19°

Parma

Impegno per Parma chiede il crocifisso in consiglio comunale

Impegno per Parma chiede il crocifisso in consiglio comunale
Ricevi gratis le news
11

Impegno per Parma vuole il crocifisso nell'aula del Consiglio comunale. Il gruppo di maggioranza ha presentato una delibera da portare all'esame del consiglio per chiedere di esporre il crocifisso in aula. La croce, sottolinea Impegno per Parma,  rappresenta «identità, storia e cultura del nostro popolo e non può essere pretestuosamente indicato come strumento di offesa». O come segno di chiusura verso altre culture.
Il promotore della delibera è Matteo Agoletti. «In un contesto in cui ci sono Comuni che vogliono bandire i simboli religiosi - spiega - o persone appartenenti a partiti politici che alle ultime elezioni si sono recati nei seggi apposta per intimare al presidente di togliere il crocifisso (è successo a Fontevivo ndr), il nostro gruppo consigliare è preoccupato e ne chiede l’esposizione nella sala del consiglio comunale dove questo simbolo non c'è mai stato». Nel consiglio provinciale invece è esposto dal 1963.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Paolo

    29 Giugno @ 20.15

    Aborro il crocefisso simbolo di una sola ideologia. La sua esposizione discrimina chiunque (me compreso) non si riconosce in essa.

    Rispondi

  • lucyfra

    29 Giugno @ 14.23

    Che tristezza fanno quei lettori che sputano nel piatto nel quale si sfamano da secoli: anche i "laici" (o ignoranti?) dovrebbero ricordarsi che se non fosse per il pensiero cristiano (basato sui pagani e laicissimi Platone e Aristotele) saremmo ancora all'età della pietra o poco più; il Crocifisso dunque non è soltanto l'immagine di Cristo, ma anche il simbolo della nostra identità.

    Rispondi

  • Il Feroce Saladino

    29 Giugno @ 01.39

    Mi stupisce che si voglia a tutti i costi mettere un simbolo religioso sulla testa anche di chi religioso non è o di chi segue una diversa religione. per coloro che cianciano di "radici" (per fortuna non ho ancora sentito parlare di DNA) o di "simbolo di amore e pace" vorrei ricordare che io, che son sempre vissuto qua, non ho mai avuto il crocifisso in casa, non mi identifico nella cultura cristiana, del messaggio di cristo aborro, addirittura, la parte più importante, ossia la fede nella vita ultraterrena; per non parlare di ciò che penso del braccio secolare, cioè la chiesa. come potrei identificarmi nel crocifisso? aggiungo che, per le ragioni esposte si potrebbe chiedere anche l'esposizione della falce e martello, adducendo che simboleggia il riscatto del lavoro ed il superamento dello sfruttamento dell'uomo sull'uomo. penso che non si debba temere di dire che il crocifisso non è gradito, soprattutto se lo si vuole far passare anche come simbolo di chi non ne è affatto rappresentato. che pena deve essere, per un credente sincero, vedere il simbolo del proprio Dio usato come bandiera qualunque, come feticcio da idolatria.

    Rispondi

  • Ilaria

    28 Giugno @ 23.02

    stiamo cercando a tutti i costi di fare dei passi indietro? perchè cercare di dare un orientamento religioso a ciò che è e "dovrebbe" restare laico. io credo ma questa mi sembra una strumentalizzazione dei sentimenti.

    Rispondi

  • Lucyvanpelt

    28 Giugno @ 21.49

    Mi meraviglio che venga proposto un tale passo indietro nel rispetto della laicità delle istituzioni che rappresentano tutti i cittadini, che credano in qualunque divinità o in nessuna divinità. Chi ritiene di avere radici cristiane (nessuno ha ancora scritto che la religione cattolica è nel nostro DNA, come mai?...) fa benissimo a frequentare i luoghi di culto a Cristo dedicati, ma non può pretendere di imporne il simbolo in un luogo pubblico. Si dovrebbe porre maggiore attenzione a togliere il crocifisso dalle pareti dei seggi elettorali, anche in virtù del fatto che un partito politico ha mantenuto quel segno nel simbolo; nella scuola dove ho votato io non era presente, altrimenti una richiesta in tal senso l'avrei avanzata, da semplice cittadina, non esponente di alcun partito.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Selfie in montagna e maltempo d'agosto: Gazzareporter, ecco le foto premiate

INIZIATIVA

Selfie in montagna e maltempo: Gazzareporter, ecco le foto premiate

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Rocco Casalino

TELEVISIONE

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

GAZZAFUN

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

Lealtrenotizie

Via Europa, il cantiere provoca il caos

VIABILITA'

Via Europa, il cantiere provoca il caos

MEDESANO

Ladri all'asilo: rubano e danneggiano e poi si fanno la pizza

All'Esselunga di via Emilia Ovest

Il ladro scappa. Ma lascia i documenti

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Archeologia

Torna alla luce l'antica Tannetum

FIDENZA

Fallimento Di Vittorio, Gli alloggi verso la vendita a una nuova coop

NUOVO PADIGLIONE

Barilla, il futuro è green

CALCIO GIOVANILE

«Mio figlio col braccio rotto, ma nessuno ferma l'azione»

San Polo D'Enza

Perde un panetto di hashish e il telefono con i numeri dei clienti: 20enne nei guai

INCIDENTE

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

guardia di finanza

Frode fiscale internazionale, coinvolto anche il Basket Parma

Fra i 16 indagati c'è l'ex presidente Bertolazzi. Sequestro per 25 milioni. Ecco come funzionava il sistema di sponsorizzazioni

FATTO DEL GIORNO

Lavori in viale Europa: molti disagi

2commenti

controlli

Ponte Taro: otto in una notte alla guida sotto l'effetto di alcol o droga

1commento

via emilio lepido

Ladri nella notte da Pittarosso: sparita la cassaforte

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

1commento

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

REGGIO EMILIA

Tentò di stuprare la figlia di 11 anni: condannato a 4 anni e 8 mesi

GENOVA

Tredicenne litiga con la mamma, si butta dal balcone e muore

SPORT

CICLISMO

Il Giro d'Italia 2019 partirà da Bologna. Crono-prologo sul monte di San Luca

Pallavolo

Italia nel girone con Serbia e Polonia

SOCIETA'

curiosità

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

1commento

parma centro

Con "S-Chiusi in galleria" il teatro riapre i negozi sfitti

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno