20°

32°

Parma

Suicidio sui binari della Bologna-Milano: ritardi fino a 3 ore

Ricevi gratis le news
10

Un suicidio ha mandato in tilt i trasporti ferroviari in Emilia-Romagna, verso la Lombardia. Poco prima delle cinque, un uomo si è gettato sotto il regionale 6251 Bologna- Milano. Per tre ore la linea tradizionale, che corre vicina a quella Tav, è rimasta bloccata nei due sensi, provocando pesantissimi disagi per i viaggiatori e ritardi fino a oltre tre ore.
Alle 7.45 è potuta riprendere la circolazione su un solo  binario a senso unico alternato, poi con l’intervento del  magistrato e della Polfer è arrivata l’autorizzazione alla  rimozione del cadavere e alle 9.03 il traffico ha  potuto riprendere nei due sensi di marcia.
La situazione è tornata alla normalità solo attorno alle 10. I primi tre convogli coinvolti hanno accumulato ritardi fino a oltre tre ore, quelli successivi tra i 60 e i 120 minuti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Albert

    01 Luglio @ 09.58

    E sempre per dovere di cronaca, a chi contesta l'orario o il luogo: - il treno investitore è il numero R 6251 PARMA-BOLOGNA - il suicidio è avvenuto tra Rubiera e Modena, nei pressi di Marzaglia, a un ex passaggio a livello dismesso. - il primo convoglio ripartito da Modena è stato il R 2062, circa alle 7:55. - il corpo del suicida impegnava entrambi i binari di marcia ed era distintamente visibile. - altri giornali hanno riportato si trattasse di una donna 60 enne. Ovviamente l'umana pietà è un altro discorso, e anche io l'ho provata. Di sicuro non mi è interessato o non mi ha innervosito "perdere" mezz'ora di ferie (mi è andata bene) per questo motivo.

    Rispondi

  • gazzettadiparma.it

    30 Giugno @ 18.54

    Due doverose precisazioni per Graz e Valentina. Parto dalla meno importante: nel riprendere il flash dell'Ansa, in effetti, abbiamo titolato "a senso" sui disagi fra Parma e Milano ion chiave più locale. Ma ovviamente è più corretto parlare di linea Bologna-Milano, come facciamo adesso. Ma soprattutto ci tengo a rispondere alla legittima considerazione di Valentina. Noi spesso diamo per scontate cose che invece è forse giusto ripetere ogni volta: per regola, non riportiamo (anche quando ne veniamo a conoscenza) la notizia di un suicidio, perchè ci sembra più corretto lasciare una scelta tanto drammatica alla sfera privata. E il silenzio-stampa è consigliato anche da addetti ai lavori che mettono in guardia contro il cosiddetto effetto-emulazione. Ci sono però casi in cui le caratteristiche del gesto o di chi lo compie ci impediscono questo comportamento. Il suicidio compiuto gettandosi sotto un treno è uno di questi casi, perchè inevitabilmente si accompagna a conseguenze sul traffico ferroviario che ovviamente sono mille volte meno importanti di una vita umana, ma di cui è giusto informare tempestivamente chi deve prendere un treno, per ragioni di lavoro o di altro tipo. Non è, quindi, che quel tipo di informazione sottintenda una mancanza di rispetto per il fatto più grave e più doloroso. Però la ringrazio, nel caso anche altri avessero interpretato quel titolo allo stesso modo, per avere dedicato, a nome di tutti noi, un pensiero per quella persona, rimasta in secondo piano nelle nostre cronache ma non certamente nei nostri pensieri. (G. B.)

    Rispondi

  • Francesco

    30 Giugno @ 18.51

    Lo sai, Valentina, che le Ferrovie addebitano agli eredi del suicida gli eventuali danni al materiale rotabile, alla linea, agli impianti, ed applicano inoltre una penale in denaro pesantissima per il blocco ed il ritardo del traffico ? Peraltro, nessuno vuol contestare i tuoi sentimenti di umana pietà, che, anzi, Ti fanno onore, ma il suicidio sotto il treno, purtroppo, capita relativamente spesso, e, se il suicida ha scelto di morire, non si può impedire agli altri di vivere. Pensa un pò se , stamattina , c' era qualcuno che doveva andare a farsi visitare, per esempio, all' Istituto dei Tumori, o al San Raffaele di Milano.

    Rispondi

  • Francesco

    30 Giugno @ 18.40

    Ma che cavolo di pasticcio è ? Se il treno faceva il percorso Parma-Milano , con Rubiera , che si trova fra Reggio Emilia e Modena, non c' entra niente. Non ci passa. Se passa da Rubiera , o era un Bologna-Parma , o un Bologna-Piacenza, o un Bologna-Milano. Peraltro , tra le 4 e le 5 del mattino , tra Bologna e Parma , ci sono un Intercity Night (il 780 "Salentino") ed un "regionale" , che, però , parte da Bologna pochi minuti prima delle 5 e non può aver investito qualcuno a Rubiera prima delle cinque, per la semplice ragione che non c' era ancora arrivato.

    Rispondi

  • Graz

    30 Giugno @ 18.08

    Strano anche questo fatto: il titolo dice che è avvenuto sulla Parma-Milano mentre il cadavere è stato visto distintamente a Rubiera ...

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Furto in casa Gassmann: rubati anche i cimeli di papà Vittorio

Alessandro Gassmann in una foto d'archivio

ROMA

Furto in casa Gassmann: rubati anche i premi di papà Vittorio

Scarlett Johansson è l'attrice più  pagata  del 2018 secondo Forbes

CINEMA

Scarlett Johansson è l'attrice più pagata del 2018 secondo Forbes Foto

Un giorno in piscina: «Colline d'acqua», suggestivo scenario Foto

TABIANO

Un giorno in piscina: «Colline d'acqua», suggestivo scenario Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gazzareporter: ecco i tre vincitori. E adesso... "Racconta l'estate"

FOTO

Gazzareporter: "Racconta l'estate" Gallery

Lealtrenotizie

Mirko, morto sotto il ponte per lo zelo per il lavoro

Monchio

Mirko, morto sotto il ponte per lo zelo per il lavoro

PIAZZA GHIAIA

Fotografa un gruppo di immigrati: minacciato e aggredito

VIABILITA'

Via Pontasso, riparte il cantiere del sovrappasso

Intervista

Maxx Rivara: «Gli Emotu a Deejay on stage»

FIDENZA

Da via Illica al sottopasso di via Mascagni: la mappa dei cantieri

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Collecchio

«Perché via Verdi è così trascurata?»

Corniglio

La chiesa di Graiana riaperta dopo 10 anni

IL PERSONAGGIO

Mazzadi, l'Indiana Jones della Valtaro

genova

Trovato il corpo di Mirko: originario di Monchio era l'ultimo disperso. Muore un ferito: le vittime sono 43

carabinieri

Arriva anche a Parma la droga etnica: due arresti in via Cenni

terremoti

Scossa di 2.4 nella zona di Borgotaro: avvertita da diverse persone

parma

Il minuto di silenzio in piazza Garibaldi per le vittime del crollo del ponte Video

1commento

Lago Santo

Allarme per un bimbo disperso. Ma era al rifugio con i genitori

parma calcio

Parma, mercato ricco ma poche uscite. Voci su Marchisio Video

Ma la società crociata per ora smentisce

Intervista

Gianni Mura rievoca il mondiale di Adorni

Cinquant'anni fa l'impresa di Imola. Il giornalista e scrittore sarà presente all'inaugurazione della mostra fotografica dedicata ad Adorni sabato 25 agosto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Manovra finanziaria tra equilibrismo e magia

di Marco Magnani

1commento

COMMENTO

La Freccia di Ferragosto e Parma «interconnessa»

di Francesco Bandini

3commenti

ITALIA/MONDO

Svizzera

Rifiutano la stretta di mano. Niente cittadinanza

genova

Crollo del ponte, l'ad di Autostrade Castellucci: "Mi scuso profondamente"

2commenti

SPORT

Serie A

Parte a rilento l'avventura di DAZN

Serie A

La Juve batte il Chievo, Ronaldo, 90 minuti senza gol

SOCIETA'

Pietrasanta

Struttura in legno in riva al Twiga, il capogruppo Pd chiede spiegazioni

1commento

Alopecia

Far ricrescere i capelli si può: nuova tecnica tutta italiana

MOTORI

NOVITA'

La Opel Corsa diventa GSI. E ha 150 Cv

TECNOLOGIA

Ford mette un freno alla guida... contromano. Ecco Wrong Way Alert