16°

28°

Parma

"Ha preso l'auto di mio figlio, si è schiantato. E noi paghiamo"

"Ha preso l'auto di mio figlio, si è schiantato. E noi paghiamo"
Ricevi gratis le news
0

di Roberta Marcuccilli

Braccia conserte, aria stanca, sguardo disilluso. E rabbia, tanta rabbia. «Perché - spiega Rossana Bolognesi, 51 anni, abitante in via Isola - a vincere è sempre l’illegalità. Quanto mi è accaduto lo dimostra chiaramente».
I fatti che racconta risalgono al 6 maggio scorso, quando suo figlio, Cristian Cassi, 28 anni, diede un passaggio a un ragazzo e lo accompagnò in macchina a un disco pub del Parmense. «Il giovane in questione è uno spacciatore già noto alle forze dell’ordine - denuncia la donna -. Quella sera disse a mio figlio di aver dimenticato il giubbetto in macchina e gli chiese le chiavi per tornare indietro a prenderlo». Ma si spinse oltre. Senza patente, si mise alla guida dell’auto in compagnia di una ragazza e fece un incidente: si schiantò contro un palo della luce e buttò giù due cartelli stradali. L’etilometro dimostrò che il suo tasso alcolico era molto più alto del limite consentito dalla legge.
«Cristian - aggiunge sua madre - arrivò sul luogo dell’incidente dopo la Polizia stradale». La sua auto, una Bmw 525 grigio chiaro, era ormai un cumulo di rottami. E fu subito sanzionato per aver dato le chiavi a un non patentato. «Quell'imprudenza gli è costata 389 euro di multa. Senza contare le spese del carro attrezzi, del deposito in cui ha tenuto la vettura per diversi giorni e della rottamazione (solo quest’ultima, 870 euro). Il danno stimato era di 5mila euro, impensabile ripararla». Da allora del responsabile dello schianto, un 22enne residente in città, nessuna traccia. «Sappiamo che frequentava spesso via Spezia - continua - ora non più. Sono riuscita a contattare suo fratello che ha ammesso senza riserve che preferirebbe saperlo morto».
Stando alle testimonianze della donna, quel ragazzo garantì a suo figlio che avrebbe pagato tutto. Poi è sparito nel nulla. «Non ha neanche una casa, occupa abusivamente la soffitta di un condominio e sopravvive con i proventi della spaccio. Le forze dell’ordine dicono di non poterlo punire in quanto nullatenente. Cosa significa? Che può starsene liberamente in giro a far danni? Tutto questo è semplicemente assurdo». Rossana è una mamma sola, stanca, delusa. «Mio figlio è separato e ha una bambina di quattro anni, io non lavoro più per problemi di salute. Eppure la giustizia è più clemente con chi beve, spaccia e distrugge le vite degli altri. Sa, io non ho paura. Le dirò di più, a settembre il nostro caso finirà in tv». Perché la signora si è già rivolta a una trasmissione di Rai due condotta da Alda D’Eusanio. «A settembre riprenderanno le registrazioni e affronterò l’argomento davanti alle telecamere. Ora basta, tutti devono sapere. Non temo intimidazioni, né ritorsioni. La voglia di avere giustizia supera ogni paura. Perché è assurdo che mio figlio debba pagare per gli errori di un delinquente, un pluripregiudicato che tutti conoscono e si ostinano a tutelare».
Il coraggio non le manca. Nella legge non crede più, ma non si fermerà: «Forse pagherò con la mia pelle, ma per quell'impostore arriverà la resa dei conti. Non mi darò pace finché non avrà la punizione che merita».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

Foto d'archivio

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

Oltretorrente

Oltretorrente, la notte di "Zorro": compaiono (e poi spariscono) le figurine di pusher e clienti Foto

La Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

2commenti

Via d'Azeglio

Blitz nei kebab, i commercianti: «Avanti così».

1commento

WEEKEND

Il saluto all'estate? Pic-nic a castello, sport e profumo di porcini: l'agenda

LUTTO

Addio a Elide La Vecchia, poetessa anarchica e gentile

Denuncia

I cacciatori: «Aggrediti dagli animalisti»

3commenti

viabilità

Oggi chiuso il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati

1commento

FIDENZA

Anziano stroncato da un infarto al cimitero

Fontanellato

Bocconi avvelenati a Parola: due cagnoline salvate in extremis

PARMA

Gervinho, che gol!

1commento

12 TG PARMA

Controlli dei carabinieri in piazza della Pace, un 34enne arrestato Video

Assistenza pubblica

Trent'anni di automedica

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery Video

SERIE A

Inglese e Gervinho fanno esultare il Tardini. Parma-Cagliari 2-0 Foto

2commenti

festival verdi

Daniele Abbado: "Nei teatri italiani c'e' problema di sicurezza". Ma promuove il Regio

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Locanda Marzolara» generosa tradizione e tanta qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

brescia

Carabiniere dà fuoco ai peluches della figlia e la chiude nella casa in fiamme

Radio Colonia

La Germania pensa di espellere gli italiani senza lavoro

SPORT

Tour Championship

Il ritorno della tigre: tutti pazzi per Tiger Woods Video

il videocommento

Grossi: "La "fame" di vittoria funziona. La squadra ha dato cuore e polmoni" Video

1commento

SOCIETA'

verona

Sciame di calabroni durante una gara podistica, in sette all'ospedale

gazzareporter

Quando il fungo pesa 2,5 kg...

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"