17°

28°

Comune

Servizio rifiuti in scadenza: Folli chiede più controllo pubblico

Raccolta differenziata
Ricevi gratis le news
10

Comunicato stampa del Comune 

 

L’affidamento del servizio rifiuti per l’ambito della Provincia di Parma, pur non volendo considerare altre interpretazioni più restrittive, scadrà inequivocabilmente il 31 dicembre 2014.

L’assessore all’Ambiente del Comune di Parma Gabriele Folli, già in una delle prime assemblee dell’allora consiglio locale di ATO, nell’ottobre del 2012 aveva sollevato la questione di iniziare una discussione che vedrà i comuni della provincia chiamati ad esprimere delle scelte che vincoleranno la gestione dei rifiuti nel nostro territorio per i prossimi 15 anni.

Con la recente tornata elettorale – sottolinea Folli - sono cambiati gli interlocutori di oltre 30 amministrazioni in Provincia di Parma, ed ora vi sono finalmente le condizioni per ripartire con una discussione che per il momento ha prodotto come unico atto deliberativo l’approvazione dell’ambito di Fidenza in un complesso processo di affidamento che deve vedere tutti gli altri 46 comuni in provincia esprimersi sulla definizione del restante ambito (o di altri ambiti) e sul tipo di affidamento che si andrà a scegliere.

Il Comune di Parma, tra le 3 opzioni possibili (gara semplice, gara a doppio oggetto, affidamento in house), ritiene che un maggior controllo pubblico sulla futura società che andrà a gestire il servizio per i cittadini parmensi sia uno degli obiettivi su cui puntare nella costruzione dell’affidamento: in un Consiglio Locale dell’ottobre 2013 l’assessore Folli aveva sottoposto all’attenzione dei colleghi una proposta evidenziando i vantaggi in questo senso della gestione tramite società mista a maggioranza pubblica, posto che il puro affidamento in-house presentava problematiche di fattibilità legate ai vincoli del patto di stabilità.

“Oggi – sottolinea l’assessore all’ambiente - dopo quasi un anno e con la costituzione delle nuove giunte comunali non esistono più scuse per non ripartire in un processo che deve vedere tutti i comuni coinvolti ed impegnati nel ricercare la miglior qualità del servizio a favore dei cittadini.
Non vogliamo ritrovarci nella situazione di altri ambiti come Piacenza e Reggio Emilia dove gli affidamenti sono scaduti dal 2011 e i servizi stanno proseguendo in proroga da oltre 3 anni senza che sia prossima la fine del percorso”.


Gabriele Folli
Assessore Ambiente, Verde Pubblico, Mobilità e Trasporti

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Immanuel

    18 Giugno @ 18.48

    A proposito ... oggi nel borgo dove abito dopo mezzogiorno c'erano ancora i sacchi della plastica da raccogliere. Solo nel mio borgo e in quello adiacente. Non è la prima volta. Saremo di serie B .... c'e' anche uno zerbino sul marciapiede da un mese ... forse anche serie C ...

    Rispondi

  • Vercingetorige

    18 Giugno @ 10.24

    NON VORREI CHE QUESTA FOSSE L' ENNESIMA "BUFALA" DA "STAGNARE" AI PARMIGIANI BOCCALONI ! ATTENZIONE ! Affidare il Servizio di Nettezza Urbana di Parma ad una Società diversa da IREN NON SIGNIFICHEREBBE CHE L' INCENERITORE DI UGOZZOLO VENGA CHIUSO ! L' impianto , di proprietà di IREN , continuerebbe ad essere utilizzato , e , se non bruciasse i rifiuti di Parma , ne brucerebbe altri.

    Rispondi

  • Nocciolina

    18 Giugno @ 09.04

    Ma c'è gente che ancora ascolta sto tizio (Folli)? Ma quante balle che tira fuori ogni volta. Se lavorasse tanto quanto parla forse forse le cose andrebbero meglio.

    Rispondi

  • Maria

    18 Giugno @ 08.07

    Io ho una grossa CURIOSITA'...... Con che criterio fanno la raccolta dei sacchetti gli addetti???? Un esempio x la plastica : nel quartiere Montanara e zone limitrofe,sono fiscalissimi,se dal sacco si vede che all'interno c'è qualcosa che non andava messo , NON LO RACCOLGONO ( giustamente) perciò raramente chi ha sbagliato si riporta il sacco in casa...Nel mio quartiere, a NORD della città continuano a raccogliere qualsiasi sacco colorato o non anche nei giorni sbagliati ( x noi è un bene) ...oggi raccolta solo residuo, e fuori ci sono già due gialli della plastica :( che verranno raccolti da un operatore coscienzioso ,così l'idiota del mio condominio che sbaglia, NON imparerà mai...

    Rispondi

  • hal

    17 Giugno @ 22.16

    Grazie ai sacchi del rudo lasciati allo sbando in tutta la città oggi dopo tanti anni ho visto topi o ponghe di 30 cm che circolavano tranquillamente vicino ai contenitori. Bravi siete riusciti a resuscitare i ratti VERGOGNA

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Da Dua Lipa al figlio Matteo: un album ricco di duetti per Andrea Bocelli

MUSICA

Da Dua Lipa al figlio Matteo: un album ricco di duetti per Andrea Bocelli

Belen Iannone

VIP

Belen ha lasciato Iannone: sul web impazza il gossip

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Disoccupazione: come funziona la Naspi

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

Lealtrenotizie

Sicurezza: 60 nuove telecamere e più agenti di polizia municipale

PARMA

Sicurezza: 60 nuove telecamere e più agenti di polizia municipale

Ecco i progetti annunciati dal Comune

4commenti

PARMA

I ladri prelevano 1750 euro con il bancomat dopo il borseggio sul bus

LAGASTRELLO

Un fungaiolo cade in un dirupo e muore fra il Parmense e la Lunigiana

Il recupero del corpo è difficile, perché si trova in una zona impervia

incontro

Nando Dalla Chiesa: "Criminalità, mai abbassare la guardia" Video

LIRICA

Macbeth inaugura il Festival Verdi 2018 al Teatro Regio

La "prima" è in programma giovedì 27 settembre

PARMA

Riporta il carrello dopo la spesa e la borsa sparisce dall'auto: denunciato un 29enne

INCIDENTE

Auto sbanda e finisce contro un albero: muore un 69enne a San Polo d'Enza

Montechiarugolo

E' morto Mino Bruschi, fu psicoterapeuta nella clinica di Monticelli

Fidenza

Audi nel mirino dei ladri: da una rubato anche il volante

INCIDENTE

Ciclista investito in via Langhirano

INCIDENTI

Auto incastrata sotto un camion in Autocisa: muore una donna

Felino

Incendio di Poggio Sant'Ilario: Mohon condannato a dieci anni

MOBILITA'

In bici sulla pista ciclabile numero 4, tra buche e lampioni

8commenti

SIVIZZANO

Addio all'imprenditore Romano Schiappa

49 ANNI

Addio a Sonia Angela Santagati

PARMA

Ponte Romano, sopralluogo in vista dell'inaugurazione Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

FATTO DEL GIORNO

Parma Europa, lo sport, "Parma-Reggio A/R" e altri programmi: ecco come cambia 12 TvParma

ITALIA/MONDO

OMICIDIO-SUICIDIO

Uccide la madre e si getta da un ponte nel Reggiano

CULTURA

E' morta Inge Feltrinelli, aveva 87 anni

SPORT

Calciomercato

Inter, vicino il rinnovo di Icardi

CHAMPIONS

La Juve in dieci stende il Valencia. Roma travolta dal Real

SOCIETA'

McDonald’s

Il Big Mac compie 50 anni: nacque dall'idea di un italoamericano

bergamo

15enne scopre dopo un anno che dall'altra parte della chat erotica c'è il papà

5commenti

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design