17°

29°

Parma

La hit parade delle preferenze in città: la Caselli batte anche Berlusconi, Garofano meglio di Di Pietro e Bossi. In provincia: il premier il più votato

La hit parade delle preferenze in città: la Caselli batte anche Berlusconi, Garofano meglio di Di Pietro e Bossi. In provincia: il premier il più votato
Ricevi gratis le news
23

 

 

 

 

 

 

 

Elezioni europee - Preferenze a Parma

LA "HIT PARADE

      In città

1. CASELLI (Pd) 5635

2. BERLUSCONI (Pdl) 5174                             

3. CARONNA (Pd)  2010

4. V.PRODI (Pd) 1641

5. DE MAGISTRIS (Idv) 1362                                       

6. GAROFANO (Aut.) 956                                 

7. DI PIETRO (Idv) 914                                      

8. BONINO (Pannella) 911                              

9. BERLINGUER (Pd) 842                              

10. BOSSI (Lega) 833     

         In  provincia

1.  BERLUSCONI  10973

2.  CASELLI             10286

3.   CARONNA            4088

 4.  PRODI                    3253

 5.  DE MAGISTRIS     2283           

 6.  BOSSI                     2036

 7.  DI PIETRO             1574

8.  GAROFANO           1567

 9.  BERLINGUER        1550

10. BONINO                   1500
                                 

Le preferenze in città partito per partito

PARTITO DEMOCRATICO

1. SIMONA CASELLI  5635 
2. SALVATORE CARONNA  2010 
3. VITTORIO PRODI  1641 
4. LUIGI BERLINGUER  842 
5. DEBORA SERRACCHIANI  829 
6. MICHELE NICOLETTI  415 
7. NATALIA MARAMOTTI  326 
8. GABRIELE FRIGATO  268 
9. LAURA PUPPATO  215 
10. LUCIANO VECCHI  72 
11. FRANCO FRIGO  52 
12. SABA ALUISIO  21 
13. SILVIO GANDINI  17

IL POPOLO DELLA LIBERTA'

1. SILVIO BERLUSCONI  5174 
2. ELISABETTA GARDINI  599 
3. ANTONIO CANCIAN  301 
4. SERGIO ANTONIO BERLATO  87 
5. FIORELLA RIGON  85 
6. MICHAELA BIANCOFIORE  76 
7. LAURA CALO'  76 
8. ALBERTO BALBONI  70 
9. AMALIA SARTORI DETTA LIA 49 
10. MARIA GABRIELLA DE MARIA  34 
11. GIOVANNI COLLINO  25 
12. FABRIZIO FROSIO  8 
13. MAURIZIO PANIZ  7 

LEGA NORD

1. UMBERTO BOSSI  833 
2. LUCIANO MARONI  202 
3. MARCO LUSETTI  154 
4. LORENZO FONTANA  53 
5. MANUELA CORRADINI  53 
6. ENZO ERMINIO BOSO  35 
7. ENZO BORTOLOTTI  25 
8. MARA BIZZOTTO  24 
9. ARIANNA LAZZARINI  18 
10. ROBERT JANEK  13 
11. GIANCARLO SCOTTA'  10 
12. MADDALENA SPAGNOLO  10 
13. ROBERTO CIAMBETTI  0

ITALIA DEI VALORI

1. LUIGI DE MAGISTRIS  1362 
2. ANTONIO DI PIETRO  914 
3. SONIA ALFANO  483 
4. GIORGIO PRESSBURGER  117 
5. CARLO VULPIO  115 
6. ANDREA ZANONI  88 
7. ALESSANDRO BORGHETTI  43 
8. GUSTAVO FRANCHETTO  32 
9. ELISABETTA LAZZARI  28 
10. CARLO BULLETTI  18 
11. LUIGI FERRANTE  17 
12. GEORG SCHEDEREIT DETTO SCHEDE 11 
13. ROBERTO MARCATO  3

UNIONE DEI DEMOCRATICI CRISTIANI E DEMOCRATICI DI CENTRO

1. TIZIANO MOTTI  359 
2. SILVIA NOE'  151 
3. GIAN LUIGI GIGLI  124 
4. UGO BERGAMO  37 
5. ELENA RIZZI  32 
6. MARCO VICENTINI  11 
7. LORELLA MIGNOGNA  10 
8. IVO TAROLLI  8 
9. ILES BRAGHETTO  6 
10. GIORGIO CAROLLO  6 
11. ANTONIO GUADAGNINI  5 
12. CARLA MARAZZATO  4 
13. GIUSEPPINA DEROSSI  3

ASSOCIAZIONE POLITICA NAZIONALE "LISTA MARCO PANNELLA"

1. EMMA BONINO  911 
2. GIACINTO PANNELLA DETTO MARCO 206 
3. MARCO CAPPATO  105 
4. WILHELMINE SCHETT WELBY DETTA MINA WELBY 25 
5. ALDO ROSSI  9 
6. MONICA MISCHIATTI  9 
7. DONATELLA TREVISAN  8 
8. RAFFAELE FERRARO  7 
9. SERGIO AUGUSTO STANZANI GHEDINI  3 
10. MICHELE BORTOLUZZI  2 
11. PIERO CAPONE  2 
12. GABRIELLA GAZZEA VESCE  1 
13. VALTER BELTRAMINI  0

 RIFONDAZIONE E COMUNISTI ITALIANI

1. OLIVIERO DILIBERTO  244 
2. LIDIA BRISCA MENAPACE  126 
3. VALERIO EVANGELISTI  58 
4. CINZIA COLAPRICO  54 
5. ALBERTO BURGIO  45 
6. LOREDANA VISCIGLIA  14 
7. MARIA PIA COVRE  10 
8. ANNAMARIA BURONI  7 
9. IGOR KOCIJANCIC DETTO IGOR 5 
10. SARA SBIZZERA  4 
11. FRANCESCA ANDREOSE  3 
12. EMILIO FRANZINA  1 
13. SERGIO MINUTILLO  0 

SINISTRA E LIBERTA'

1. NICOLA VENDOLA DETTO NICHI 362 
2. CARLO FLAMIGNI  84 
3. LISA PELLETTI DETTA LISA CLARK 68 
4. ALESSANDRO ZAN  30 
5. DANIELA MIGNOGNA IN SIENA 28 
6. ALESSANDRO BOTTONI  15 
7. GIUSEPPE PELLEGRINON DETTO BEPI 14 
8. RENATE HOLZEISEN  14 
9. JOSEF KUSSTATSCHER DETTO SEPP 13 
10. EMILIO ARISI  13 
11. DANIELA EDRA IN ZAVOLI 9 
12. MARINO FOLIN  7 
13. IGOR KOMEL  3

L'AUTONOMIA PENSIONATI

1. LUCIANO GAROFANO  956 
2. GIAN-LUIGI GARDINI  22 
3. ANNA MONTELLA  14 
4. PAOLO ROSSI  9 
5. CARLO ANDREOTTI  4 
6. VALERIA GRILLO  2 
7. FRANCESCO NOCE  2 
8. PAOLO SCARAVELLI  2 
9. ILDO ANTONIO FANIA  0 
10. LUIGI FERONE  0 
11. MICHELE LAGANA'  0 
12. PAOLO PATELMO  0 
13. DIEGO VOLPE PASINI VOLPE  0 

PARTITO COMUNISTA DEI LAVORATORI

1. MARCO FERRANDO  40 
2. MICHELE TERRA  8 
3. FAUSTO FORNACIARI  5 
4. TIZIANA MANTOVANI  4 
5. ALFONSINA FRANZONI  2 
6. ROSSANA CANFARINI  1 
7. ELISABETTA MARIA FALGARES  1 
8. FEDERICO BACCHIOCCHI  0 
9. LUCA FACCI  0 
10. GABRIELA FICCADENTI  0 
11. LUCIANO ZANGOLI  0 
12. GIULIANA PORCELLI  0

MOVIMENTO SOCIALE FIAMMA TRICOLORE

1. MASSIMO ZANNONI  82 
2. ROBERTO BEVILACQUA  8 
3. PAOLO MOTTA  8 
4. ANTONIO MICLAVEZ  3 
5. ROSALBA SANTACROCE  2 
6. STEFANO SALME'  2 
7. SARA GAROFOLI  2 
8. BRUNO CESARO  0 
9. EMILIO GIULIANA  0 
10. SILVANO GIOMETTO  0 
11. MAURO PELLIELO  0 
12. LUCIANO TAMBURIN  0 
13. ISABELLA BOSCOLO IN TIOZZO 0 

FORZA NUOVA

1. ROBERTO FIORE  32 
2. GIULIO TAM  4 
3. DESIDERIA RAGGI  3 
4. UGO BERTAGLIA  2 
5. CLAUDIO SCARPA  1 
6. ISABELLA BONIFACIO  1 
7. LUCA PREVIATI  0 
8. NICOLA FERRARESE  0 
9. MAURO STEFFE'  0 
10. UGO FABBRI  0 
11. FRANCESCO PIRRELLI  0 
12. MATTEO ZORZI  0 
13. CLAUDIO MARCONI  0 

SVP

1. HEIDI GAMPER  6 
2. DR. SYLVIA HOFER  4 
3. HERBERT  DORFMANN  2 
4. BORIS PAHOR  1 
5. WALTER KASWALDER  0 
6. ERICO GUTGSELL (ERICH) 0 
7. MARIA MESSNER  0 
8. GEORG JAKOB REDEN  0 

LIBERAL DEMOCRATICI - MOVIMENTO ASSOCIATIVO ITALIANI ALL'ESTERO

 1. DANIELA MELCHIORRE  13 
2. GIANFRANCO RIVELLINI  4 
3. PIERA LEVI-MONTALCINI  3 
4. MAURIZIO TREVISIOL  2 
5. EVA BALDASSIN  1 
6. NICOLA GALATI  1 
7. FRANCESCO MARIA MARIANO DETTO D'OTRANTO 1 
8. ANACLETO RICCI DETTO MICHELE D'ARCANGELO 0 
9. VALSIRO SCOTTI  0 
10. TIZIANO BUTTAZZI  0 
11. ADOLFO CAPPELLI  0 
12. ARTURO ANGELO CAVALLINI  0 
13. GIANCARLO D'ANGELO  0 

Guarda le preferenze in Provincia

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gazzettadiparma.it

    11 Giugno @ 07.23

    Invito a tutti - Inviateci le vostre opinioni e criticate pure quelle degli altri. Ma lasciamo i giudizi ai lettori, ed evitiamo di essere noi a giudicare l'intelligenza o l'attendibilità dell'interlicutore. Altrimenti interverremo di forbici. Grazie a tutti. (G.B.)

    Rispondi

  • pier luigi

    10 Giugno @ 22.07

    caro vincenzo, hai dimentivcato le foibe e il 'triangolo rosso' e paragoni gli aiuti americani a quelli sovietici, i primi ci hanno permesso di arrivare in 'democrazia' fino ad oggi gli altri servivano per sovvertire 'l'ordine democratico' ed è per questo che,forse qualcuno vi ha posto termine.per quanto riguarda le varie 'stragi' che abbiamo subito le 'ipotesi' possono variare da un campo all'altro e comunque rimane nell'ambito degli estremismi, Rimane il periodo delle morti 'mirate'e le gambizzazioni ma oggi non usano fucili ma teleobiettivi e caso strano vi è un personaggio del sisde abbastanza incavolato(vedi servizio da pag.32 del settimanale 'oggi' del 10 cm. servizi segreti deviati?). Dovresti comunque ringraziare,checchè se ne possa dire, la 'gladio ' sarebbe intervenuta come fecero i partigiani qualora vi fosse stato un tentativo di invasione dall'est. Parla pure di unipol, banca intesa, monte dei paschi di siena, coop e parafarmacie.

    Rispondi

  • Francesco

    10 Giugno @ 20.18

    Guardi, signor A.C. , quanto a "berciare univoco e monotematico" , fossi in Lei, lascierei perdere. Sempre per via delle code di paglia che sono materiale infiammabile.... Noi siamo dispostissimi a "guardare anche in altre direzioni" , ma queste direzioni non possono portare ad un individuo che governa l' Italia in condizioni di conflitto d' interessi che non gli sarebbero consentite in nessun' altra parte del Mondo , e che in tutto il Mondo è guardato con commiserazione e con sospetto, che governa depenalizzando e condonando i reati di cui è accusato, che faceva parte di una Società Segreta , la Loggia Massonica P2 , con la finalità di rovesciare il Regime Democratico del nostro Paese , e, rovesciare il Regime Democratico nel nostro Paese , lo sta facendo , ed ancor più lo farà in futuro, con quello che ha in testa. Che le stragi siano cosa passata, e non ci pensiamo più, lo vada a raccontare ai famigliari delle vittime , che ancora aspettano verità e giustizia. Le Coop rosse non fanno nessun furto , e guadagnano con quel che vendono, perché gran parte degli Italiani , magari anche lei , ritengono conveniente andarci, e Prodi e Consorte non hanno distratto nessun fondo da nessuna parte, ma se lei , invece di sparare cavolate , è a cono scenza di questo , vada alla Procura della Repubblica , da cui i suoi beniamini sono giustamente terrorizzati , e faccia una denuncia. O ha paura ? Paura di continuare a fare la figura del cioccolattino ?

    Rispondi

  • A.C.

    10 Giugno @ 14.57

    Trovo allucinante come alcuna gente si possa accanire nei confronti di Berlusconi al punto di non perdere occasione per elencare la solita sfilza di accuse montate dai suoi avversari (in quanto incapaci di evidenziare una linea politica sensata si gettano sul personale) e sostenute da una casta di uomini di legge fasulli e tendenziosi ogni qual volta aprano bocca. Le critiche e le accuse vanno sicuramente ascoltate, ma il berciare univoco e monotematico (oltre che offensivo vedi "le minorenni...", basta, non ci sono prove, detto una volta può bastare), di chi non è disposto a guardare anche in altre direzioni (come se gli altri fossero Santi) è semplicemente fastidioso. Il gioco di elencare le stragi di uno e dell'altro è passato, guardiamo piuttosto ai furti legalizzati della sinistra: Coop rosse non dice nulla? I fondi distratti da Prodi e Consorte già dimenticati? E altri... Poi, comunque se la sinistra mi vuole spiegare la morale l'ascolto volentieri, perchè per ora mi ha solo insegnato invidia, astio e cattiveria gratuita nei confronti di chi nell'Italia e negli Italiani ci crede ancora.

    Rispondi

  • Francesco

    10 Giugno @ 11.42

    Chi sta a sinistra si sente in dovere di tentare l' ardua impresa di insegnare la morale e la giustizia a chi ne ha bisogno, a chi depenalizza i reati dei quali deve rispondere, a chi si dichiara immune da qualunque inchiesta, a chi si condona tutti gli imbrogli e i pasticci che ha fatto, a chi sta al governo per fare Leggi che riempiano di soldi le proprie tasche. Se, poi, qualcuno si dà del "povero stupido" da solo, "ipse dixit" ! L' inchiesta "mani pulite" non ha "stralciato" un bel niente ! I finanziamenti dell' Unione Sovietica ai Comunisti italiani non facevano che bilanciare quelli dati dagli Stati Uniti alla Democrazia Cristiana. "Gladio" non l' ha mica fatto il Cremlino. Invece di andare a tirare a mano le "fosse di kalin" sarebbe meglio porsi qualche domanda sulla strage di Ustica , sulla strage della Stazione Centrale di Bologna , sulla strage di piazza Fontana, sulla strage di piazza della Loggia . Altro che kalin ! Peraltro , Enrico Berlinguer aveva rifiutato finanziamenti da parte dell' Unione Sovietica già negli anni ottanta, e, per questo, era stato bersaglio di un attentato da parte di KGB ed altri "Servizi" dell' Est. Interessantissima , invece, la curiosità sulla provenienza delle ricchezze di Berlusconi. La Bindi (che , tra l' altro, a me non è mai piaciuta molto) si poteva vedere in fila , in mezzo a tutta l' altra gente, agli sportelli dell' AUSL di Sinalunga , per le pratiche assistenziali di suo padre , anziano non autosufficiente. Non risulta che la Bindi abbia mai avuto ville con vulcani artificiali , nelle quali vengono portati , a spese dello Stato, su aerei dell' Aeronautica Militare, menestrelli e minorenni procaci.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Un nuovo amore (americano) per Scialpi dopo la separazione

gossip

Un nuovo amore (americano) per Scialpi dopo la separazione

1commento

Festa per i soci di Parma partecipazioni calcistiche: ecco chi c'era   Fotogallery

Noceto

Festa per i soci di Parma partecipazioni calcistiche: ecco chi c'era Foto

Felino: tanti auguri a Martina

FESTE PGN

Felino: tanti auguri a Martina Fotogallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ritorna bambino: dai cartoni ai super eroi il meglio dei nostri quiz

GAZZAFUN

Torna bambino e decidi qual è il miglior cartone animato degli anni '80!

Lealtrenotizie

Colpo nella notte al Mercatone uno di via Mantova

PARMA

Ladri nella notte al Mercatone Uno di via Mantova: rubata la cassaforte

Sfondata una finestra nel retro dell'edificio

1commento

calestano

Cade da una scarpata: un 40enne motociclista è grave al Maggiore

evento

Una suggestiva (senza auto) piazza Garibaldi pronta per la Notte del Terzo Giorno Video

calciomercato

Balotelli al Parma? Qualcosa di più concreto del fantacalcio

LANGHIRANO

In fila sulla Massese per chiedere più sicurezza e per ricordare le vittime della strada Foto

Una giornata di iniziative a Langhirano

1commento

CARABINIERI

Banda del caveau: ecco come i malviventi si orientavano nel sottosuolo di Parma Video

2commenti

weekend

Tra fiori, cavalli e la Notte del Terzo giorno: l'agenda del sabato

PARMA

Rissa con feriti: la questura sospende per 20 giorni l'attività di un circolo

VIA CALATAFIMI

Rubata la borsa lasciata in auto: dentro un tablet e 300 euro

1commento

Violenze alla materna

Una mamma: «In un video ho visto mio figlio maltrattato»

CALCIO

I calciatori del Parma in municipio. Domani arriva Lizhang Video

Il ds Faggiano: "I big? Solo se hanno voglia"

GAZZAREPORTER

Auto in fiamme: l'intervento in viale Vittoria Video

Ecco un video sull'emergenza di ieri pomeriggio

FIDENZA

Camion perde una barriera «new jersey», tragedia sfiorata

PARMA

Anziana truffata da un finto addetto Iren in via Furlotti Video

E' intervenuta la polizia: ecco la notizia del 12 TgParma

OLTRETORRENTE

Premio da 10mila euro con un "gratta e vinci" in via D'Azeglio

CARABINIERI

Traffico di droga: sequestrati beni per 500mila euro a un 45enne agli arresti domiciliari a Parma

Leonardo Losito, pregiudicato, è accusato di essere l'organizzatore di un traffico di droga nella zona di Andria, in Puglia

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Conte in mezzo a un braccio di ferro

di Stefano Pileri

CHICHIBIO

Il ristorante: «Il buonumore» - Il «pescato» del giorno nel piatto

ITALIA/MONDO

Il caso

Rossella fu abusata per settimane dalla banda di Izzo

nasa

E' morto Bean, il quarto uomo a sbarcare sulla Luna

SPORT

Calcio

Il Real batte il Liverpool e vince la Champions per la terza volta consecutiva

formula uno

F1, Gp Montecarlo: una "pole" che cambia il mercato piloti

SOCIETA'

studenti

Il FabLab in una manciata di secondi Video

LIBRI

Fra blues, avventure noir e... Bollywood: serata parmigiana con Massimo Carlotto Video

MOTORI

IL TEST

Nuova Mercedes Classe A. Come va

il test

Skoda Superb, la sicurezza non è più un optional