14°

27°

Parma

Parmalat, l'ex sindaco «ribelle»: «I cda? Soltanto riti di presenza»

Parmalat, l'ex sindaco «ribelle»: «I cda? Soltanto riti di presenza»
Ricevi gratis le news
0

Georgia Azzali
Il piglio è rimasto lo stesso. Nonostante le risposte a muso d'oro  del ragionier . Lei è Maria  Martellini, docente di Economia e sindaco di Parmalat finanziaria dal '99 al 2001, ma soprattutto  la  sola  che osò chiedere spiegazioni   sulle  strategie aziendali. Avrebbe voluto esercitare fino in fondo il suo ruolo, ma in realtà - sottolinea in aula durante il processo  Parmalat - «il consiglio era un rito di presenza».  Indagata per concorso in bancarotta,  la  posizione è poi stata archiviata proprio  perché le sue osservazioni controcorrente risultavano dai  verbali delle assemblee.

 Era il suo primo incarico in una società quotata. Primo e indimenticabile, perché «l'esperienza  fu molto difficile e imbarazzante»,   dice in aula.  Faceva domande sulla documentazione aziendale, ma lo sforzo era assolutamente «inutile». Non aveva chiarimenti dai vertici dell'azienda, ma «nessuno degli altri sindaci (Mario Brughera e   Oreste Ferretti  in quegli anni, ndr) ha sentito il bisogno di condividere con me quelle richieste», spiega.

Avrebbe voluto non limitarsi  a prendere atto dei copioni recitati da Calisto Tanzi  e Fausto Tonna, tuttavia sarebbe comunque stato impossibile capire la grande truffa su cui era costruita Parmalat. «Solo un paranoico avrebbe potuto sospettare che  la situazione era quella poi emersa», ribadisce più volte. Consigli che erano «esercizi di  bon ton», secondo  la Martellini,  e Parmalat finanziaria, la holding del gruppo, «un diaframma in modo che il mercato non venisse a sapere  nulla di ciò che realmente accadeva».
   Ma  le sue rimostranze non portano a nulla. Quando chiede a Tonna spiegazioni su tutti quei miliardi di liquidità, si sente semplicemente rispondere: «Perché alla società conviene così».   Non si dà per vinta: si rivolge direttamente a Tanzi, dicendo che un simile comportamento è «intollerabile».  Ma alla fine è lei a rimetterci: «Tentarono di eliminarmi  dal consiglio già nel 2001, poi  pochi mesi dopo - aggiunge - fui l'unica a essere sostituita».  E alla domanda del pm Lucia Russo su chi la  mise alla porta, risponde: «In  coscienza, direi Tonna e Tanzi».

Ci sono i big dell'azienda  che si chiudono nel silenzio, ma anche chi deve controllare  pare non abbia  così tanta voglia di approfondire. «Dopo aver insistito a lungo in consiglio - spiega la Martellini - trovammo l'accordo per  chiedere alla società di revisione una verifica della situazione.  La risposta arrivò quasi un anno dopo e fu molto sintetica: secondo i revisori tutto era a posto, non c'era  nulla di anomalo».
Ieri è stata la giornata anche di Claudio Pessina, il capo della contabilità clienti Parmalat dall'83  fino al crac, oltre che amministratore di varie società estere. Il dirigente, che a Parma ha già patteggiato 3 anni e 8  mesi, ha ricostruito il sistema di fatturazione delle concessionarie Parmalat.   In aula  anche Giorgio Pedraneschi, amministratore unico di sedici società concessionarie  della vecchia Parmalat, oltre che ex presidente del Parma calcio. La sua posizione si è chiusa  nel luglio 2007 con un patteggiamento a 2 anni e 2 mesi, così come aveva ottenuto l'applicazione di 2 anni di pena Francesco  Maini, membro del cda e anche amministratore delegato della Boschi Luigi, anche lui ascoltato ieri. Dai dirigenti delle concessionarie ai consiglieri «indipendenti».

Quelli  che sapevano della reale situazione di Parmalat, secondo l'accusa. Tra questi anche Davide Fratta, finito nella lunga lista degli imputati per il crac. «Io fui assunto  in azienda nel '74 - spiega in aula Claudio Anzalone, responsabile affari legali della vecchia Parmalat  -. Fratta era già allora un avvocato esterno. Ricordo  che una volta in  volo verso  Napoli, leggemmo sui giornali del fondo Epicurum. Io e Fratta ci guardammo  e commentammo: “Che roba è?”».  Doveva contenere 500 milioni di euro, peccato fosse invece una scatola vuota.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Benny Benassi  ricorda Avicii: "E' stato bello conoscerti e aprire il tuo show a Ibiza"

MUSICA

Benny Benassi ricorda Avicii: "E' stato bello conoscerti e aprire il tuo show a Ibiza" Foto

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

PARMA

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

Cina

FOTOGRAFIA

Le città del futuro e le case come alveari: la Cina "mai vista" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

De André a  “Rimini”

IL DISCO

De André a “Rimini”

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Ambulanza

PARMENSE

Ancora sangue sulle strade: morti due uomini a Coltaro e Pastorello

In entrambi i casi, le auto sono uscite di strada

indagini

Alcol a bimba di 4 anni: famiglia denunciata per maltrattamenti

I protagonisti della vicenda abitano a Parma

2commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Due incidenti mortali in provincia: sulla Gazzetta il ritratto delle vittime

Le vittime sono Federico Miodini, che lascia due bimbi piccoli, e Luigi Bertolotti

tg parma

Mille persone a Corcagnano per ricordare Giulia Demartis Video

infortuni

Infermeria Parma calcio, cattive notizie per Munari e Lucarelli

3commenti

VERITA' CHOC

Il bimbo morto a 18 mesi aveva assunto metadone

5commenti

scomparso

Alla ricerca di Claudio: elicottero e squadre di terra a San Secondo e Cozzano

viabilità

Terrore in tangenziale Nord: auto contromano in corsia di sorpasso

2commenti

viale pasini

Parcheggio conteso: medico impugna spadino contro infermiere

3commenti

boretto

Spinto giù dalla finestra durante una lite: denunciato un 22enne residente a Parma

1commento

TRAVERSETOLO

Muore colpito alla testa da una fontana di cemento

2commenti

SORBOLO

Abbandona rifiuti: 50enne multato

Vigolante

Ladro in giardino, immortalato dalla telecamera

1commento

Centro Torri

Ruba bottiglie di liquore. Scoperto, se le beve

3commenti

gazzareporter

Tutti di corsa a... Langhirun Foto

INCIDENTI

Schianto in tangenziale nella notte: in quattro all'ospedale

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La generazione che rinuncia a educare i propri figli

di Michele Brambilla

2commenti

IL VINO

«5 Stelle Sfursat di Nino Negri» rigore ed equilibrio unici

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

NEW YORK

Stop alle auto a Central Park dopo un secolo Video

GIAPPONE

Morta la donna più longeva. Ora la seconda più anziana è in Toscana: ha 115 anni

SPORT

MOTOGP

Austin, domina Marquez. Iannone 3°, Rossi 4°. Dovizioso leader del Mondiale

1commento

TENNIS

Nadal trionfa a Montecarlo: è l'undicesima volta!

SOCIETA'

lutto

Morte di Avicii: "Non ci sono sospetti criminali"

low cost

Aerei, arrivano i sedili a forma di sella da cavallo per l'ultima classe Foto

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Bmw M2 Competion, 410 Cv più "democratici"

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover