13°

23°

Parma

Come evitare l'aquaplaning

Come evitare l'aquaplaning
Ricevi gratis le news
0

L'aquaplaning è uno dei principali pericoli con cui bisogna fare i conti in caso di forti precipitazioni. Quando la strada è allagata, anche da un solo lato, le ruote del veicolo non aderiscono bene all'asfalto e si corre il rischio di «galleggiare» sull'acqua. In questi casi per il conducente è praticamente impossibile riuscire a controllare la propria auto.

Il consiglio, per evitare l'aquaplaning, è soprattutto quello di moderare la velocità. In particolare, nel tratto in cui è accaduto l'incidente  di martedì, il limite è di 70 km orari, una velocità che, stando alle norme in materia, deve essere ridotta di 20 km all'ora in caso di pioggia. «Il codice - precisa Gabriele Montagna, titolare dell'autoscuola «Bigi» - dice anche di regolare la propria velocità in funzione alle condizioni meteo e al campo visivo. In sostanza bisogna essere prudenti e soprattutto usare il buonsenso. Quello di andare piano rimane sempre il miglior consiglio in assoluto».

Un altro fattore di cui tener conto, assieme alla velocità, è il grado di usura dei pneumatici. «Se il battistrada è basso - continua Montagna - il pneumatico ha una capacità minore di drenare l'acqua rispetto ad uno nuovo». Non c'è inoltre un altezza minima dell'acqua che possa far comprendere se si rischia l'aquaplaning. «Anche in questo caso serve tanto buonsenso. - rimarca il titolare dell'autoscuola - Bisogna assolutamente evitare di transitare ad alta velocità in strade in cui sono presenti grosse pozze d'acqua. I sottopassi sono le prime zone che si allagano e quindi, serve una maggiore attenzione quando si viaggi in questi tratti di strada».

Fondamentale inoltre non sottovalutare i possibili pericoli legati alla presenza di acqua anche da un solo lato della carreggiata. «Basta che due ruote perdano d'aderenza per non riuscire a controllare il proprio veicolo. - osserva Montagna - A volte, specie nei sottopassi, le vie di fuga dell'acqua sono ostruite e quindi la carreggiata è libera dall'acqua al centro, ma non ai lati. Anche in questi casi la prudenza non è mai troppa. Una semplice pozza d'acqua può nascondere delle insidie. E poi non è mai facile valutare con esattezza il livello dell'acqua».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

compleanno

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Notiziepiùlette

Giulia: «Volate oltre l'odio»
Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Ponte sul Taro, arrivano i droni

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

CALCIO

Gervinho non ricorda Tino?

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

Mariano

«Via Parasacchi, pericolo erbacce»

COLORNO

Tortél Dóls, il sindaco contrattacca la Confraternita.

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

incidente

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

1commento

anteprima

Una domenica di incidenti sulle strade (e non) del Parmense

Triathlon

Stratosferico Zanardi: record mondiale arrivando quinto (battendo 3mila normodotati)

evento

70 anni di Uisp: lo sport "esplode" in Cittadella Le foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

LA PEPPA

La ricetta - Mini budini salati

ITALIA/MONDO

terrore a chieti

Violenta rapina in villa: tagliato il lobo dell’orecchio alla donna, «Peggio di Arancia Meccanica»

Reggio

Si schianta il deltaplano. Due feriti. Donna ricoverata al Maggiore

SPORT

Pallavolo

Battuta l’Olanda 3-1. La Polonia è l'ultima qualificata della Final-Six

5a giornata

Ancora Ronaldo: Juve a punteggio pieno. Roma ko, Milan pari. E quel Parma lì... Risultati, classifica

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Pratospilla, un altro porcino gigante

TENDENZE

Nuovi alimenti: presto i primi prodotti sul mercato. Ma non vedremo i grilli nel piatto

MOTORI

SERIE SPECIALE

La Mini Countryman imbocca... Baker Street

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno