14°

26°

Parma

Le vostre segnalazioni - "Scarsa sicurezza per chi va in bici nella zona di via Battibue"

Ricevi gratis le news
1

Un nostro lettore, Giuseppe Poli Tonna, racconta un aneddoto avvenuto ieri sera: un'uscita in bici per andare in gelateria, nella zona dell'aeroporto, non senza qualche problema...
Ecco l'e-mail del signor Giuseppe, che fa anche alcune riflessioni-suggerimenti sulla sicurezza stradale.

«Abitando in zona areoporto (via Battibue) mi è venuto ieri sera il desiderio di recarmi nel nuovo centro commerciale, che prevede per ora una banca, un bar, ed una gelateria. Essendo con le mie giovani nipoti la gelateria era la meta.
Percorsa via Brunazzi da via Battibue mi sono trovato ad attraversare una pista ciclabile priva di visibilità a destra e sinistra; arrivato su via Cremonese mi sono messo a cercare un passaggio pedonale., non l'ho trovato  ( i possibili sono ad oltre cinquanta metri ). Attraversato la strada con  due bambine, appena arrivato sull'altro ciglio della strada ho sentito una frenata e giratomi ho visto un veicolo percorrere il senso vietato della rotonda per San Secondo, ritengo che il guidatore abbia visto all'ultimo minuto il cartello circolare azzurro di direzione obbligatorie. Pur riconoscendo la mia scarsa capacità decisionale, mi permetto da cittadino le seguenti considerazioni:
 
* non si costruiscono rotonde di ripiego, fatte  all'ultimo minuto per rispettare gli obblighi imposti dall'aver concesso l'agibilità e l'apertura ad esercizi commerciali e banche;
* è senz'altro contrario a qualsiasi principio della sicurezza stradale e del cittadino che alla fine di una rotonda stretta ci sia la possibilità di svolta a sinistra per via Brunazzi, che, a mio avviso, va resa a senso unico in direzione est con aumento della visibilità a destra all'altezza della intersezione con la pista ciclabile. Altrimenti le piante  o la pista vanno tolte.
* i cartelli circolari azzurri  di direzione obbligatoria vanno resi luminosi;
* la circolazione contemporanea di tir e biciclette in via cremonese è da vietare (Comune e Provincia). La strada è stretta, la carreggiata è degli anni Trenta.

Quanto sopra solo per prevenzione».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • giordana

    06 Luglio @ 09.19

    vorrei confernare quanto scritto dal Sig. Tonna, anch'io abitando nello stesso quartiere ho segnalato questi disagi,la settimana scorsa,al servizio del Comune "telefono amico " n. 05212181, ma a quanto pare sarà necessario aspettare che succeda qualche incidente grave prima che questa condizione assurda venga regolarizzata. Non capisco a questo punto a che cosa serve un numero di telefono con personale che paghiamo, e tantomeno dei responsabili di quartiere che dovrebbero intervenire in queste situazioni. Sono ancora più indignata se penso che degli ingegneri hanno potuto progettare una cosa così pericolosa.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Star Smallville incriminata per traffico sessuale

televisione

Star di "Smallville" incriminata per traffico sessuale

Nadia Toffa per la prima volta senza parrucca

social network

La prima volta di Nadia Toffa senza parrucca: selfie con la mamma

Swinging Ballroom Closing Party: ecco chi c'era alla festa

FESTE

Swinging Ballroom Closing Party: ecco chi c'era alla festa Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

LA MOSTRA

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

Lealtrenotizie

Operazione antidroga a Parma: cinque arresti

polizia

Il market dello spaccio? Installato nel greto della Parma. Cinque in manette Video

In tutto 13 arresti e oltre 65 chili di droga sequestrati

1commento

serie b

Tardini, incerottato ma carico: Parma credici

incidente

Mezzano superiore, finisce con l'auto nel fossato: ferito

dopo il maltempo

Sicurezza del territorio: 62 interventi finanziati dalla Regione, da Colorno all'Appennino

carabinieri

Sborsa 30mila euro per una Porsche usata ma è una truffa: tre denunciati

1commento

VIA SIDOLI

Scende dall'autobus: 83enne assalita e rapinata

FURTI

Notte di raid nelle assicurazioni: cosa cercavano i ladri?

4commenti

Addio

Giancarlo Bonassi, l'antesignano delle guide turistiche

L'agenda

"Nel segno del giglio" e non solo: un sabato tra dischi in vinile, libri e musica

Tribunale

Picchia e perseguita la fidanzata: condannato a due anni

parma

Lotta alla zanzara tigre: si parte (con obblighi anche per i privati)

tg parma

Talking teens: quando le statue di Parma prendono voce Video

cosa cambia

Parma-Carpi al Tardini: ecco le modifiche alla viabilità

SALSO

Elezioni, spunta una nuova lista civica: Salso Futura

Busseto

Rapina alla Banca popolare di Lodi, due condannati

progetto demos

Giornata dedicata al ricordo di Giulia Demartis a Corcagnano

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Intese difficili. La prossima settimana è decisiva

di Domenico Cacopardo

NOSTRE INIZIATIVE

"Il terzo giorno": la mostra in 8 pagine speciali

ITALIA/MONDO

tragedia

Incidente stradale a Carrara, quattro giovani morti

MUSICA

Il produttore e dj svedese Avicii è stato trovato morto in Oman: aveva 28 anni Foto

SPORT

impresa

Scialpinismo: record italiano alla Patrouille des glaciers

MOTOGP

Austin: Iannone il più veloce. Quarto Rossi

SOCIETA'

GAZZAFUN

“La morta in Tär" e le belle storie in dialetto: rispondi al nostro quiz

usa

"Carrie" tifa per l'amica "Miranda" governatrice di New York

MOTORI

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover

NOVITA'

Audi A7 Sportback: linea da coupé, qualità da ammiraglia