19°

33°

Parma

Tre detenuti di Guantanamo in arrivo a Parma?

Tre detenuti di Guantanamo in arrivo a Parma?
Ricevi gratis le news
11

Sono partiti i contatti diplomatici,  a livello tecnico, per definire il trasferimento in Italia dei tre tunisini detenuti a Guantanamo che il premier, Silvio  Berlusconi, ha accettato di accogliere su richiesta del  presidente degli Stati Uniti, Obama.
A quanto si apprende, i tempi dell’arrivo di Riad Nasri, Moez  Fezzani e Abdul bin Mohammed bin Ourgy saranno più stretti  rispetto a quanto le autorità italiane valutavano ieri. C'è  stata un’accelerazione nei programmi e per questo sono stati avviati una serie di incontri a livello diplomatico per  stabilire modalità di trasferimento e sistemazione dei  tunisini.
Sui tre pende un’ordinanza di custodia cautelare in carcere  della procura di Milano per favoreggiamento dell’immigrazione  clandestina e altri reati aggravati dalla finalità di  terrorismo. Per questo, l’accordo prevede che una volta in  Italia i tunisini siano rinchiusi in carcere, probabilmente a  Voghera o Parma, in regime di Alta sicurezza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Buono_87

    18 Giugno @ 00.03

    Caro valter..dove vuoi che le mettiamo? Gli daremo un appartamento,un auto e un sussidio giornaliero come a tutti sti ammigrati...e noi gente onesta che paghiamo! Passeranno le giornate al bar e ai video poker..sti poveri cristi! E a noi onesti non danno nemmeno le lacrime per piangere... Bisognerebbe mandarli in Iran...li fanno presto..li impiccano in piazza.

    Rispondi

  • pier luigi

    17 Giugno @ 18.35

    obama è stato osannato e cullato da tutta la sinistra, ha regalato la chraysler alla fiat e non volete che ci regali due o tre illustri personaggi considerando che ci siamo ripresi con piacere la baraldini che era 'molto' malata. Adesso non venite a dire che questo riconoscimento delle capacità italiane non vi va giù, che la politica di obama non vi convince più, che se li tenga lui i 'terroristi e che noi abbiamo le carceri piene e il tutto perchè? baffetto e franceschiello sono stati superati, non hanno avuto il tempo di dire bao però si stanno rifacendo con l'aquila i cui rappresentanti volano alto e apprezzano solo i pompieri gli altri possono restare a casa con cartelli da osteria romanescha.Anzi proporrei di mandarli a l'aquila, ci sarà pure un carcere e potrebbero frequentare l'università. Pensate che i servizi segreti e l'entourage di obama non leggano i giornali ingles, el paisi o repubblica o forse pensa di poter partecipare ad una festa nella sodoma sarda o nella gomorra di bari? che scossa baffetto!

    Rispondi

  • Jacopo

    17 Giugno @ 17.29

    Si, ci mancavano proprio solo loro!!! Adesso si che l'Italia sarà un paese migliore!

    Rispondi

  • Lingotto

    17 Giugno @ 17.25

    cara giuly (posso permettermi?) quanto a terroristi puoi stare tranquilla: i p2isti abbondano nel parlamento, uno più uno meno...se ci metti anche i mafiosi...ah ma quelli non sono terroristi...pardon

    Rispondi

  • giuse

    17 Giugno @ 16.42

    Per far da pacere tra i post propongo questa soluzione: Portiamoli ad Arcore, in fondo per anni un mafioso ha scontato la sua pena come stalliere. p.s ogni allusione , a fatti o persone è puramente casuale.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asia Argento, mai avuto rapporti sessuali con Bennett

il caso

Asia Argento: "Mai avuto rapporti sessuali con Bennett. E' una persecuzione"

Flop al botteghino per Kevin Spacey

Spettacolo

Flop al botteghino per Kevin Spacey

1commento

Scarlett Johansson è l'attrice più  pagata  del 2018 secondo Forbes

CINEMA

Scarlett Johansson è l'attrice più pagata del 2018 secondo Forbes Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Far ricrescere i capelli si può, nuova tecnica tutta italiana

Foto d'archivio

SALUTE

Far ricrescere i capelli si può: nuova tecnica tutta italiana

Lealtrenotizie

Lacrime e applausi al funerale di Mirko Vicini. E il cugino fa riascoltare la sua voce Foto

GENOVA

Lacrime e applausi al funerale di Mirko Vicini. E il cugino fa riascoltare la sua voce Foto

carabinieri

Arrestato l'autore della rapina violenta in borgo XX Marzo: tradito da impronta digitale Video

Via Casa Bianca

In strada sanguinante: «Pestata dal patrigno»

roccabianca

Incornato da un toro: grave un agricoltore

terremoto

Doppia scossa nel Reggiano, la più forte di 3.9: anche Parma trema. I lettori: "Svegliati da un boato"

5commenti

fidenza

Schianto tra auto e furgone in A1: tre feriti, una 34enne in Rianimazione Video

Il dramma di Martorano

Anche Lesignano ricorda di Elisa Baldi

IL RICORDO DELLA FOCHI

Le sue miss: «Mirka? Era la guerriera della bellezza»

Palazzo Ducale

Scoperto un ciclo di affreschi

FIDENZA

Prende la compagna per il collo: arrestato un 25enne

polizia

Biciclette ritrovate: di chi sono? Foto

BUSSETO

Caffarra, addio a una colonna del volontariato

Strada Cairoli

La rastrelliera? Self service per i ladri di bici

2commenti

sociale

Qui Parma: il servizio civile raccontato da... chi lo fa Video

BARDI

La Pala del Parmigianino è tornata a «casa»

12 tg parma

E' morta Mirka Fochi. Per oltre trent'anni la signora delle Miss a Parma Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dramma di Genova e la dittatura dell'istante

di Paolo Ferrandi

EDITORIALE

Basta bufale. Pretendiamo la verità. A tutti i costi

di Filiberto Molossi

3commenti

ITALIA/MONDO

GENOVA

Autostrade: "Un nuovo ponte in acciaio in 8 mesi"

cosenza

Travolti dalla piena, il soccorritore: "Non scorderò mai la mano della bimba salvata"

SPORT

BUENOS AIRES

E' morta Maria Mariani, la fondatrice delle Nonne di Plaza de Mayo

Pallavolo

Il parmigiano Carlo Magri si è dimesso dalla giunta del Coni

SOCIETA'

Mondo

Cerca di salvare il cane, uccisa da alligatore

MILANO

Ha l'auto in un parcheggio vicino a Malpensa, 16 ore per trovarla

ESTATE

METEO

Non ci sono più le estati di una volta. Ecco perché

animali

Oltre 50 tartarughine escono dal nido tra i teli dei bagnanti all'isola d'Elba