14°

26°

Parma

Treni, arrivano gli sconti estivi. Ma da domani anche i rincari

Treni, arrivano gli sconti estivi. Ma da domani anche i rincari
Ricevi gratis le news
0

Promozioni e sconti, ma anche qualche aumento di prezzo: ci sono notizie buone e alcune meno buone nel nuovo orario delle Ferrovie dello Stato, che entra in vigore domani. Un orario nel quale, comunque, non vi sono sostanziali variazioni dal punto di vista del numero e della tipologia dei convogli in circolazione, compresi quindi quelli che fermano nelle stazioni del nostro territorio.
Le buone notizie
Agevolazioni in vista per le famiglie dal 1° luglio al 31 agosto grazie all'offerta «Famila estate», valida per i treni Alta velocità e Alta velocità fast. La nuova promozione prevede la gratuità  per i ragazzi fino a 12 anni e il 20% di sconto per gli adulti,  a patto che il gruppo sia composto da un minimo di tre ad un massimo di cinque persone.
E intanto continua fino al 30 settembre la promozione che permette di viaggiare low cost sul Frecciarossa e sugli Eurostar, con sconti del 15% («promo»), 30% («speciale») e 60% («super»). Gli sconti sono proporzionali all’anticipo con cui si acquista il biglietto e vincolati alla disponibilità dei posti, variabile a seconda del treno e del giorno scelto.
Resta valida fino al 30 settembre anche la riduzione del 35% per i viaggi di andata e ritorno nello stesso giorno, su percorrenze uguali o superiori a 3 ore e 30 minuti.
L'altra buona notizia è il «ritorno» dei capotreno su molti convogli - in particolare treni regionali - dove da un po' di tempo a questa parte era difficile incontrarne. Il capotreno tornerà tra i viaggiatori a svolgere con continuità il suo servizio di assistenza e di controllo dei biglietti.  Si tratta di uno dei primi concreti frutti dell’accordo sul macchinista unico sottoscritto lo scorso 16 maggio.  
Niente più obbligo di convalidare il biglietto prima di salire in treno per i treni a media e lunga percorrenza, cioè espressi, intercity notte e intercity (categoria che assorbirà anche gli attuali intercity plus). Ciò è una conseguenza della fine dell’era del biglietto «aperto». Da domani, infatti, chi acquista il biglietto per qualsiasi treno a media e lunga percorrenza dovrà indicare quando intende effettuare il viaggio e con quale treno. Il biglietto non sarà quindi più utilizzabile, previa convalida, entro due mesi su qualunque convoglio della stessa categoria, ma soltanto sul treno e nel giorno scelti, fatta salva la possibilità di cambiare la prenotazione fino a due ore  prima della partenza del treno.
La cattive notizie
Proprio dalla fine del biglietto aperto, deriva quello che di fatto è un aumento del prezzo. Infatti, se prima su queste tipologie di treni la prenotazione non era obbligatoria, ora lo diventa: il prezzo del biglietto includerà infatti anche la prenotazione del posto, così come già accade per i treni Alta velocità ed Eurostar.
Sempre dal 14 giugno è previsto l’adeguamento del prezzo di alcuni treni «non contribuiti», ossia di convogli che non ricevono alcun corrispettivo pubblico e la cui sostenibilità economica deriva quindi dalla sola vendita di biglietti e abbonamenti. Si tratterà di aumenti che varieranno di caso in caso.


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Star Smallville incriminata per traffico sessuale

televisione

Star di "Smallville" incriminata per traffico sessuale

Nadia Toffa per la prima volta senza parrucca

social network

La prima volta di Nadia Toffa senza parrucca: selfie con la mamma

Swinging Ballroom Closing Party: ecco chi c'era alla festa

FESTE

Swinging Ballroom Closing Party: ecco chi c'era alla festa Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

LA MOSTRA

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

Lealtrenotizie

Operazione antidroga a Parma: cinque arresti

polizia

Il market dello spaccio? Installato nel greto della Parma. Cinque in manette Video

In tutto 13 arresti e oltre 65 chili di droga sequestrati

1commento

serie b

Tardini, incerottato ma carico: Parma credici

incidente

Mezzano superiore, finisce con l'auto nel fossato: ferito

dopo il maltempo

Sicurezza del territorio: 62 interventi finanziati dalla Regione, da Colorno all'Appennino

carabinieri

Sborsa 30mila euro per una Porsche usata ma è una truffa: tre denunciati

1commento

VIA SIDOLI

Scende dall'autobus: 83enne assalita e rapinata

FURTI

Notte di raid nelle assicurazioni: cosa cercavano i ladri?

4commenti

Addio

Giancarlo Bonassi, l'antesignano delle guide turistiche

L'agenda

"Nel segno del giglio" e non solo: un sabato tra dischi in vinile, libri e musica

Tribunale

Picchia e perseguita la fidanzata: condannato a due anni

parma

Lotta alla zanzara tigre: si parte (con obblighi anche per i privati)

tg parma

Talking teens: quando le statue di Parma prendono voce Video

cosa cambia

Parma-Carpi al Tardini: ecco le modifiche alla viabilità

SALSO

Elezioni, spunta una nuova lista civica: Salso Futura

Busseto

Rapina alla Banca popolare di Lodi, due condannati

progetto demos

Giornata dedicata al ricordo di Giulia Demartis a Corcagnano

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Intese difficili. La prossima settimana è decisiva

di Domenico Cacopardo

NOSTRE INIZIATIVE

"Il terzo giorno": la mostra in 8 pagine speciali

ITALIA/MONDO

tragedia

Incidente stradale a Carrara, quattro giovani morti

MUSICA

Il produttore e dj svedese Avicii è stato trovato morto in Oman: aveva 28 anni Foto

SPORT

impresa

Scialpinismo: record italiano alla Patrouille des glaciers

MOTOGP

Austin: Iannone il più veloce. Quarto Rossi

SOCIETA'

GAZZAFUN

“La morta in Tär" e le belle storie in dialetto: rispondi al nostro quiz

usa

"Carrie" tifa per l'amica "Miranda" governatrice di New York

MOTORI

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover

NOVITA'

Audi A7 Sportback: linea da coupé, qualità da ammiraglia