17°

29°

Parma

Luigi Minelli: senza sosta il ricordo degli amici. Un fiume di testimonianze commosse

Luigi Minelli: senza sosta il ricordo degli amici. Un fiume di testimonianze commosse
Ricevi gratis le news
95

Un giovane di Parma ha perso la vita domenica, attorno alle 15, in uno scontro fra moto mentre viaggiava sulla statale della Cisa in direzione della costa toscana.
La vittima dell'incidente si chiamava Luigi Minelli, aveva 37 anni e risiedeva a Parma. Pare che stesse andando a trovare alcuni amici al mare, in sella alla sua Vespa, quando in una curva si è scontrato con una motocicletta nei pressi di Montelungo, vicino a Pontremoli.
L'impatto è stato violento. Sul posto sono giunte ambulanze da Pontremoli e l'elisoccorso di Parma, ma i medici non sono riusciti a salvare il 37enne. L'altro centauro - il 47enne Paolo Niccoli, residente a Villafranca Lunigiana - è stato ricoverato in gravi condizioni all'ospedale pontremolese, dove purtroppo (la notizia è arrivata questa mattina) è a sua volta deceduto. La salma di Minelli è stata trasferita a Pisa. I carabinieri di Pontremoli chiariranno le cause dell'incidente.

Luigi Minelli era conosciuto in città. Per molto tempo ha abitato in via Isola, poi in via Lullo. Minelli era laureato in Economia e commercio e lavorava come dirigente alla Bormioli di Fidenza. Fra le sue grandi passioni c'erano il calcio - che praticava a livello amatoriale con la società Avd - e la Vespa. Minelli lascia la moglie Paola.

Ieri sera, alle 20,30, un rosario è stato celebrato nella chiesa di via Isola.

Ampi servizi sulla Gazzetta di Parma in edicola. - Alla famiglia, e in particolare al fratello Paolo, scrittore più volte intervistato dal nostro sito, le condoglianze di gazzettadiparma.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • mario

    18 Luglio @ 18.10

    .....questo pomeriggio ho incontrato un ex obiettore di coscienza che alcuni anni or sono espletò questo servizio insieme a Luigi......Max, così si chiama l'obiettore mi ha informato rispetto a questa triste notizia. Io vivo, ormai, tra Parma, Milano e Brescia, ma nel pronunciare il nome di Luigi, sono affioranti, in me, numerosi ricordi......ero il responsabile degli obiettori del centro diurno per persone diversamente abili, in cui Luigi prestò il proprio servizio. Con dolore, profondo e in ritardo voglio salutarlo e ricordarlo con un sorriso. Mario.

    Rispondi

  • federica prevoli

    07 Luglio @ 00.05

    Eri sempre un passo davanti a tutti, e non ti impegnavi per farlo. Una Vera Intelligenza, la tua, come oggi proprio non se ne vedono in giro, che andava sempre a braccetto con una Strabiliante e Brillante Fantasia: già alle medie spiccavano nei giochi delle figurine contro il muro, nei tuoi temi in italiano sempre da ottimo, nel prendere in giro Laurenti, che a voi maschi vi trattava sempre male, nel fare comunella per guardare le compagne adolescenti diventare donne e per ridere di due pazzi che si spaccano le dita fino a farsele sanguinare...per sbagliare apposta gli attacchi con i flauti, e aspettare la neve per andare a scuola tutti insieme, che tanto gli autobus non passano, scambiarsi le scarpe durante le ore di lezione con la Previdi che ti chiama alla lavagna e tu ci vai scalzo...Classi 1-2-3 C scuola B.Antelami,che adesso neanche più esiste. Erano gli anni 80, e tu giocavi a baseball, che un giorno hai deciso di mollare, dicendomi, in una delle innumerevoli volte a parlare nel portone di casa mia, :"Voglio conservare un buon ricordo, non voglio smettere per noia, voglio cambiare proprio adesso, nel momento in cui tutto va ancora bene, perchè ricorderò tutto come una bella esperienza"...e poi i tuoi amori, che non andavano mai bene come i miei e quel desiderio di tutti e due "...voglio la moto...", ma tua mamma non voleva e mi ripetevi " quando ho 18 anni me la compro". E in quinta liceo sei arrivato col vespino, mentre Rocco ti seguiva con l'apecar. Da allora hai iniziato a correre, e hai dato dei punti a tutti quanti. Ti sei tuffato nella Vita, quella vera, fatta di allegria, esperienze e libertà, amici e risate e non di voti scolastici, che rimenevano sempre brillanti; i tuoi pensieri erano talmente lontani ormai dalle nostre comuni preoccupazioni (...il voto della maturità ve lo portate dietro tutta la vita..), che un giorno hai fatto cadere tutti i fogli da cui stavi copiando (come TUTTI stavano facendo) durante il compito in classe di storia dell'arte e mentre la Pico stava per versare qualche lacrima, tu non riuscivi a smettere di ridere e battere i denti. E poi il concerto per lo Zampa, in cui non cantavi, ma urlavi ( e ridevi), la maturità, la fine degli orali e l'ultima giornata passata tutti insieme a casa di Rocco...e poi sempre a ritrovarci negli anni in giro, a cercare vita con una birra in mano, ma tu sempre davanti, che la vita e la libertà, a dispetto di me e a dispetto di tutti ce le hai sempre avute dentro e sempre le hai onorate. Ciao, mio compagno di tanti anni di scuola.

    Rispondi

  • Vincenzo

    06 Luglio @ 12.43

    Ciao Luigi ... ci siamo conosciuti solo per lavoro ma la cosa bella di quando ci si incontrava era chiacchierare con te, non tanto di finanza e menate simili, ma di tutt'altro ... dai tortelli al calcio, dai polsini stirati male alle vacanze. Mi mancheranno le soste a Fidenza. Adios

    Rispondi

  • Nadia

    04 Luglio @ 21.33

    Ciao Mino...ho perso le parole....BELIEVE BELIEVE BELIEVE...I WANT TO BELIEVE MINO...è difficile credere in questo momento, ma tu ce lo ripetevi e ci hai insegnato a credere che tutto è possibile....che ogni momento merita un sorriso..una risata....la tua risata contagiosa...Mino I Want to believe che tu sarai sempre in mezzo a noi....ti porterò nel cuore sempre. Nadia

    Rispondi

  • laura rapacioli

    04 Luglio @ 14.45

    ...Tu che conosci il cielo saluta Dio per me digli che sto bene considerando che, che non con conosco il cielo però conosco Te....(Ligabue) Ciao Mino, continua dal cielo a proteggere Paola che abbraccio forte forte..Laura Rapacioli

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Un nuovo amore (americano) per Scialpi dopo la separazione

gossip

Un nuovo amore (americano) per Scialpi dopo la separazione

Festa per i soci di Parma partecipazioni calcistiche: ecco chi c'era   Fotogallery

Noceto

Festa per i soci di Parma partecipazioni calcistiche: ecco chi c'era Foto

Felino: tanti auguri a Martina

FESTE PGN

Felino: tanti auguri a Martina Fotogallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ritorna bambino: dai cartoni ai super eroi il meglio dei nostri quiz

GAZZAFUN

Torna bambino e decidi qual è il miglior cartone animato degli anni '80!

Lealtrenotizie

Colpo nella notte al Mercatone uno di via Mantova

PARMA

Ladri nella notte al Mercatone Uno di via Mantova: rubata la cassaforte

Sfondata una finestra nel retro dell'edificio

1commento

evento

Una suggestiva (senza auto) piazza Garibaldi pronta per la Notte del Terzo Giorno Video

calciomercato

Balotelli al Parma? Qualcosa di più concreto del fantacalcio

LANGHIRANO

In fila sulla Massese per chiedere più sicurezza e per ricordare le vittime della strada Foto

Una giornata di iniziative a Langhirano

1commento

CARABINIERI

Banda del caveau: ecco come i malviventi si orientavano nel sottosuolo di Parma Video

1commento

weekend

Tra fiori, cavalli e la Notte del Terzo giorno: l'agenda del sabato

PARMA

Rissa con feriti: la questura sospende per 20 giorni l'attività di un circolo

VIA CALATAFIMI

Rubata la borsa lasciata in auto: dentro un tablet e 300 euro

1commento

Violenze alla materna

Una mamma: «In un video ho visto mio figlio maltrattato»

CALCIO

I calciatori del Parma in municipio. Domani arriva Lizhang Video

Il ds Faggiano: "I big? Solo se hanno voglia"

GAZZAREPORTER

Auto in fiamme: l'intervento in viale Vittoria Video

Ecco un video sull'emergenza di ieri pomeriggio

FIDENZA

Camion perde una barriera «new jersey», tragedia sfiorata

PARMA

Anziana truffata da un finto addetto Iren in via Furlotti Video

E' intervenuta la polizia: ecco la notizia del 12 TgParma

OLTRETORRENTE

Premio da 10mila euro con un "gratta e vinci" in via D'Azeglio

CARABINIERI

Traffico di droga: sequestrati beni per 500mila euro a un 45enne agli arresti domiciliari a Parma

Leonardo Losito, pregiudicato, è accusato di essere l'organizzatore di un traffico di droga nella zona di Andria, in Puglia

1commento

MALTRATTAMENTI

Insulta, picchia e minaccia la compagna con un'accetta: condannato

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Conte in mezzo a un braccio di ferro

di Stefano Pileri

CHICHIBIO

Il ristorante: «Il buonumore» - Il «pescato» del giorno nel piatto

ITALIA/MONDO

referendum

Irlanda, storico sì alla legalizzazione dell'aborto: 66,4%

PIACENZA

Investita del treno: gamba aputata ad una donna. Indaga la Polfer

SPORT

formula uno

F1, Gp Montecarlo: una "pole" che cambia il mercato piloti

CICLISMO

Giro d'Italia: trionfo di Froome, a Roma in maglia rosa

SOCIETA'

studenti

Il FabLab in una manciata di secondi Video

LIBRI

Fra blues, avventure noir e... Bollywood: serata parmigiana con Massimo Carlotto Video

MOTORI

IL TEST

Nuova Mercedes Classe A. Come va

il test

Skoda Superb, la sicurezza non è più un optional