19°

33°

Parma

Il Pd cala ma resta il primo partito

Ricevi gratis le news
0

Un successo travolgente per la lista Di Pietro e per la Lega Nord, un calo sensibile del Pd che resta però il primo partito e, meno accentuato, del Pdl, una lieve flessione  dell'Udc e una conferma della forte diminuzione delle liste a sinistra del Pd, che registrano però un  lieve aumento rispetto al “tonfo” del 2008. Sono questi i dati più importanti che emergono dalle urne  delle europee a Parma e provincia.
Il successo di Lega e Idv
Questa volta non ci sono discussioni: a uscire vincitori dal verdetto delle urne per Strasburgo sono Lega Nord e Italia dei valori. Il Carroccio, fra città e provincia, sfiora il 15%, aumentando di quasi il 9% rispetto al 2004 e di oltre il 3,5% rispetto a un anno fa. Un'ascesa irresistibile,  «frenata» in parte dal dato della  città, dove la Lega avanza comunque del 2,5%, sfiorando con l'11,94%,  il suo «massimo storico», ottenuto alle regionali del 1995 con il 12,15%.  Eclatante anche  l'avanzata dei dipietristi, sia pure con dati rovesciati rispetto ai leghisti: per loro è andata meglio in città, dove c'è un quasi raddoppio dei voti, passati dal 4,94% di un anno fa all'8,32% di questa tornata, mentre considerando anche la  provincia l'ascesa è stata dal 4,21% al 7,01%. Il trionfo è ancora più evidente se si pensa che nel 2004 la lista Di Pietro Occhetto si era fermata al 2,20%  in città e all'1,87% complessivo.
Pd, una diminuzione  vistosa
Il calo più vistoso è quello del Pd, sceso di oltre sei punti e mezzo  sia in città che in provincia. Una flessione evidente anche «depurando» il dato dei radicali, l'anno scorso «inglobati» nel Pd, che hanno ottenuto il 3,64% in città e il 2,88% in provincia e in netta diminuzione anche rispetto ai dati delle europee di cinque anni fa, quando si era presentata la lista «Uniti nell'Ulivo» che era una sorta di anticipazione del Pd.
Pdl in flessione
Anche l'altro grande partito nazionale, il Pdl, accusa una flessione, comunque contenuta nei limiti del 2 per cento. Da segnalare però che in città, con il 26,61%, il Pdl ottiene il dato più basso dal 1998, considerando la somma di Fi e An nelle altre tornate elettorali.
Udc, un calo contenuto
In controtendenza rispetto all'aumento su base nazionale è l'Udc, che scende di circa un punto in città (dal 5,83% al 4,86%) rispetto ai dati della Camera 2008 (mentre al Senato con la candidatura di Ubaldi aveva superato il 9 per cento) e di circa lo 0,6% in provincia. Va però detto che i centristi confermano uno «zoccolo duro» attorno al 5 per cento che di fatto è un raddoppio dei consensi rispetto al 2004, quando in città si erano fermati addirittura al 2,37%.
Prc e Pdci, pochi consensi
Non ha funzionato come era nelle speranze, invece, la «riunione» tra Rifondazione e comunisti italiani, che erano invece divisi nel voto alle provinciali. Le percentuali raccolte (3,32% in città e 3,46% comprendendo la provincia) sono infatti a distanza siderale dal 12,38% raccolto alle comunali del 1998, ultima volta prima della scissione. E, in pratica, i 2 partiti raggruppati ottengono poco di più del 3.01% del solo Pdci nel 2004. Infine, una curiosità: unendo tutte le liste a sinistra del Pd si arriva a poco più del 6 per cento: meno di quanto il solo Prc  otteneva fino al 2006.g.l.z.


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asia Argento, mai avuto rapporti sessuali con Bennett

il caso

Asia Argento: "Mai avuto rapporti sessuali con Bennett. E' una persecuzione"

Flop al botteghino per Kevin Spacey

Spettacolo

Flop al botteghino per Kevin Spacey

1commento

Scarlett Johansson è l'attrice più  pagata  del 2018 secondo Forbes

CINEMA

Scarlett Johansson è l'attrice più pagata del 2018 secondo Forbes Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Far ricrescere i capelli si può, nuova tecnica tutta italiana

Foto d'archivio

SALUTE

Far ricrescere i capelli si può: nuova tecnica tutta italiana

Lealtrenotizie

Lacrime e applausi al funerale di Mirko Vicini. E il cugino fa riascoltare la sua voce Foto

GENOVA

Lacrime e applausi al funerale di Mirko Vicini. E il cugino fa riascoltare la sua voce Foto

carabinieri

Arrestato l'autore della rapina violenta in borgo XX Marzo: tradito da impronta digitale Video

Via Casa Bianca

In strada sanguinante: «Pestata dal patrigno»

roccabianca

Incornato da un toro: grave un agricoltore

terremoto

Doppia scossa nel Reggiano, la più forte di 3.9: anche Parma trema. I lettori: "Svegliati da un boato"

5commenti

fidenza

Schianto tra auto e furgone in A1: tre feriti, una 34enne in Rianimazione Video

Il dramma di Martorano

Anche Lesignano ricorda di Elisa Baldi

IL RICORDO DELLA FOCHI

Le sue miss: «Mirka? Era la guerriera della bellezza»

Palazzo Ducale

Scoperto un ciclo di affreschi

FIDENZA

Prende la compagna per il collo: arrestato un 25enne

polizia

Biciclette ritrovate: di chi sono? Foto

BUSSETO

Caffarra, addio a una colonna del volontariato

Strada Cairoli

La rastrelliera? Self service per i ladri di bici

2commenti

sociale

Qui Parma: il servizio civile raccontato da... chi lo fa Video

BARDI

La Pala del Parmigianino è tornata a «casa»

12 tg parma

E' morta Mirka Fochi. Per oltre trent'anni la signora delle Miss a Parma Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dramma di Genova e la dittatura dell'istante

di Paolo Ferrandi

EDITORIALE

Basta bufale. Pretendiamo la verità. A tutti i costi

di Filiberto Molossi

3commenti

ITALIA/MONDO

GENOVA

Autostrade: "Un nuovo ponte in acciaio in 8 mesi"

cosenza

Travolti dalla piena, il soccorritore: "Non scorderò mai la mano della bimba salvata"

SPORT

BUENOS AIRES

E' morta Maria Mariani, la fondatrice delle Nonne di Plaza de Mayo

Pallavolo

Il parmigiano Carlo Magri si è dimesso dalla giunta del Coni

SOCIETA'

Mondo

Cerca di salvare il cane, uccisa da alligatore

MILANO

Ha l'auto in un parcheggio vicino a Malpensa, 16 ore per trovarla

ESTATE

METEO

Non ci sono più le estati di una volta. Ecco perché

animali

Oltre 50 tartarughine escono dal nido tra i teli dei bagnanti all'isola d'Elba