11°

26°

Parma

Bernazzoli: «L'unione fa la forza»

Bernazzoli: «L'unione fa la forza»
Ricevi gratis le news
0

di Michela Spotti

L'unione fa la forza. E porta alla vittoria.
Vincenzo Bernazzoli, candidato alla presidenza della Provincia per il Pd, ha incontrato ieri i sindaci neoleletti nei Comuni della provincia sottolineando l’importanza del fare sistema, per vincere la sfida del futuro e avere una Provincia sempre più forte.
«La presenza dei sindaci
neoeletti è significativa - afferma - sta all’interno di una volontà di costruire un rapporto col territorio che parte dalla visione di sviluppo di un sistema unico territoriale in cui ogni Comune possa essere valorizzato e avere opportunità. Abbiamo visto in passato come la Provincia o sta unita giocando in una logica di squadra, altrimenti se si divide perde tutto».
E ricorda due esempi, uno positivo e uno negativo. «Il primo è stato quando uniti siamo riusciti ad avere la sede dell’Authority Europea, quello negativo è quando dividendosi abbiamo perso la fermata Mediopadana della Tav».
Per i prossimi cinque anni quindi l’impegno è «avere una Provincia forte in grado di sostenere il sistema Parma e le iniziative dei Comuni, permettere loro, che siano grandi o piccoli, di vincere nella competizione globale».
 Non mancano riferimenti all’antagonista Lavagetto, suo sfidante nel ballottaggio. «La sua idea di Provincia è un disegno di indebolimento e una Provincia debole non dà chance di vittoria mentre quella forte diventa fondamentale. Abbiamo ottenuto risultati importanti in passato, nel 2008 la Provincia di Parma era la prima in Italia per occupazione. Non abbiamo mai abbandonato nessuno a sé stesso, nemmeno il Comune più piccolo di montagna. Vogliamo portare avanti questo disegno dentro cui c'è la nostra esperienza passata».
Prima di passare ai punti del suo programma, ribadisce come sia necessario «mettere in rete e collegare le potenzialità differenti sul territorio e per potenzialità intendo caratteristiche ambientali, manifatturiere, culturali, economiche eccetera. Io conosco nel dettaglio la Provincia, l’ho girata tutta, la conosco palmo a palmo, sono sempre stato presente, il rapporto coi sindaci è molto stretto, basato sulle esigenze dei cittadini sempre senza guardare in faccia il colore politico, ma i progetti di interesse comune».
«Penso agli anziani, l’assistenza sociale è già adeguata ma vogliamo che i servizi diventino ancora più vicini a queste persone, poi i bambini. Il nostro impegno è creare almeno 800 posti in più negli asili nido mentre vedo che nelle scuole primarie il Governo fa il ragionamento contrario, attuando tagli con la riforma Gelmini. Sostegno poi per le politiche di integrazione, turismo affinché i turisti pernottino nel nostro territorio, mentre spesso vengono in giornata poi tornano a casa».
Parla anche del trasporto pubblico locale, Bernazzoli, per «un sistema di mobilità che punti a quella su ferro e che si interfacci con le scelte e le necessità dei Comuni. Non dimentichiamo le strade, con l’apertura, in cinque anni, di Cispadana, Pedemontana e Tirreno-Brennero. E ancora, la banda larga su tutto il territorio e la questione casa per gli abitanti della Provincia, aiutandoli nell’esperienza di edilizia residenziale pubblica, agevolata o convenzionata».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

PARMA

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

Benny Benassi  ricorda Avicii: "E' stato bello conoscerti e aprire il tuo show a Ibiza"

MUSICA

Benny Benassi ricorda Avicii: "E' stato bello conoscerti e aprire il tuo show a Ibiza" Foto

Cina

FOTOGRAFIA

Le città del futuro e le case come alveari: la Cina "mai vista" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

De André a  “Rimini”

IL DISCO

De André a “Rimini”

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Morto improvvisamente a 47 anni Filippo Virgili, lavorò per il Papa

Noceto

Morto improvvisamente a 47 anni Filippo Virgili, lavorò per il Papa

Incidente a Pastorello

Federico Miodini, «il Miodo» giovane padre innamorato della vita

RISSE NELLA NOTTE

Via d'Azeglio, la lite finisce a morsi di pitbull

infortuni

Infermeria Parma calcio, cattive notizie per Munari e Lucarelli

3commenti

Soragna

Ragazzi rapinati, notte di terrore alla «Ponzella»

Intervista

Carminati: «Tosca è una tavolozza perfetta»

Incidente a Coltaro

Luigi Bertolotti «un amico meraviglioso, ottimo lavoratore»

AMORE SENZA FINE

Laura e Raffaele, marito e moglie muoiono a 24 ore di distanza

FIDENZA

Svincolo killer, finalmente i lavori per renderlo sicuro

PARMENSE

Ancora sangue sulle strade: morti due uomini a Coltaro e Pastorello

In entrambi i casi, le auto sono uscite di strada

indagini

Alcol a bimba di 4 anni: famiglia denunciata per maltrattamenti

I protagonisti della vicenda abitano a Parma

2commenti

baseball

Un monte che fa sognare: Parma pareggia a Nettuno

tg parma

Mille persone a Corcagnano per ricordare Giulia Demartis Video

boretto

Spinto giù dalla finestra durante una lite: denunciato un 22enne residente a Parma

1commento

VERITA' CHOC

Il bimbo morto a 18 mesi aveva assunto metadone

5commenti

scomparso

Alla ricerca di Claudio: elicottero e squadre di terra a San Secondo e Cozzano

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La generazione che rinuncia a educare i propri figli

di Michele Brambilla

2commenti

IL VINO

«5 Stelle Sfursat di Nino Negri» rigore ed equilibrio unici

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

NEW YORK

Stop alle auto a Central Park dopo un secolo Video

GIAPPONE

Morta la donna più longeva. Ora la seconda più anziana è in Toscana: ha 115 anni

SPORT

MOTOGP

Austin, domina Marquez. Iannone 3°, Rossi 4°. Dovizioso leader del Mondiale

1commento

Calciomercato

Juve-Dybala, aria di divorzio

SOCIETA'

lutto

Morte di Avicii: "Non ci sono sospetti criminali"

low cost

Aerei, arrivano i sedili a forma di sella da cavallo per l'ultima classe Foto

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Bmw M2 Competion, 410 Cv più "democratici"

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover