12°

25°

Parma

Decoro urbano, cento multe in sei mesi

Ricevi gratis le news
0

di Luca Molinari
Oltre cento multe nel giro di sei mesi; quaranta legate alla violazione delle ordinanze del sindaco Pietro Vignali e sessantanove a norme del regolamento comunale di polizia urbana, (il quale disciplina determinati comportamenti che possono influire sulla vita dei cittadini ed è predisposto dal sindaco).
E' questo il bilancio delle sanzioni della Polizia Municipale per comportamenti contro il decoro urbano nei primi sei mesi di questo anno.

In particolare, i vigili urbani hanno sanzionato quindici persone per aver aver violato l'ordinanza contro la prostituzione delle strade. Una piaga che, secondo il comandante Giovanni Maria Jacobazzi, ultimamente è in netto calo. «Questa ordinanza sta funzionando - ha sottolineato - perchè nella nostra città le prostitute sulle strade sono in netto calo rispetto alle realtà vicine».
Il maggior numero di sanzioni (32), è invece legato alla norma del regolamento di polizia urbana che colpisce, tra l'altro, i proprietari degli animali sorpresi a sporcare. «Purtroppo in una bella città come la nostra - osserva Jacobazzi - dobbiamo fare i conti con un numero elevato di comportamenti incivili da parte dei proprietari dei cani». E sono legate all'inciviltà dei cittadini anche le 23 multe per veicoli parcheggiati su aiuole e aree verdi cittadine.

E' più contenuto il numero di sanzioni legate all'accattonaggio non molesto (14). Nella maggior parte dei casi si tratta di persone che chiedono elemosina ai bordi delle strade e davanti alle chiese. Cinque inoltre gli accertamenti di violazione nei confronti di persone che si sono rese protagoniste di accattonaggio molesto, sia nelle vicinanze di negozi che sulle strade. Un problema che interessa soprattutto le persone più deboli, come gli anziani, che vengono molestati anche fisicamente nel tentativo di ottenere qualche spicciolo. 

Sono otto invece i vandali multati per aver deturpato edifici scrivendo sui muri.  La Polizia Municipale ha sanzionato anche tre persone per schiamazzi e comportamenti lesivi del bene e della sicurezza urbana. A queste vanno aggiunte altre quattro violazioni dell'ordinanza sui comportamenti che alterano il decoro urbano. Quattro infine le multe inflitte a persone che si sono fermate abusivamente in aree non attrezzate per il campeggio.
Le multe più salate sono quelle legate alla violazione delle ordinanze del sindaco. Le più «economiche» infatti, sono quelle per accattonaggio molesto (200 euro). La cifra lievita a 300 euro se si parla di incuria urbana, atti vandalici e schiamazzi.
Ammonta infine a 450 euro la multa minima per chi improvvisa un bivacco, ai violenti e ai clienti delle prostitute.
Le sanzioni legate al mancato rispetto delle norme previste dal regolamento di polizia urbana partono invece da 50 euro.
 


 

LE ORDINANZE
Firmate dal sindaco Pietro Vignali lo scorso settembre
Atti vandalici, bullismo, bivacco, prostituzione, schiamazzi, abbandono di bottiglie. Sono questi alcuni dei comportamenti che le ordinanze del sindaco Pietro Vignali mirano a contrastare. Le ordinanze sono state emesse dopo l’attuazione, da parte del Ministro dell'Interno, del decreto legge che attribuisce nuovi poteri ai sindaci.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

2commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Corona paparazzato con Belen, Silvia Provvedi lo lascia!

milano

Belen al ristorante con Corona: il gossip impazza

1commento

Nathalie Caldonazzo

Nathalie Caldonazzo

ROMA

Incidente stradale per la Caldonazzo: ferita

E' morto Marco Garofalo, coreografo di tanti show

TELEVISIONE

E' morto Marco Garofalo, coreografo di "Amici"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Formazione e specializzazione: le armi vincenti per trovare lavoro

CONSIGLI

Formazione e specializzazione: le armi vincenti per trovare lavoro

Lealtrenotizie

Colpì il giardiniere a badilate: arrestato commerciante di Langhirano

carabinieri

Colpì il giardiniere a badilate: arrestato commerciante di Langhirano

polizia

Aggressione nella notte in via D'Azeglio

Dieci anni

Beve soda caustica: bambina di Bari salvata al Maggiore

1commento

via zanardelli

Il pensionato e l'officina in nero: sequestro e multa

ALLUVIONE

La Procura replica all'attacco di Pizzarotti: «Parole scomposte»

6commenti

reggio emilia

Cellulare rubato passa di mano, due denunciati a Montechiarugolo, due a Felino

Inchiodati grazie al tracciamento, ma il telefono è sparito

bardi

Cade nel bosco mentre fa legna: soccorsi difficili per un 67enne ferito

mostra

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

Stazione

Chiude il piano dei senzatetto

1commento

Traversetolo

Ancora liquami nel Termina: è allarme

5commenti

CARABINIERI

Sul ponte di Ragazzola con il rosso: pioggia di multe

1commento

Volanti

Nonnina terribile minaccia la vicina con la scopa: denunciata

COLORNO

Dopo l'incidente scappa: «inchiodato» dalle telecamere

cosa cambia

Sabato Parma-Carpi al Tardini: ecco le modifiche alla viabilità

COMPLEANNO

La storia dell'Astra, 70 anni tra calcio e baseball

tragedia sfiorata

Precipita in una scarpata facendo parapendio a Langhirano: ferito un 50enne Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Casellati subito prigioniera dei veti

di Vittorio Testa

L'ESPERTO

Termovalvole: se non si usa il riscaldamento si paga solo la quota fissa

di Mario Del Chicca*

1commento

ITALIA/MONDO

ancona

Dimentica lo zaino con un chilo di marijuana sul treno: arrestato

bari

Norman Atlantic, dopo 3 anni chiuse le indagini per 32 persone

SPORT

Rugby

L'addio di Manici: "Il mio corpo dice basta, ora farò l'allenatore" Video

Calciomercato

Morata, ecco il bomber di ritorno

SOCIETA'

amsterdam

Ecco il primo supermarket senza plastica Video

verde

L’hobby del gardening conquista sempre di più

MOTORI

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover

ANTEPRIMA

Ford, ecco la nuova Focus. Da 20mila euro Fotogallery