12°

25°

Parma

Sporcizia dopo la movida: 300 euro di multa per chi non pulisce

Ricevi gratis le news
2

Ampliate, con un’ordinanza da parte del sindaco Vignali, le norme già vigenti per bar e ristoranti, volute per impedire che marciapiedi e strade della città si trasformino in discariche per bottiglie e rifiuti. «Chi vuole bene alla città la vuole vedere pulita e vivibile. Non è giusto che ci siano persone abituate a gettare bottiglie e cartacce o altro per strada pensando “qualcuno poi le raccoglierà” - sostiene il sindaco Vignali -. Quel qualcuno ha un costo per la collettività. Ogni anno spendiamo centinaia di migliaia di euro in più, rispetto alla normale attività di pulizia della città. Soldi che potrebbero essere usati per fare altre cose». «Questa ordinanza - continua il sindaco - non ha carattere repressivo, ma serve per responsabilizzare tutti nel mantenere pulita la città, perché Parma è di tutti e tutti devono partecipare a mantenerla bella. Il ruolo del commerciante in tutto questo è fondamentale, perché se viene responsabilizzato in prima persona sarà lui il primo a responsabilizzare i suoi clienti a non sporcare la città». In pratica, la corresponsabilità, cliente-commerciante, già prevista per gli esercizi pubblici nell’evitare gli affollamenti che impediscono il passaggio di mezzi e nell’assicurare la massima pulizia dell’area, viene estesa anche agli esercizi commerciali e per le attività artigianali. Rimane confermato il divieto di vendita da asporto di alimenti e bevande in contenitori di vetro dopo le 21. Inoltre, per tutti, esercizi pubblici e attività artigianali, il raggio di competenza viene ampliato da 10 a 20 metri. Mentre la multa per gli esercizi pubblici è già definita per legge, quella prevista dall’ordinanza del sindaco per le attività artigianali ed esercizi commerciali è di 300 euro. Con questo giro di vite si intende mettere un freno a numerosi comportamenti incivili. Comportamenti che causano un degrado che va a minare la qualità della vita. L'ordinanza riguarda un fenomeno che causa proteste da parte dei cittadini, e mira ad aumentare la sfera di corresponsabilità di bar, ristoranti e quella di tutte le altre attività commerciali e artigianali che vendono cibo e bevande (panifici, pasticcerie, kebab, rosticcerie, gastronomie, birrerie). L’ordinanza del sindaco è stata infine possibile grazie al decreto Maroni del 5 agosto scorso, che recepisce la Carta di Parma e disciplina i poteri del sindaco per intervenire e tutelare la sicurezza urbana. Città più pulita Ampliate le norme vigenti per impedire che le strade si trasformino in discariche.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • victor

    19 Giugno @ 10.18

    E' giusto divrtirsi ma perchè essere irresposabili quando ti diverti sporcando l vi e la città in modo nausabondo.Queste persone non si rendono conto che paghiamo noi tutti la loro irrsponsabilità.Al Sindaco ad i commercianti che usufruiscono delle vendite della movida tutto questo và bene ed il primo cittadino perchè non agisce con intelligenza,visto che i commercianti devono approffitare di queste opportunità per le loro casse ma la giunta com.?

    Rispondi

  • Leto

    18 Giugno @ 06.38

    La solita foglia di fico: si fa l' ordinanza ma nessuno la farà rispettare. Basta girare in via Farini e laterali per vedere assembramenti in strada impedendo di fatto il passaggio di qualsiasi mezzo. E' il Comune stesso a non dare l' esempio: come mai ha concessoil plateatico a dei locali chiudendo addirittura delle strade? Alla fine dell' estate sarebbe interessante vedere i dati sulle multe che " eventuamente " i vigili avranno fatto in via Farini...

    Rispondi

Video

2commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Corona paparazzato con Belen, Silvia Provvedi lo lascia!

milano

Belen al ristorante con Corona: il gossip impazza

1commento

Nathalie Caldonazzo

Nathalie Caldonazzo

ROMA

Incidente stradale per la Caldonazzo: ferita

E' morto Marco Garofalo, coreografo di tanti show

TELEVISIONE

E' morto Marco Garofalo, coreografo di "Amici"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Formazione e specializzazione: le armi vincenti per trovare lavoro

CONSIGLI

Formazione e specializzazione: le armi vincenti per trovare lavoro

Lealtrenotizie

Colpì il giardiniere a badilate: arrestato commerciante di Langhirano

carabinieri

Colpì il giardiniere a badilate: arrestato commerciante di Langhirano

polizia

Aggressione nella notte in via D'Azeglio

Dieci anni

Beve soda caustica: bambina di Bari salvata al Maggiore

1commento

via zanardelli

Il pensionato e l'officina in nero: sequestro e multa

ALLUVIONE

La Procura replica all'attacco di Pizzarotti: «Parole scomposte»

6commenti

reggio emilia

Cellulare rubato passa di mano, due denunciati a Montechiarugolo, due a Felino

Inchiodati grazie al tracciamento, ma il telefono è sparito

bardi

Cade nel bosco mentre fa legna: soccorsi difficili per un 67enne ferito

mostra

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

Stazione

Chiude il piano dei senzatetto

1commento

Traversetolo

Ancora liquami nel Termina: è allarme

5commenti

CARABINIERI

Sul ponte di Ragazzola con il rosso: pioggia di multe

1commento

Volanti

Nonnina terribile minaccia la vicina con la scopa: denunciata

COLORNO

Dopo l'incidente scappa: «inchiodato» dalle telecamere

cosa cambia

Sabato Parma-Carpi al Tardini: ecco le modifiche alla viabilità

COMPLEANNO

La storia dell'Astra, 70 anni tra calcio e baseball

tragedia sfiorata

Precipita in una scarpata facendo parapendio a Langhirano: ferito un 50enne Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Casellati subito prigioniera dei veti

di Vittorio Testa

L'ESPERTO

Termovalvole: se non si usa il riscaldamento si paga solo la quota fissa

di Mario Del Chicca*

1commento

ITALIA/MONDO

ancona

Dimentica lo zaino con un chilo di marijuana sul treno: arrestato

bari

Norman Atlantic, dopo 3 anni chiuse le indagini per 32 persone

SPORT

Rugby

L'addio di Manici: "Il mio corpo dice basta, ora farò l'allenatore" Video

Calciomercato

Morata, ecco il bomber di ritorno

SOCIETA'

amsterdam

Ecco il primo supermarket senza plastica Video

verde

L’hobby del gardening conquista sempre di più

MOTORI

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover

ANTEPRIMA

Ford, ecco la nuova Focus. Da 20mila euro Fotogallery