voto, si arrivò al clamoroso rovesciamento dell'alleanza storica: i socialisti rifiutarono il legame subordinato al Pci e diedero vita alla prima giunta di pentapartito con Dc (che dunque entrava al governo di piazza Garibaldi dopo decenni di opposizione)-Psdi-Pri e Pli. Sigle di 20 anni fa, ma sembra passato un secolo.

Davvero non fu facile, quella transizione: pensate solo ai legami che Psi e Pci avevano in altri importanti settori della vita economico-sociale provinciale (le cooperative, tanto per fare un esempio). Fu grande merito di Lauro Grossi quello di riuscire a tenere salda la barra di quella nuova imbarcazione, in un mare che gli ex alleati ovviamente cercavano di gonfiare di onde insidiose. E non è sbagliato dire che quella breve esperienza fu il segnale anticipatore di un cambiamento nella storia della città, che alla fine degli anni '90 sarebbe stato raccolto dall'allora giovane vicesindaco di Lauro Grossi: Elvio Ubaldi.

L'intervista a Tv Parma che vi proponiamo è un documento che dice molto sulle doti e sull'equilibrio di Lauro Grossi. Fu realizzata alcuni mesi prima della sua morte, quando già all'interno del Psi si stavano accendendo divisioni e contrasti che avrebbero poi pesato sul futuro dell'alleanza del pentapartito. Una polemica che aveva preso a pretesto il nascente "Festival Verdi", e che anche per questo era rimbalzata sui giornali nazionali, dal Corriere a Repubblica. Ed è davvero interessante ascoltare come il primo cittadino, che pure pativa grande amarezza per quella situazione, sapeva pubblicamente accogliere tutte le istanze (comprese quelle di qualche suo scalpitante assessore), per poi cercare sempre e comunque la sintesi che consentisse di proseguire con le cose concrete da fare.

Guarda l'intervista a Tv Parma

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • graziella grossi

    03 Giugno @ 14.39

    GRAZIE. In questo riassunto, c'è tutto di Lui, di come era e di ciò che ci ha lasciato. L'articolo parla con il cuore di Parma, che mai ha dimenticato. Per noi un grande conforto, per Lui un riconoscimento pubblico postumo, che però la gente di Parma, Gli ha sempre regalato, per fortuna anche in vita. Grazie, Gabriele da tutti noi.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Carlotta Maggiorana è la vincitrice

concorso

Carlotta Maggiorana è la nuova Miss Italia. Terza Chiara, reginetta con la protesi Foto

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

MISS ITALIA

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

1commento

Fabrizio Corona Zoe

GOSSIP

Fabrizio Corona e Zoe si sono lasciati: colpa di un sms

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

HI-TECH

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

Dura risposta del Viminale: "Parma merita attenzione, non un sindaco che alza polveroni"

sicurezza

Dura risposta del Viminale: "Parma merita attenzione, non un sindaco che alza polveroni"

5commenti

anteprima gazzetta

"La (poca) sicurezza a Parma sta diventando un caso nazionale"

2commenti

sissa trecasali

Un altro rave party sulle rive del Po (a Coltaro): 28 denunciati Video

sicurezza

Incontro al Viminale, Casa: "15 agenti in più. Ma sul presidio in stazione dovremo arrangiarci" Video

5commenti

Prefettura

Boom di patenti ritirate per alcol e droga: giovani, professionisti e tante donne

2commenti

gazzareporter

"Acqua alta" in un vagone del treno Bologna-Milano

centro

Ponte Romano, lavori finiti: apertura confermata il 7 ottobre Video

Parma (e regione)

Ondate maltempo 2016-2107, entro il 23 ottobre le domande di risarcimento

Viabilità

Via Europa, apre il cantiere. E partono le code

5commenti

la festa

Serata Dadaumpa: beneficenza a pubblica e Croce rossa  Gallery

Formaggio

Il caseificio dove il parmigiano è questione di fede. Ebraica

4commenti

BIMBO CONTESO

Fuggì in Spagna con il figlio, condannato a 1 anno

carabinieri

E prima della campanella arriva anche il cane anti-droga: controlli davanti alle scuole Foto Video

Al parco Ducale trovata droga nascosta sugli alberi

1commento

Ambiente

Dall'Olio dà mandato ai legali per diffamazione (contro M5S Forlì)

lavori

San Prospero, il fosso sarà ripulito e coperto. E nascerà un (agognato) marciapiede

1commento

SICUREZZA

Il sindaco a Presadiretta: "Chiediamo al governo un presidio permanente in stazione"

Il primo cittadino, che oggi sarà al Viminale, proporrà anche un aumento di organico per le Forze dell'Ordine

21commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La felice discordia di Salvini e Di Maio

di Vittorio Testa

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

MONZA

Portata in Pakistan con l'inganno chiede aiuto (con una lettera) a scuola

rebibbia

Detenuta tenta di uccidere i due figli nell'asilo del carcere: la più piccola è morta

SPORT

Pallavolo

Mondiale: Slovenia rimontata, en plein Italia

CHAMPIONS

Magie di Icardi e Vecino, l'Inter vince all'ultimo respiro

SOCIETA'

BARI

Chitarrista dei Negramaro, i medici: "Un pizzico di ottimismo"

gossip

Il re delle notti? "Troppo noioso", la moglie lascia Bob Sinclar

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design