11°

26°

Parma

Le soluzioni della prova di latino del Classico e di matematica (Scientifico)

Ricevi gratis le news
0

Clemenza e severità

Nec vero audiendi qui graviter inimicis irascendum putabunt idque magnanimi et fortis viri esse censebunt; nihil enim laudabilius, nihil magno et praeclaro viro dignius placabilitate atque clementia. In liberis vero populis et in iuris aequabilitate exercenda etiam est facilitas et altitudo animi quae dicitur, ne si irascamur aut intempestive accedentibus aut impudenter rogantibus in morositatem inutilem et odiosam incidamus. Et tamen ita probanda est mansuetudo atque clementia, ut adhibeatur reipublicae causa severitas, sine qua administrari civitas non potest. Omnis autem et animadversio et castigatio contumelia vacare debet, neque ad eius qui punitur aliquem aut verbis castigat sed ad reipublicae utilitatem referri. Cavendum est etiam ne maior poena quam culpa sit, et ne isdem de causis alii plectantur, alii ne appellentur quidem. Prohibenda autem maxime est ira puniendo; numquam enim iratus qui accedet ad poenam mediocritatem illam tenebit quae est inter nimium et parum, quae placet Peripateticis, et recte placet, modo ne laudarent iracundiam et dicerent utiliter a natura datam. Illa vero omnibus in rebus repudianda est, optandumque ut ii qui praesunt reipublicae legum similes sint, quae ad puniendum non iracundia sed aequitate ducuntur.

Cicerone
De Officiis, I, 25, 89


Certo non bisogna dare retta a coloro che riterranno di dover duramente infierire contro gli avversari e che giudicheranno che ciò sia proprio di un uomo magnanimo e forte; niente infatti è più apprezzabile, niente è più degno di un uomo grande e nobile che lo spirito di conciliazione e la clemenza. Invero nei popoli liberi e nell’uguaglianza del diritto bisogna praticare l’arrendevolezza e quella che viene definita padronanza di sé per non cadere in una inutile e odiosa  intrattabilità se ci adirassimo o con chi ci si accosta in momenti non opportuni o ci fa richieste senza ritegno. E tuttavia la mitezza e la clemenza devono essere approvate a patto che per il bene dello Stato si usi anche la severità, senza la quale non si può amministrare una cittadinanza. D’altra parte tutte le punizioni e i castighi devono essere privi di umiliazione e devono essere indirizzati non all’utilità di chi si vendica di qualcuno o lo castiga a parole, ma al vantaggio dello Stato. Bisogna poi stare attenti che la pena non sia maggiore della colpa e che non si verifichi che per gli stessi motivi ad alcuni venga inflitta una dura punizione, mentre altri non siano neppure denunciati. È inoltre necessario soprattutto tenere lontano l’ira nell’atto del punire; infatti chi si accosterà alla pena in preda all’ira non manterrà mai quel giusto mezzo che c’è tra il troppo e il poco, il giusto mezzo che piace ai Peripatetici e giustamente piacerebbe se non lodassero poi l’ira e non dicessero che ci è stata data dalla natura per uno scopo utile. Quella infatti dovrebbe essere tenuta lontana in tutte le azioni e sarebbe auspicabile che coloro che presiedono allo Stato fossero simili alle leggi che sono guidate a punire non dall’ira ma dal senso di giustizia.

Versione dal latino di Cristina Arpiani
docente di latino e greco al Liceo classico Romagnosi

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

PARMA

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

La 2° C della scuola Vicini visita la Gazzetta di Parma

SCUOLE IN REDAZIONE

La 2° C della scuola Vicini visita la Gazzetta di Parma

Benny Benassi  ricorda Avicii: "E' stato bello conoscerti e aprire il tuo show a Ibiza"

MUSICA

Benny Benassi ricorda Avicii: "E' stato bello conoscerti e aprire il tuo show a Ibiza" Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani in omaggio lo speciale agricoltura

INSERTO

Domani in omaggio lo speciale agricoltura

Lealtrenotizie

Federico Miodini, «il Miodo» giovane padre innamorato della vita

Incidente a Pastorello

Federico Miodini, «il Miodo» giovane padre innamorato della vita

Coltaro

Luigi Bertolotti «un amico meraviglioso, ottimo lavoratore»

RISSE NELLA NOTTE

Via d'Azeglio, la lite finisce a morsi di pitbull

3commenti

Noceto

Morto improvvisamente a 47 anni Filippo Virgili, lavorò per il Papa

Soragna

Ragazzi rapinati, notte di terrore alla «Ponzella»

CARABINIERI

Pusher in bici fermato con 30 grammi di marijuana a Salsomaggiore: denunciato

Si tratta di un 26enne nigeriano, che ha cercato di allontanarsi alla vista di una pattuglia

PARMA

Incidente in tangenziale sud: rallentamenti fra le uscite Campus e via Montanara

Disagi fra le 9 e le 10

2commenti

PARMA

Ruspa danneggia un tubo: perdita di gas in zona Mercati, evacuati due edifici

L'emergenza è scattata attorno alle 9 ma è rientrata presto: sono intervenuti i tecnici di Ireti e i vigili del fuoco

infortuni

Infermeria Parma calcio, cattive notizie per Munari e Lucarelli

4commenti

AMORE SENZA FINE

Laura e Raffaele, marito e moglie muoiono a 24 ore di distanza

FIDENZA

Svincolo killer, finalmente i lavori per renderlo sicuro

PARMA

Bersaglieri ciclisti: i fanti piumati in festa per le strade della città Foto

indagini

Alcol a bimba di 4 anni: famiglia denunciata per maltrattamenti

I protagonisti della vicenda abitano a Parma

2commenti

Intervista

Carminati: «Tosca è una tavolozza perfetta»

tg parma

Mille persone a Corcagnano per ricordare Giulia Demartis Video

viabilità

Terrore in tangenziale Nord: auto contromano in corsia di sorpasso

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La generazione che rinuncia a educare i propri figli

di Michele Brambilla

6commenti

IL VINO

«5 Stelle Sfursat di Nino Negri» rigore ed equilibrio unici

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

ELEZIONI

Molise, vince il centrodestra: il nuovo presidente è Donato Toma

PROGETTO PILOTA

Il reddito di cittadinanza non ingrana: la Finlandia lo accantona

SPORT

MOTOGP

Austin, domina Marquez. Iannone 3°, Rossi 4°. Dovizioso leader del Mondiale

1commento

SERIE A

Campionato riaperto: il Napoli batte la Juve ed è a -1

SOCIETA'

lutto

Morte di Avicii: "Non ci sono sospetti criminali"

low cost

Aerei, arrivano i sedili a forma di sella da cavallo per l'ultima classe Foto

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Bmw M2 Competion, 410 Cv più "democratici"

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover