viale maria luigia

Spari a scuola, identificato il quarto studente

Il principale obiettivo della «spedizione» era il Melloni

Spari a scuola, identificato il quarto studente
Ricevi gratis le news
15

C'è voluto un po' più di tempo, ma alla fine anche il quarto studente del gruppetto di «sparatori» - che sabato s'era scatenato con una mitraglietta giocattolo su e giù per il viale delle scuole sparando pallini di plastica attraverso le finestre delle aule - s'è trovato i carabinieri della stazione Oltretorrente alla porta.

E anche lui dovrà rispondere degli stessi reati per cui sono stati denunciati i compari: resistenza a pubblico ufficiale e interruzione di pubblico servizio.....Tutti i particolari sulla Gazzetta di Parma

PER SAPERNE DI PIU':

Il raid

Borderline: c'è un allarme giovani?

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • presente

    06 Giugno @ 03.44

    Ma per l'amor di Dio, ARMI. Armi sono quelle che quando sparano fanno il botto grande grande e poi se colpiscono qualcuno lo fanno cadere insanguinato, ferito o ammazzato. Quelli usti da questi quattro cretini sono giocattoli, "sparano" pallini di plastica che fanno il solletico. Per carità vanno punit, è ovvio ma non paragoniamoli a dei terroristi............................ Carabinieri che bussano alla porta, indagini, ipotesi di reato..... una solerte "professoressa" che prima inneggia al multiculturalismo e multirazzismo e che poi, quando è vittima dei suoi stessi protetti grida all'ATTENTATO....... Ma andiamo, siamo coerenti. Sono quattro ragazzini cretini che hanno fatto una cazzata. Punto e basta.

    Rispondi

  • Michele E

    05 Giugno @ 22.27

    Stefano una matita o un coltello da bistecca, sebbene più pericolosi di una pallina di plastica, non te li tirano in un occhio da 10 metri di distanza, non a caso chi fa soft-air ha almeno gli occhiali di protezione. Se questi qui avessero avuto "buon senso e educazione" non avrebbero fatto quello che hanno fatto, soprattutto minacciare un adulto. Non puoi sminuire quello che è successo solo perchè tu o tuo figlio non lo avreste mai fatto.

    Rispondi

  • lol

    05 Giugno @ 18.38

    infatti, che polverone.

    Rispondi

  • aldoponzi

    05 Giugno @ 18.12

    Comunque nemmeno uno è parmigiano

    Rispondi

  • Stefano

    05 Giugno @ 17.15

    reinard.alfa@gmail.com

    P.S. per la cronaca, puntatori laser all'estero li uso per lavoro e sono molto più potenti di quelli che c'erano prima della legge Prodi, puntano circa a 20 km e non ho accecato nessuno. parola.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen presenta il suo "playboy", Mirco Levati

gossip

Belen presenta il suo "playboy", Mirco Levati

3commenti

E' morto il grande regista Eimuntas Nekrosius

TEATRO

E' morto il grande regista Eimuntas Nekrosius

Mike Piazza e consorte a Parma

paparazzato

Mike Piazza e consorte a Parma

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Sara' 'Black Friday' anche alla Fondazione Toscanini

La Fondazione Arturo Toscanini

PARMA

Anche la Fondazione Toscanini fa il Black Friday

Lealtrenotizie

Tenta la rapina (con un chiodo) al supermercato: la reazione della cassiera lo fa fuggire

via dei mercati

Tenta la rapina (con un chiodo) al supermercato: la reazione della cassiera lo fa fuggire

Una ragazzina di 11 anni

Si sporge dalla finestra e resta sospesa nel vuoto

meteo

La neve mantiene la parola: Appenino imbiancato. A Schia 13 centimetri Foto

Le foto dei lettori

CONQUIBUS

Mutti scrive ai colleghi: «Mi dimetto»

DUPLICE OMICIDIO

I periti: «Solomon? Totalmente incapace». E ora si va verso l'assoluzione

guardia di finanza

Lavoro "sommerso": 33 addetti irregolari in due prosciuttifici

In un anno scovati 14 lavoratori in nero e 51 irregolari

1commento

SALSOMAGGIORE

Ritrovata in un campo una cassaforte chiusa: di chi è?

AUTOBUS IN PANNE

Linea 23, due guasti in pochi giorni. La rabbia di un genitore

VIA DE MARTINO

I residenti: «Strada abbandonata, terra di nessuno»

1commento

Calcio Eccellenza

La Piccardo delle meraviglie

LANGHIRANO

L'ambasciatore del prosciutto di Parma? E' a Belfast

consiglio comunale

Una scuola e documenti dell'Archivio di Stato nell'area militare di via Zarotto

"Bollino antifascista" per gli spazi pubblici, la Lega vota contro, Pizzarotti: " Dove eravate il 25 aprile? "

calcio

Lizhang, ecco le 5 inadempienze - Video. Nuovo Inizio: "Ha messo a rischio il Parma"

gazzareporter

Via Calatafimi e quelle campane che restano stracolme di rifiuti

POLESINE ZIBELLO

Andrea Censi resta ai domiciliari: lo ha deciso il tribunale del Riesame

La procura chiedeva il carcere per Andrea Censi (ora ai domiciliari) ma i giudici di Bologna hanno respinto l'appello

BRESCELLO

Immergas si rialza dopo l'alluvione: 350mila caldaie nel 2018

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Infrastrutture: a Parma nulla sembra muoversi

di Gian Luca Zurlini

VELLUTO ROSSO

La comicità al femminile di Debora Villa al Paganini

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

MILANO

Quindicenne sequestrato e torturato da coetanei

MODENA

Picchia la moglie davanti ai figli: "Ha lavorato solo 12 ore"

2commenti

SPORT

Formula 3

Sophia Floersch, dopo 11 ore di intervento muove gli arti

Calciomercato

Emergenza terzini. Il Parma bussa alla porta della Fiorentina?

SOCIETA'

cultura

Un milione di buone ragioni per andare a teatro

rifiuti

A Copenaghen il termovalorizzatore ha sul tetto la pista da sci

MOTORI

IL TEST

Bmw X5, atto quarto: lusso senza compromessi

RESTYLING

Mercedes Classe C, l'ammiraglia compatta