18°

30°

Parma

Contact Center, cittadini soddisfatti

Ricevi gratis le news
0

Nell’ambito del Progetto Iquel, è stata condotta un’indagine di customer satisfaction sugli utenti del Contact Center del Comune di Parma. La ricerca è stata effettuata grazie a un’importante sinergia Comune (Agenzia all’Innovazione Tecnologica, Servizi al cittadino/Comune Amico)-Università (Dipartimento di Economia, Sezione di Statistica, dell’Università di Parma).
 Va ricordato che questo nuovo servizio di Contact Center è stato istituito nell’aprile 2008, come centro di contatto multicanale (telefono, e-mail, fax, sms) e non come semplice call center, facendo registrare, al 30 aprile 2009, ben 208.703 telefonate.  Il numero telefonico del Contact Center è 0521 4 0521.
 
LE MODALITA E L’OBIETTIVO DELL’INDAGINE – Sono stati intervistati 1200 utenti suddivisi per tipologia (privato, azienda o ente) e per motivo della chiamata. E’ stata condotta un’indagine telefonica con il sistema Cati (Computer Assisted Telephone Interview); le interviste sono state effettuate dalla società di ricerche Delos di Bologna nei mesi di marzo e aprile 2009. L’obiettivo dell’indagine era sostanzialmente una raccolta e un’analisi dei comportamenti dei cittadini e una verifica del loro grado di soddisfazione rispetto al servizio in generale e al motivo specifico delle chiamate. 
 
LE CONCLUSIONI – Dalle rilevazioni condotte emerge che il giudizio dei cittadini sul Contact Center è molto positivo; infatti il voto medio complessivo risulta intorno all’8. Le percentuali di insoddisfatti sono sempre minori del 10% e per vari aspetti minori del 5%. L’analisi per categoria di servizio fornisce utili indicazioni all’Amministrazione per gli interventi migliorativi. Va anche sottolineato che a settembre sarà pubblicato un volume, con un’analisi molto più ampia, che sarà diffuso a tutti i partecipanti al progetto IQUEL.
 
CHE COS’E’ IL PROGETTO IQUEL - Iquel, acronimo di Innovazione e Qualità erogata e percepita dagli Enti Locali, è uno dei sei progetti vincitori nell’ambito del Programma Elisa (Enti Locali Innovazione di Sistema) che è stato finanziato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri. Il progetto è guidato dal Comune di Parma e vede coinvolti una vasta aggregazione di Enti Locali (i Comuni di Firenze, Modena, Bologna, Piacenza, Reggio Emilia; le Province di Padova, Vicenza, Parma, Chieti, Rimini, Brescia, Pesaro-Urbino) e la Regione Emilia-Romagna, Associazioni di Enti Locali (Consorzio SIR Umbria), e vanta il supporto scientifico dei Dipartimenti di Statistica di tre Università: Parma, Padova e Firenze. Lo scopo di Iquel è quello di sviluppare un sistema di monitoraggio e valutazione della qualità dei  servizi erogati dagli uffici della Pubblica Amministrazione attraverso strumenti informatici dedicati. I dati raccolti sono utilizzati per la definizione e l’attuazione di concrete azioni di miglioramento della propria organizzazione e la personalizzazione dei servizi per i cittadini.
 
“Il Contact Center è uno dei quattro pilastri del progetto Comune Amico - ha detto l'assessore Mario Marini - Presentiamo oggi un’indagine sulla soddisfazione dei cittadini basandoci su un campione molto vasto di 1200 cittadini che avevano utilizzato il servizio nelle settimane precedenti. I risultati dell’indagine, uno per tutti il voto 8 dato dai cittadini al servizio, ci incoraggiano a proseguire sulla strada dell’innovazione per fare sì che sempre più cittadini e imprese possano espletare pratiche o ottenere informazioni e servizi in modo veloce, semplice e da casa propria. L’indagine è anche molto utile per capire quali miglioramenti dovremo apportare al Contact Center”

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Madonna compie 60 anni. Tre giorni di festa a Marrakesch

compleanno

Madonna compie 60 anni. Tre giorni di festa a Marrakesch

Motoraduno a Lesignano: le foto

FESTE PGN

Motoraduno a Lesignano: le foto

Casa Anthony Bourdain a NY in affitto 14.000 dollari al mese

stati uniti

La casa di Anthony Bourdain a New York in affitto per 14mila dollari al mese

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Retro-Gusto», pizza e pesce cucinati con passione

CHICHIBIO

«Retro-Gusto», pizza e pesce cucinati con passione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Femminicidio in vacanza, le amiche di Rita: "Ultimamente Paolo era cambiato"

collecchio

Femminicidio in vacanza, le amiche di Rita: "Ultimamente Paolo era cambiato"

L'arresto

Blitz dei carabinieri al distributore: così Zoni è finito in manette

gazzareporter

E il Ferragosto porta l'interconnessione tra Parma e la Tav Foto

3commenti

nuoto paralimpico

Giulia Ghiretti, farfalla d'argento nei 100 rana a Dublino

calcio

Gervinho torna in Italia: è a un passo dal Parma. E spunta anche Montolivo

1commento

Mezzani e Sorbolo

I sindaci: «Basta con i tir che passano nei paesi»

CLUB DEI 27

Addio a Umberto Tamburini

Monticelli

Addio a Bruno Medici, «Al Cavalier»

Sangue

Padre Fausto Guerzoni, il recordman delle donazioni

Fidenza

Record di turisti nel 2017

1commento

Baseball

Casanova carica il Parma Clima

12Tg Parma

Val Gardena: 64enne di Madregolo uccide la moglie 60enne. Fermato dai carabinieri a Bolzano Video

GENOVA

Crolla il ponte Morandi sulla A10: 26 morti accertati, ma si cercano molti dispersi, 440 sfollati - Foto Video

Auto accartocciate, centinaia di soccorritori al lavoro. Il viceministro Rixi: "Tutto il ponte sarà demolito"

6commenti

FATTO DEL GIORNO

Collecchio: incredulità in paese per la morte di Rita Pissarotti

noceto

Teneva d'occhio i vicini per andare a rubare assegni dai loro libretti: arrestato

CALCIO

Storia, orgoglio e tradizione: ecco la prima maglia del Parma

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Erdogan e i limiti del sovranismo in economia

di Paolo Ferrandi

1commento

DIGITALE

Ecco la Summer Promo: 2 mesi di Gazzetta a prezzo di 1

ITALIA/MONDO

genova

Il sindaco: "Le case sotto il ponte non si possono salvare". Sono 311 le famiglie sfollate Foto

genova

Crollo del ponte, salgono a 39 le vittime: i primi nomi. Si continua a scavare. 632 gli sfollati Video Foto

1commento

SPORT

PONTE CROLLATO

L'ex giocatore del Cagliari Davide Capello tra i sopravvissuti di Genova

FORMULA 1

L'addio di Alonso: non correrà nel Circus nel 2019

SOCIETA'

VERSILIA

Ferragosto: il Comune vieta il vetro alle "dune" di Forte Marmi

CALDO 

Fornelli addio, la lasagna si fa in frigo o col sole

MOTORI

NOVITA'

La Opel Corsa diventa GSI. E ha 150 Cv

TECNOLOGIA

Ford mette un freno alla guida... contromano. Ecco Wrong Way Alert