16°

29°

Parma

Temperature in calo tra oggi e domani

Temperature in calo tra oggi e domani
Ricevi gratis le news
0

Un notte calda. Anzi bollente. E se il sonno ha tardato ad arrivare potete senza dubbio dare la colpa all'afa. Quella tra mercoledì e ieri è  stata infatti, per il momento, la notte più calda dell'anno anche se, ed è una vera curiosità, per trovare invece  il  record della giornata più torrida si deve tornare indietro a maggio, per la precisione al 25, quando la colonnina ha toccato i 35,7. Quasi due gradi più di ieri.
Insomma, l'estate precoce resta un evento straordinario ma quello che ci aspetta non è per nulla tranquillizzante. Almeno secondo quanto riferisce Paolo Fantini, responsabile dell'osservatorio meteorologico dell'Università.
«Per domani (oggi per chi legge, ndr) ci aspetta una giornata calda con cielo sereno anche se, nella notte, potrebbero registrarsi alcuni fenomeni temporaleschi collegati a una perturbazione che però si scatenerà ai piedi delle Alpi, oltre il Po - spiega il tecnico -. Quindi sabato dovrebbe essere fresco, con massime intorno ai 30 gradi  mentre domenica si dovrebbe manifestare una ripresa del caldo».
Una nuova impennata che, secondo le carte, potrebbe anticipare una spallata dell'anticiclone per la prossima settimana. Quando, nelle giornate tra giovedì e venerdi,  si prospetta l'ipotesi di temperature addirittura di 37 o 38 gradi.
«Si tratta per ora di proiezioni che dovranno essere confermate  nei prossimi giorni - precisa Fantini -. Si potrebbe verificare l'arrivo diretto di aria calda dal Sahara con conseguenti picchi  elevati che supererebbero quelli, davvero straordinari di maggio».
Intanto, pare che si ci possa preparare a un fine settimana tutto sommato gradevole anche se non è esclusa qualche precipitazione che, dopo tanto caldo, corre il rischio di trasformarsi in un temporale di notevole intensità. E l'ipotesi grandine in queste condizioni non si può mai escludere.
E arriva l'allarme ozono
Con il caldo e l'afa arriva poi  il possibile superamento dei livelli dell'ozono (la soglia è di 180 mg/metro cubo) in gran parte della regione Emilia-Romagna.
Di fronte a questa previsione il Comune di Parma raccomanda ai soggetti a rischio, bambini, sportivi, persone con malattie respiratorie, di evitare l'esposizione prolungata e l'attività fisica, anche moderata, all'aperto nelle ore più calde e di massima insolazione della giornata.
A prescindere dai livelli di concentrazione dell'ozono si consiglia a tutti di integrare la dieta, in queste giornate che si prevedono di particolare caldo, con cibi che contengono sostanze antiossidanti.
I suggerimenti dietetici del Servizio sanitario regionale si basano sul presupposto che l’esposizione ad ozono riduca la concentrazione di sostanze antiossidanti, sia nel muco delle vie respiratorie che nel sangue. La presenza di questi antiossidanti rappresenta una difesa del nostro organismo nei confronti dell'azione  di sostanze  come l'ozono.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Trovato a terra sulla pista da motocross: è gravissimo

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

incidente

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

evento

70 anni di Uisp: lo sport "esplode" in Cittadella Le foto

meteo

L'autunno debutta col caldo, ma da martedì temperature in calo

Oltretorrente

Oltretorrente, la notte di "Zorro": compaiono (e poi spariscono) le figurine di pusher e clienti Foto

5commenti

Triathlon

Stratosferico Zanardi: record mondiale arrivando quinto (battendo 3mila normodotati)

Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

5commenti

viabilità

Oggi chiuso il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati

1commento

WEEKEND

Il saluto all'estate? Pic-nic a castello, sport e profumo di porcini: l'agenda

LUTTO

Addio a Elide La Vecchia, poetessa anarchica e gentile

Denuncia

I cacciatori: «Aggrediti dagli animalisti»

10commenti

Via d'Azeglio

Blitz nei kebab, i commercianti: «Avanti così».

3commenti

FIDENZA

Anziano stroncato da un infarto al cimitero

PARMA

Gervinho, che gol!

1commento

verdi off

Bianchi, rossi, verdi: variazioni (e sorrisi) a tema pic-nic al Parco Ducale Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Locanda Marzolara» generosa tradizione e tanta qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

paura

Fuori da Buckingham Palace con un taser, arrestato

Firenze

Un sedicente artista rompe un quadro in testa a Marina Abramovic

SPORT

3a giornata

Roma ko a Bologna, crisi nera. E quel Parma lì, chi l'avrebbe detto Risultati, classifica

MotoGp

Ad Aragon vince Marquez davanti a Dovizioso. Rossi solo ottavo

SOCIETA'

verona

Sciame di calabroni durante una gara podistica, in sette all'ospedale

Ivrea

"Vorrei vedere il mare per l'ultima volta": l'ambulanza si ferma vicino alla spiaggia

MOTORI

LA PROVA

Kia Sportage diventa «Mild Hybrid»

ANTEPRIMA

Honda, il nuovo CR-V. Come va in 5 mosse