20°

32°

Parma

La Cittadella avrà una nuova "anima" verde

La Cittadella avrà una nuova "anima" verde
Ricevi gratis le news
3

Una riproposizione del «colpo d'occhio» della vecchia caserma «ingentilito» da una vetrata e da uno spazio verde all'interno di quella che, fino a due anni fa, era l'area dedicata ai campeggiatori all'interno dell'ex ostello della Cittadella. Da alcuni giorni, finalmente, sono infatti ripresi i lavori all'interno dell'ex ostello della Cittadella, chiuso alla fine del 2007 e che avrebbe dovuto essere risistemato nel giro di un anno. In quello che era diventato un cantiere abbandonato, infatti, sono tornati ruspe e operai e l'obiettivo del Comune, come ha dichiarato l'assessore ai Lavori pubblici Giorgio Aiello, «è di concludere il restauro entro la fine del 2010».

Il progetto per l'ex ostello prevede ora che venga recuperata per intero l'estensione della vecchia caserma. Una parte sarà in mattoni a vista, mentre una parte si presenterà con una grande vetrata che rifletterà il verde circostante.
Per quanto riguarda i servizi, all'interno dell'ex ostello saranno ospitati moderni spogliatoi a servizio dei frequentatori del parco.
Sempre nella zona a piano terra sorgerà un ampio snack bar che dovrebbe sostituire le funzioni dell'attuale chiosco, destinato, nelle intenzioni del Comune, a essere tolto. Nella parte «nuova», in corso di realizzazione, ci sarà invece una sorta di grande «serra», con un'area verde interna che sarà anche visibile dall'esterno creando così un effetto scenografico.

Per il resto della Cittadella, sono previsti alcuni cambiamenti che però non rivoluzioneranno in alcun modo l'«anima» del parco, con nuovi impianti per lo sport e l'area del gioco bimbi in una parte più ombreggiata.

Un ampio servizio di Gian Luca Zurlini, con tutti i dettagli, è sulla Gazzetta di Parma in edicola.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Francesco

    11 Giugno @ 12.39

    Tutto molto bello e di grande visibilità per Giunta e Sindaco!\r\nPeccato che ci sia anche il rovescio della medaglia. Nessuno si ricorda di quella parte di terreno in via Racagni a ridosso dei bastioni della Cittadella a fianco della Raquette, in totale abbandono. C’è un rischio reale di caduta alberi e rami sulla strada (ho personalmente richiesto l’intervento dei VVUU due volte nel 2008!!), ci sono condizioni di grave mancanza di pulizia e disagio notevoli, il Comune non interviene da anni. C’è un fabbricato fatiscente e a rischio crollo. Aspettiamo il guaio grosso? Forse sarebbe meglio scongiurarlo con interventi per tempo. Ma alla fine rimane un angolo relegato, tanto non si vede e non aumenta il consenso...\r\n

    Rispondi

  • Furioso

    11 Giugno @ 12.09

    Letta così come sull'articolo anche a me sembra una cosa senza nè capo nè coda...

    Rispondi

  • Federico

    11 Giugno @ 09.58

    Scusate ma che senso ha fare una serra al chiuso che fa da EFFETTO SCENOGRAFICO in un parco?!?! Non era meglio creare degli angoli verdi nuovi all'aperto?!?! E poi cosa fanno tutto un palazzo di spogliatoi? E chi li cura? chi li pulisce? a me sembra un progetto senza senso!!!!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Furto in casa Gassmann: rubati anche i cimeli di papà Vittorio

Alessandro Gassmann in una foto d'archivio

ROMA

Furto in casa Gassmann: rubati anche i premi di papà Vittorio

Scarlett Johansson è l'attrice più  pagata  del 2018 secondo Forbes

CINEMA

Scarlett Johansson è l'attrice più pagata del 2018 secondo Forbes Foto

Un giorno in piscina: «Colline d'acqua», suggestivo scenario Foto

TABIANO

Un giorno in piscina: «Colline d'acqua», suggestivo scenario Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gazzareporter: ecco i tre vincitori. E adesso... "Racconta l'estate"

FOTO

Gazzareporter: "Racconta l'estate" Gallery

Lealtrenotizie

Tragico schianto a Martorano: muore una donna

incidente

Tragico schianto a Martorano: muore una ragazza

Monchio

Mirko, morto sotto il ponte per lo zelo per il lavoro

PIAZZA GHIAIA

Fotografa un gruppo di immigrati: minacciato e aggredito

VIABILITA'

Via Pontasso, riparte il cantiere del sovrappasso

WEEKEND

Trota e torta fritta, castelli e cavalli: è l'agenda della domenica

Intervista

Maxx Rivara: «Gli Emotu a Deejay on stage»

FIDENZA

Da via Illica al sottopasso di via Mascagni: la mappa dei cantieri

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Collecchio

«Perché via Verdi è così trascurata?»

Corniglio

La chiesa di Graiana riaperta dopo 10 anni

IL PERSONAGGIO

Mazzadi, l'Indiana Jones della Valtaro

genova

Trovato il corpo di Mirko: originario di Monchio era l'ultimo disperso. Muore un ferito: le vittime sono 43

carabinieri

Arriva anche a Parma la droga etnica: due arresti in via Cenni

terremoti

Scossa di 2.4 nella zona di Borgotaro: avvertita da diverse persone

parma

Il minuto di silenzio in piazza Garibaldi per le vittime del crollo del ponte Video

1commento

Lago Santo

Allarme per un bimbo disperso. Ma era al rifugio con i genitori

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Manovra finanziaria tra equilibrismo e magia

di Marco Magnani

1commento

COMMENTO

La Freccia di Ferragosto e Parma «interconnessa»

di Francesco Bandini

3commenti

ITALIA/MONDO

Indonesia

Nuova scossa di terremoto a Lombok: magnitudo 6.3

Svizzera

Rifiutano la stretta di mano. Niente cittadinanza

SPORT

Serie A

Parte a rilento l'avventura di DAZN

Serie A

La Juve batte il Chievo, Ronaldo, 90 minuti senza gol

SOCIETA'

Pietrasanta

Struttura in legno in riva al Twiga, il capogruppo Pd chiede spiegazioni

1commento

Alopecia

Far ricrescere i capelli si può: nuova tecnica tutta italiana

MOTORI

NOVITA'

La Opel Corsa diventa GSI. E ha 150 Cv

TECNOLOGIA

Ford mette un freno alla guida... contromano. Ecco Wrong Way Alert