17°

29°

Via Calestani

Riconoscono su un'auto le gomme rubate: e scoppia la rissa

Lite per un treno di pneumatici. Denunciati in sei

Riconoscono su un'auto le gomme rubate: e scoppia la rissa
Ricevi gratis le news
10

Ieri pomeriggio gli agenti delle Volanti sono intervenute in via Calestani, dove era stata segnalata una lite tra più persone in strada.

E’ stato necessario un bel po’ di tempo per riuscire a  ricostruire l’intrigata vicenda.
Quattro giovani albanesi - ventottenni, un paio di essi con alcuni precedenti - hanno riconosciuto le gomme con cerchi in lega che erano state rubate loro montate su una BMW parcheggiata nella via. I quattro a quel punto hanno atteso nei pressi dell’auto che giungesse il proprietario.
Poco dopo, si sono presentati tre giovani, due moldavi ed un rumeno, amici del proprietario della BMW, chiedendo ragione di quella presenza.
E ne è nata una rissa tra chi pretendeva la restituzione delle ruote e chi invece vantava un regolare acquisto. E' volato qualche schiaffo, poi  sul posto è arrivato anche il proprietario della BMW, ma all’arrivo degli Agenti la situazione era tornata alla calma
Dai successivi accertamenti si è capito che effettivamente le gomme erano di proprietà dei giovani albanesi: all’interno del cerchio in lega era ancora presente la scritta del cognome del proprietario, apposta dal gommista di fiducia per contraddistinguerle. 
La vicenda, pertanto, si è conclusa  con una denuncia a piede libero per tutti e sei i partecipanti alla rissa; contestata invece la ricettazione al proprietario del veicolo, che ha detto di averle acquistate da un ignoto personaggio, e l’esercizio arbitrario delle proprie ragioni ai legittimi proprietari delle  gomme.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Bastet

    21 Maggio @ 11.26

    gianlucapasini e oldasailor ,sindaci!!!!! xD ma c'è davvero da piangere,però,eh? o.O

    Rispondi

  • Margherita

    10 Maggio @ 08.55

    Siamo ostaggi in casa nostra, le persone corrette non sono nè tutelate nè difese dalle istituzioni, siamo limoni da spremere, carne da macello per la classe politica, mi vergogno ad essere italiana

    Rispondi

  • annamaria

    10 Maggio @ 00.26

    Sottoscrivo tutti e quattro i commenti.

    Rispondi

  • gianlucapasini

    09 Maggio @ 22.28

    La meglio immigrazione! Il fior fiore, la crème! Tutte rigorosamente scelte, selezionate, perché noi, da buoni che siamo, selezioniamo, non facciamo entrare cani e porci. No, no: selezioniamo le persone perché queste abbiano un futuro radioso e lo assicurino a noi Italiani. E saremo ancora più buoni, dopo le elezioni. E poi c'è stato un illuminato magistrato, che Iddio lo abbia in gloria!, che ti va a dire che bisogna perdonare, che il carcere è una misura impropria. Dieci, cento, mille magistrati così. Chi non vorrebbe persone di tanta levatura! Accendiamo ceri alla Madonna, perché ci faccia la grazia di mantenerne altrettanti!

    Rispondi

  • filippo

    09 Maggio @ 13.47

    pensioni! pensioni

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso

PGN

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso Foto

Carlotta Maggiorana è la vincitrice

concorso

Carlotta Maggiorana è la nuova Miss Italia. Terza Chiara, reginetta con la protesi Foto

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

MISS ITALIA

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

HI-TECH

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

Incidente Autocisa

INCIDENTI

Auto incastrata sotto un camion in Autocisa: muore una donna

Tizzano

La Regione risponde su Capriglio: "Nessun ritardo, lavori per 1,2 milioni"

via bixio

La casa dello spaccio con le dosi cucite nelle lenzuola: tre arresti grazie ai residenti "sentinella" Video

2commenti

12 tg parma

Presto il via libera al taser anche a Parma. Ma la polemica sicurezza continua Video

1commento

49 ANNI

Addio a Sonia Angela Santagati

colorno

Botte e minacce alla moglie per costringerla a rapporti sessuali: arrestato Video

1commento

Fontevivo

«Grattato» il parmigiano: giallo alla Festa dell'Uva

storia

C'era una volta Parma sul tram (e sui primi bus): inaugurato l'Archivio storico Tep Foto

VIABILITA'

Via Europa, insieme al cantiere partono anche i disagi

3commenti

SERIE A

Parma, che tour de force

FIERA

Il Salone del Camper di Parma si è chiuso con 130mila visitatori

arte

Complesso della Pilotta, apre la nuova biglietteria: e i primi 100 entrano gratis

STAZIONE

Sfilò 15 euro a un giovane e lo aggredì, condannato

sicurezza

Dura risposta del Viminale: "Parma merita attenzione, non un sindaco che alza polveroni"

13commenti

GAZZAREPORTER

Via Roncoroni, collage di rifiuti abbandonati... Foto

2commenti

sissa trecasali

Un altro rave party sulle rive del Po (a Coltaro): 28 denunciati Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le Olimpiadi dei litigi nel Paese dei campanili

di Aldo Tagliaferro

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

sentenza

Caso Maugeri, in appello si aggrava la condanna a Formigoni per corruzione: 7 anni e 6 mesi

ROMA

Detenuta lancia dalle scale i figli: avviato l'iter della morte cerebrale per il secondo bimbo

SPORT

Pallavolo

Mondiale: Slovenia rimontata, en plein Italia

CHAMPIONS

Magie di Icardi e Vecino, l'Inter vince all'ultimo respiro

SOCIETA'

migranti

Thuram: "Se fossi italiano mi vergognerei di Salvini"

2commenti

natura

Sarà un autunno da record per la raccolta di funghi in tutta Italia

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design