19°

Traffico e Comune

Dal 14 luglio autodetector anche per fermi sopra i 100 euro

In 5 mesi riscossi o concordati pagamenti per 1.600.000 euro

Dal 14 luglio autodetector anche per fermi  sopra i 100 euro
Ricevi gratis le news
2

Il Comune di Parma ha reso noti i risultati ottenuti grazie all’impiego dell’autodetector in 5 mesi di attività, sia in termini operativi sia dal punto di vista dei risultati economici, ma soprattutto ha voluto mettere in guardia i cittadini sul fatto che conviene regolarizzarsi per non vedere moltiplicati i guai conseguenti ad una multa da troppo tempo non pagata.
Il messaggio è stato lanciato a chiare lettere dall’assessore Cristiano Casa, insieme al comandante della Polizia Municipale Gaetano Noè e al direttore di Parma Gestione Entrate Pierluigi Allegri.
“Finora abbiamo individuato gli evasori sopra 1.000 euro – ha affermato l’assessore – ma dal 14 luglio abbasseremo la soglia ai debitori oltre i 100 euro, sia pure colpendo solo le violazioni al codice della strada relative ai veicoli sottoposti a fermo amministrativo. Il nostro atteggiamento sarà di rigore e fermezza, anche per equità verso i cittadini che si comportano correttamente. Quindi – conclude Casa – conviene mettersi in regola recandosi a Parma Gestione Entrate, con la possibilità anche di rateizzare il pagamento”.
“Solo negli ultimi 5 giorni – ha affermato Gaetano Noè – con l’autodetector sono stati effettuati 12 interventi, con sanzioni amministrative da oltre 700 euro e 6 pignoramenti di veicoli. Ora gli interventi si moltiplicheranno con l’abbassamento della soglia a 100 euro, quindi conviene pagare per evitare sanzione e sequestro dei veicoli”.
“L’avvento dell’autodetector ha modificato qualcosa sostanzialmente – ha affermato il direttore di PGE Pierluigi Allegri – ed era necessario, se si pensa che ormai eravamo al punto che solo il 12% dei cittadini colpiti da fermo amministrativo regolarizzavano la loro posizione”.
Ora le cose sono cambiate, come dimostrano, oltre alle cifre sotto riportate, i 953.000 euro di rateizzazioni già definiti e i 150.000 euro riscossi nella seconda decade di giugno, il dato più rilevante da quando esiste la società di riscossione.
Secondo le cifre portate in conferenza stampa, in 5 mesi, in buona parte per effetto diretto o indotto dell’attività dell’autodetector sono stati riscossi o concordati pagamenti per un totale di circa 1.600.000 euro.

Resoconto dell'attività

Da Gennaio 2014, momento di inizio dell’attività con l’autodetector, fino al 31 maggio 2014 questi sono i risultati operativi ottenuti:

23 sono complessivamente gli autoveicoli oggetto di pignoramento che avevano accumulato debiti verso il comune per un totale di 445.000 €.
39 i veicoli in circolazione statica o dinamica scoperti da assicurazione
11 i veicoli in circolazione privi della revisione periodica
41 veicoli, non pignorati a causa delle pessime condizioni, sono stati sequestrati o tolti dal suolo pubblico attraverso le procedure di legge
7 i conducenti di veicoli stranieri fermati e identificati che avevano accumulato debiti con il comune per un totale di 63.000 €. L’identificazione consentirà di addebitare le multe prese e non pagate ai rispettivi proprietari o conducenti abituali
8 le denunce effettuate a carico di cittadini fermati nell’ambito dell’attività con lo strumento.

Dal punto di vista dei risultati finanziari, si evidenziano queste cifre (sempre riferite al periodo gennaio – maggio 2014:

Fermi amministrativi in atto

In Comune di Parma 8.344 veicoli per un importo di Euro 8.572.000
Negli altri Comuni della Provincia 4.777 veicoli per un importo di Euro 3.496.000
Fuori Provincia 10.307 veicoli per un importo di euro 5.962.000

TOTALE 23.428 veicoli per un importo di Euro 18.030.000


Entrate da Ufficiale di Riscossione (riferibili direttamente ad auto detector): Euro 100.942

Importo totale incassato con fermi amministrativi (non solo autodetector) Euro 480.920



 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • franky

    25 Giugno @ 09.42

    Avanti così ! Gli onesti non hanno nulla da temere

    Rispondi

  • marco850

    24 Giugno @ 21.44

    giusto così! è ora che i furbetti paghino...

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Selfie in montagna e maltempo d'agosto: Gazzareporter, ecco le foto premiate

INIZIATIVA

Selfie in montagna e maltempo: Gazzareporter, ecco le foto premiate

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Rocco Casalino

TELEVISIONE

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

GAZZAFUN

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

Lealtrenotizie

Via Europa, il cantiere provoca il caos

VIABILITA'

Via Europa, il cantiere provoca il caos

MEDESANO

Ladri all'asilo: rubano e danneggiano e poi si fanno la pizza

All'Esselunga di via Emilia Ovest

Il ladro scappa. Ma lascia i documenti

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Archeologia

Torna alla luce l'antica Tannetum

FIDENZA

Fallimento Di Vittorio, Gli alloggi verso la vendita a una nuova coop

NUOVO PADIGLIONE

Barilla, il futuro è green

CALCIO GIOVANILE

«Mio figlio col braccio rotto, ma nessuno ferma l'azione»

San Polo D'Enza

Perde un panetto di hashish e il telefono con i numeri dei clienti: 20enne nei guai

INCIDENTE

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

guardia di finanza

Frode fiscale internazionale, coinvolto anche il Basket Parma

Fra i 16 indagati c'è l'ex presidente Bertolazzi. Sequestro per 25 milioni. Ecco come funzionava il sistema di sponsorizzazioni

FATTO DEL GIORNO

Lavori in viale Europa: molti disagi

2commenti

controlli

Ponte Taro: otto in una notte alla guida sotto l'effetto di alcol o droga

1commento

via emilio lepido

Ladri nella notte da Pittarosso: sparita la cassaforte

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

1commento

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

REGGIO EMILIA

Tentò di stuprare la figlia di 11 anni: condannato a 4 anni e 8 mesi

GENOVA

Tredicenne litiga con la mamma, si butta dal balcone e muore

SPORT

CICLISMO

Il Giro d'Italia 2019 partirà da Bologna. Crono-prologo sul monte di San Luca

Pallavolo

Italia nel girone con Serbia e Polonia

SOCIETA'

curiosità

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

1commento

parma centro

Con "S-Chiusi in galleria" il teatro riapre i negozi sfitti

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno